La Roma riparte da Roma

Questa sera, all'Olimpico arriva l'ottimo Empoli di Mister Sarri; i giallorossi devono vincere a tutti i costi, per continuare a sperare nello scudetto.

La Roma riparte da Roma
La Roma riparte da Roma

Eppure, quando all'alba del campionato si pronosticavano trionfi, nessuno avrebbe immaginato che le cose prendessero una piega simile. Nessuno, quando si facevano proclami di Scudetto, avrebbe mai pensato di vedere la banda della Laurentina, arrancare a -7 da quella Juventus che cambia allenatori, ma non cambia attitudini. La Roma ha perso smalto, e le vacanze di Natale sembrano proprio non aver giovato. I giallorossi pareggiano da tre partite consecutive, e, a proposito, il pareggio, Totti e compagni hanno sempre dovuto acciuffarlo, perchè la difesa granitica dell'anno scorso non esiste più; risultato? Dal Derby Firenze, la Roma parte sempre in svantaggio; la Juve, in svantaggio lo è stata per 7 minuti complessivi nel corso del campionato. Scudetto? "Andiamoci piano caro Rudi" 

Eppure, il quasi "franco-italiano" Garcia, dalla sala-stampa di Trigoria tira fuori l'orgoglio, perchè l"a Roma è seconda ed in corsa su tre competizioni"- e, continua Garcia, "non si deve avere la memoria corta, perchè raramente si è vista una Roma così". 

Sulla partita, il tecnico si dice ottimista, pur riconoscendo i meriti e i punti forti, di quella che a detta del buon Rudi, è la squadra "Tatticamente meglio organizzata del campionato"- Abbiamo segnato poco contro di loro"- conitua Garcia- "soprattutto in Coppa Italia, ma sono una squadra con un atteggiamento micidiale. Speriamo che la mia squadra abbia capito bene cosa fare, soprattutto in difesa sui calci piazzati. Mancheranno in molti, ma io penso solo a quelli che possono giocare e sono fiducioso. In difesa siamo tranquilli, abbiamo 3 centrali molto forti Paredes è al livello degli altri".

La Formazione, prevede il solito 4-3-3 con Paredes dal primo minuto e Ljajic in avanti:  De Sanctis; Maicon, Yanga Mbiwa, Manolas, Holebas; Pjanic, Paredes, Nainggolan; Iturbe, Totti, Ljajic. 

L'Empoli, si presenta all'Olimpico con un 4-3-1-2:  Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Saponara; Tavano, Maccarone. 

All'Olimpico per tornare a vincere, come non accade da quasi due mesi tra le mura domestiche; La Roma riparte da Roma, o almeno ci proverà stasera....