Pjanic vede il bicchiere mezzo pieno dopo Napoli

Il bosniaco, al pari del suo tecnico, si è detto soddisfatto del punto ottenuto contro il Napoli.

Pjanic vede il bicchiere mezzo pieno dopo Napoli
Pjanic vede il bicchiere mezzo pieno dopo Napoli

Pjanic ha parlato in esclusiva ai microfoni di Roma TV della prestazione dei suoi, oltre che del momento della squadra giallorossa.

Ecco le sue parole: "Siamo arrivati a giocare contro una squadra molto in fiducia, che ha avuto risultati positivi. È un buon punto questo, tante squadre hanno perso qui. Possiamo fare di più e dobbiamo fare di più, nonostante la bella gara difensiva. Il mister ci ha chiesto quel che dovevamo fare, blocco basso per ripartire in velocità davanti. Qualche occasione l'abbiamo avuta, potevamo segnare, ma penso che potevamo uscire meglio col pallone per essere più pericolosi. Meglio nel secondo tempo, ci siamo impegnati, sappiamo su cosa bisogna lavorare per ritrovare la via del gol che ci manca".

"Arriviamo a fine della prima metà del campionato, c'è un po' di stanchezza, in queto periodo non c'è fiducia totale, abbiamo visto un Napoli migliore, la squadra prova a uscirne, c'è bisogno di una partita chiave per riprendere fiducia, lo vedremo dalla prossima partita in coppa, poi bisogna chiudere bene contro il Genoa per arrivare alla sosta. Faremo lavoro fisico per ricaricare le pile. A Milano con l'Inter è girata male, loro hanno avuto fortuna e hanno preso punti, son primi con merito. Il campionato è lungo, bisogna avere meno distacco possibile per combattere nello sprint finale. Campionato lungo, dobbiamo stare il più vicino possibile".