Roma, Nainggolan vuole i giallorossi ma il futuro resta un rebus

Se la Roma non troverà un accordo con il Cagliari si finirà il 25 giugno alla soluzione delle buste. Nessuna delle due squadre ha intenzione di arrivare a quella ipotesi ma, l'accordo è ancora lontano e la Juventus ci prova

Roma, Nainggolan vuole i giallorossi ma il futuro resta un rebus
Roma, Nainggolan vuole i giallorossi ma il futuro resta un rebus

Il futuro di Radja Nainggolan resta ancora intriso di mistero e numerosi dubbi. Il calciatore è in comproprietà tra il Cagliari e la Roma ma, ancora non è chiaro quale sarà il destino di tale compartecipazione.

La situazione si dovrà per forza di cose risolvere entro il 25 giugno, giorno nel quale si apriranno le buste per chiudere definitvamente la comproprietà (formula che sparirà defintivamente anche in Serie A). Il problema è che, nessuna delle due società ha intenzione di arrivare a quella scadenza, in quanto chi dovesse aggiudicarsi il calciatore con l'offerta maggiore, sarà costretta a versare nelle casse dell'altra l'intera cifra entro 3 giorni. E' chiaro che per entrambi i club si tratterebbe di una cifra molto alta che creerebbe più di un problema alle proprie casse.

I sardi sono fermi alla richiesta di 18 milioni di euro per cedere la metà del cartellino. I giallorossi in questi giorni hanno provato ad avvicinarsi a quell'offerta, lavorando anche su altre due questioni legate ai sardi. Sabatini al momento sarebbe pronto ad offrire una sorta di pacchetto che include, il riscatto di Astori, il prolungamento del prestito di Ibarbo e il riscatto del belga, mettendo sul piatto il cartellino del giovane talento Verde, gradito al patron Giulini e, un ammontare totale che arriverebbe a circa 16 milioni di euro.

Offerta che è stata rigettata al mittente, in quanto ben lontana dai 18 milioni richiesti solo per il centrocampista. A questo punto si fa sempre più seria l'insistenza della Juventus pronta ad accontentare il Cagliari, inserendo nella cifra un paio di contropartite tecniche che, farebbero molto comodo ai sardi per tornare in Serie A.

Intanto, Nainggolan impegnato ieri con il Belgio, al termine della gara ha chiarito la propria volontà di restare alla Roma, non disdegnando, però, l'interesse bianconero, dichiarando: "Tutti conoscono quale sia il mio desiderio: voglio restare a Roma, adesso però tocca ad altre persone darsi da fare. La Juventus? Grande squadra, ma io voglio restare in giallorosso. E poi se la mia valutazione ha raggiunto certe cifre un motivo ci sarà". Si attendono a questo punto aggiornamenti importanti nelle prossime ore, in quanto il tempo stringe per entrambe le parti interessate.