La Roma non molla: 20 milioni per Dzeko

i giallorossi non mollano la pista che conduce all'attaccante bosniaco del Manchester City.

La Roma non molla: 20 milioni per Dzeko
La Roma non molla: 20 milioni per Dzeko

La Roma prova l'assalto a Dzeko e non intende fare passi indietro, anzi la dirigenza giallorossa ha aumentato l'offerta da presentare ai Citizens. Sabatini ha formalizzato un’offerta in realtà già ventilata a Manchester: 23 milioni più 3 di bonus. Il ds già prima di partire conosceva le richieste del City e sapeva di dover arrivare almeno a 25 milioni per prendere il bosniaco. 

Ora però il rischio è che a complicare il tutto ci si metta proprio il giocatore: secondo quanto riporta il quotidiano inglese 'Daily Star', avrebbe chiesto alla dirigenza dei Citizens una buonuscita da 4,2 milioni di euro. Per il tabloid inglese è proprio questa richiesta che avrebbe rallentato la trattativa tra Roma e City. La Roma fa sul serio e vuole chiudere la faccenda in tempi brevi. La squadra inglese, dal canto suo, ha appena investito 68 milioni per Sterling e ha bisogno di fare cassa.

La dirigenza capitolina ha deciso di provare a muoversi concretamente sul mercato e l'accordo di massima sembra esserci. I dirigenti del City Ferran Soriano e Txixi Begiristain hanno già dato il via libera alla cessione e non faranno muro, felici di risparmiare i 6,5 milioni di euro netti a stagione percepiti dal centravanti a Manchester.

Roma e City si ritroveranno ora in Australia per l'International Champions Cup e proveranno a trovare un accordo per il possibile trasferimento dell'attaccante. Ciò che occorre, al solito, è il tempo.