Roma, Pallotta: "Contento per la qualificazione, Gervinho encomiabile, avremo un grande stadio"

Il n.1 giallorosso parla a ruota libera dopo il passaggio del turno in Coppa. La Roma prepara la super sfida con la Juventus, prima del derby con la Fiorentina.

Roma, Pallotta: "Contento per la qualificazione, Gervinho encomiabile, avremo un grande stadio"
Roma, Pallotta: "Contento per la qualificazione, Gervinho encomiabile, avremo un grande stadio"

James Pallotta può finalmente sorridere, il giorno dopo la notte di Rotterdam. La Roma vince, sotto il diluvio, tra le polemiche. Partita sospesa, tafferugli, poi Gervinho, l'uomo della Provvidenza, un segno del destino, irriso, irride gli avversari e regala alla Roma un ottavo dolce. Il Presidente riserva a lui e alla squadra parole di elogio, è il momento di svolta, l'antipasto per quel che verrà. Juventus e Fiorentina alle porte, lo scontro totale in Serie A e il derby di Coppa, un doppio impegno che permette di sognare in grande, di cancellare mesi difficili.

"Sono contento per la qualificazione, con la Fiorentina sarà una gara divertente.. Verso la Juventus "La squadra è pronta".

La forza del gruppo "Penso che il suo comportamento sia stato encomiabile. Tornare in campo dopo quello che era successo allo stadio, che io leggo come un atto razzista, e segnare è una reazione che non poteva essere migliore. Migliore del gol è stato però l'atteggiamento dei suoi compagni di squadra. Io prenderei un cartellino giallo ogni giorno per avere il supporto da ragazzi come Pjanic dopo il lancio della banana. Sono orgoglioso di tutta la squadra perché quello che hanno fatto in supporto di Gervinho dimostra che è un grande team".

Procede il progetto Roma, fatto non solo di risultati sportivi, ma anche di investimenti in grado di alzare il fatturato, trasportando la Roma in una realtà diversa, al passo con i tempi. Il primo step riguarda lo stadio di proprietà e i discorsi sono avviati da tempo "Con il sindaco di Roma Ignazio Marino - ha chiuso Pallotta - abbiamo discusso tra le tante cose anche dello stadio della Roma. Stiamo rispettando i tempi previsti. Tra di noi c'è una forte collaborazione. Non potrei essere più contento del lavoro che stiamo facendo con delle persone che sono accanto al sindaco Marino. Nell'ultimo anno siamo andati avanti. Avremo un grande stadio".

Verso il big match dell'Olimpico, squadra in salute. Maicon resta tra gli indisponibili, al suo posto Torosidis. Davanti conferma per il terzetto visto con il Feyenoord, Totti al centro, Gervinho e Ljajic ai lati, Iturbe spera nei minuti finali. In mediana, è lotta a quattro per tre posti. Chi resta fuori tra De Rossi, Keita, Pjanic e Nainggolan?