Garcia verso la Juve con Digne e Gyomber

Il centrale slovacco è stato presentato ufficialmente alla stampa, mentre il francese ha svolto le visite mediche di rito prima di scendere in campo per il primo allenamento da giallorosso. Garcia ha ottenuto i primi rinforzi e medita di schierarli già contro la Juventus.

Garcia verso la Juve con Digne e Gyomber
Garcia verso la Juve con Digne e Gyomber

La Roma di Rudi Garcia, dopo il pareggio con tante ombre e pochissime luci del Bentegodi di Verona, viaggia verso il big match contro la Juve della seconda giornata. Tra mercato e campo, a Trigoria, è tempo di buone nuove, in termini di arrivi, quelli di Digne e di Gyomber che potrebbero essere disponibili già contro i bianconeri, e di novità ben meno positive, come quella che riguarda Kevin Strootman. 

Partiamo proprio dalla "lavatrice", come a Rudi Garcia piaceva chiamare l'olandese in campo. Il centrocampista ex Psv, che con la maglia giallorossa aveva impressionato nella sua prima, breve, parentesi italiana, sarà costretto a tornare sotto i ferri per sistemare il legamento della gamba infortunata. Un infortunio che lo tiene ai box da quasi due anni e che vede l'olandese lontanissimo dal ritorno in campo. La nuova operazione potrebbe essere addirittura doppia, come quella che tempo fa eseguì Giuseppe Rossi per mettere fine al calvario che lo tormentava. Nel frattempo, la società ha dimostrato tutta la solidarietà e la fiducia nel suo recupero, proponendogli un nuovo contratto anche per tranquillizzarlo dal punto di vista psicologico. 

E' lo stesso sito ufficiale della società giallorossa ad annunciare definitivamente l'arrivo del terzino ex Paris Saint Germain e Lilla: "L’AS Roma è lieta di comunicare l’ingaggio di Lucas Digne dal Paris Saint-Germain: il club rende noto di aver sottoscritto con il club francese il contratto per l’acquisto a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2016, delle prestazioni sportive del difensore, a fronte di un corrispettivo di 2,5 milioni di euro. L’accordo prevede inoltre il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, a decorrere dalla stagione sportiva 2016/2017"

Queste le prime dichiarazioni del transalpino, intervenuto ai microfoni di Roma Tv: "Ho scelto la Roma perché è un club storico. Oltre a questo gioca la Champions League e ha dei tifosi molto calorosi, che è molto importante per me. So che in questa città e in questo club ci sono tutti gli ingredienti per vincere".

Oltre al laterale difensivo, però, è stato presentato ufficialmente anche l'altro arrivo che riguarda il reparto dei difensori centrali. Dal Catania è arrivato Gyomber, slovacco classe 1992 che arriva in giallorosso dopo tre stagioni tra le fila degli etnei. Queste le sue prime parole: "L'ambientamento? Molto bene, ho conosciuto grandi giocatori e sono contentissimo di poter giocare con loro. Abbiamo fatto qualcosa per il Verona e ora ci stiamo preparando per la Juve. Se sono pronto? Penso di esser pronto, ho giocato due volte contro la Juve, la conosco bene e mi sento di poter giocare".

Infine, un piccolo retroscena che riguarda le emozioni del giovane centrale quando gli è stato comunicato del trasferimento: "Quando ho sentito che c'era la possibilità di venire a Roma, stavo guidando, mi ha chiamato il mio procuratore e mi sono dovuto fermare perché ero molto nervoso, ora sono troppo felice".