Roma, ci siamo quasi per Perotti

Accordo con il Genoa per 12 milioni, ma nell'operazione non rientrerà Torosidis.

Roma, ci siamo quasi per Perotti
Roma, ci siamo quasi per Perotti

La Roma, dopo la partenza di Juan Manuel Iturbe al Bournemouth, ha individuato in Diego Perotti il perfetto sostituto. Secondo Repubblica.it, Sabatini e Sogliano (visto nella giornata di ieri a Trigoria) avrebbero gettato le basi dell’affare: le parti sarebbero vicine alla conclusione dell’affare sulla base di 9 milioni più 3 di bonus. L'operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 12 milioni di euro, ma in tutto questo non rientrerà Torosidis: il greco, che ha chiesto di rimanere, potrebbe finire al Torino. Ad accordi trovati, le firme e l’ufficialità arriveranno dopo la Befana, quando  Enrico Preziosi rientrerà dalle vacanze a Dubai.

Diego Perotti è l'esterno ideale per il tridente di Rudi Garcia, ma la stagione dell'argentino non è stata all'altezza del passato: autore, in questa stagione, soltanto di un gol e un assist in 13 presenze con la maglia del Grifone. La Roma però spinge per averlo subito, poichè vuole trovare un rimpiazzo adeguato sulla destra per completare il reparto esterni. Dal canto suo, il Genoa vorrebbe prima trovare un sostituto. Il primo nome della lista è Alessio Cerci, ma il giocatore rossonero vorrebbe rimanere a Milano.