Roma, ecco Rudiger: "Qui per conquistare l'Europeo"

Presentato in sala stampa, il neo difensore della Roma ha le idee chiare: "Voglio la maglia della Germania e andare all'Europeo, in Italia si fa bene la fase difensiva"

Roma, ecco Rudiger: "Qui per conquistare l'Europeo"
Roma, ecco Rudiger: "Qui per conquistare l'Europeo"

Idee chiare per Antonio Rüdiger, difensore prelevato dallo Stoccarda in prestito per 4 milioni, con riscatto fissato a 9. Il tedesco è stato scelto da Sabatini e Garcia, un centrale forte fisicamente e in grado di impostare l'azione. Rudiger è arrivato nella capitale italiana con un obiettivo ben preciso: "Sono qui perché in testa ho la maglia della Germania e l'Europeo. Sono qui per vincere, il c.t. era favorevole al mio trasferimento perché ama il modo di giocare di Garcia. In Germania l'Italia è famosa per l'aspetto difensivo, quindi ho scelto il campionato giusto. Pronto per Frosinone? Ieri mi sono allenato per la prima volta, non ho sentito dolore al ginocchio, poi deciderà Garcia".

In conferenza, Rudiger è stato paragonato a Benatia, il difensore tedesco non ci ha pensato due volte a respingere questo accostamento: "Lui è forte, ma io sono Antonio Rüdiger e ho la mia personalità. Io un duro? A 19 anni presi due rossi, ma sono cresciuto e migliorato". Il giocatore è convinto che la Roma sia costruita per far bene non solo in campionato, ma anche in Champions League. Fari sul Bayer Leverkusen, che ha eliminato i cugini della Lazio: "Sono molto forti, ma la Roma non ha nulla da temere. Giochiamo un calcio simile, molto offensivo. Ma abbiamo le qualità per qualificarci nel girone"

Successivamente è intervenuto il direttore generale Baldissone che ha chiarito lo schieramento di Daniele De Rossi come difensore centrale nell'ultima sfida contro la Juventus: "Ha tutto per essere un protagonista con noi. De Rossi in difesa? Scelta di natura tattica, Daniele si diverte pure in quel ruolo. Ma il settore è completo, con 4 difensori". Antonio Rudiger è reduce da un infortunio grave e rientrerà nel corso del mese di settembre, difficilmente ci sarà al rientro dopo la sosta per le nazionali.