Roma, senti Dzeko: "Domani abbiamo bisogno dei nostri tifosi"

Edin Dzeko alla vigilia della sfida di Champions League contro il Bate Borisov: "Sono comunque convinto che possiamo fare meglio, ovviamente lo scudetto non si vince a dicembre."

Roma, senti Dzeko: "Domani abbiamo bisogno dei nostri tifosi"
Roma, senti Dzeko: "Domani abbiamo bisogno dei nostri tifosi"

La Roma contro il Bate Borisov si gioca il passaggio del turno in Champions League. I giallorossi, con 5 punti, sarebbero certi del pass con una vittoria o con un pareggio e la mancata vittoria del Bayer Leverkusen sui catalani. Insieme a Rudi Garcia è intervenuto nell'odierna conferenza stampa Edin Dzeko: "Abbiamo cominciato, poi le ultime 4 partite sono andate male e ci siamo meritati le critiche. Ma il campionato è lungo e la classifica può migliorare. Se giochiamo come nelle ultime partite no". 

Edin Dzeko ha le idee chiare, vuole regalare alla Roma gli ottavi di Champions:" Sono comunque convinto che possiamo fare meglio, ovviamente lo scudetto non si vince a dicembre. Ma sarà importate guardare partita per partita dove siamo".

L'attaccante bosniaco in conferenza stampa fa mea culpa: "Se non segno è solo colpa mia. Potevo far meglio, ma sono positivo sul futuro. I gol arriveranno. A me non piace perdere, meritiamo di più. C’è un match importante e noi vogliamo raggiungere il nostro obiettivo. Se vogliamo vincere abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Lo abbiamo visto con la Juve e il Barcellona, sono importanti. Li vogliamo indietro.Di periodi così ne ho vissuti anche in passato. Quando torno a casa ci penso, ma non voglio neanche pensarci troppo. Voglio fare meglio e tornare a segnare. Ho giocato in tanti modi e in tante squadre. Se uno è forte lo è sempre. Critico me stesso ma sono positivo, cercherò di segnare più gol migliorando la situazione”.