Roma - Zanzi: "Rispettiamo il Real Madrid, ma non temiamo nessuno." Garcia: "Ci serve un exploit"

Italo Zanzi e Rudi Garcia commentano il sorteggio di Champions League che ha riservato alla Roma il Real Madrid di Benitez e Cristiano Ronaldo.

Roma - Zanzi: "Rispettiamo il Real Madrid, ma non temiamo nessuno." Garcia: "Ci serve un exploit"
fonte immagine: sportmediaset.it

La Roma rischiava un sorteggio difficile in Champions League dopo essere arrivata seconda nel proprio girone. E così è stato perchè da Nyon è uscito il Real Madrid, in questo momento in flessione, ma sempre la squadra di Cristiano Ronaldo e tutti gli altri.

Italo Zanzi, CEO della Roma, ha commentato così a Premium Sport: "Con il Real sarà una bella sfida: abbiamo rispetto per tutti, ma paura di nessuno. Saremo pronti ad affrontare Cristiano e i blancos perché vogliamo fare bene in Champions come in Serie A. Szczesny? È un portiere fantastico, sempre attento e concentrato. I tifosi? Abbiamo bisogno del loro supporto, sarebbe bellissimo avere l'Olimpico pieno. Atteggiamento un po' difensivo contro il Napoli? Noi giochiamo per vincere: abbiamo una strategia e un allenatore forti, ma al San Paolo non è facile. Molte squadre hanno perso lì."

Anche Rudi Garcia ha parlato di questo accoppiamento e del momento dei giallorossi a Roma Radio: "Sappiamo che abbiamo fatto un risultato importante ieri a Napoli. Pareggiare senza subire gol è sempre un gran risultato a Napoli. Real Madrid? Abbiamo visto il sorteggio tutti quanti insieme. Per me è un bel sorteggio. Potersi confrontare contro una squadra come il Real Madrid che è una delle favorite a vincere la Champions è una cosa buona. Dovremmo fare l'exploit per andare ai quarti di finali. Mi auguro che il 17 febbraio l'Olimpico sia strapieno."