Risultato Sassuolo - Roma, partita Serie A 2015/2016 (0-2): la sblocca Salah, la chiude El Sha

Risultato Sassuolo - Roma, partita Serie A 2015/2016 (0-2): la sblocca Salah, la chiude El Sha
Da destra verso sinistra: Radja Nainggolan, Alessandro Florenzi e Nicola Sansone durante la partita d'andata
Sassuolo
0 2
Roma
Sassuolo : (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Duncan, Magnanelli, Biondini (min. 68 Pellegrini); Berardi, Trotta (min. 66 Falcinelli), Sansone.
Roma : (4-3-3): Szczesny; Maicon, Rudiger, De Rossi (min. 43 Gyomber, min. 80 Emerson), Zukanovic; Pjanic (min. 62 Vainqueur), Keita, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy.
SCORE: 0-1, min. 11, Salah. 0-2, min. 94, El Shaarawy.
ARBITRO: Gianpaolo Calvarese (ITA) ammonisce Keita (min. 30), Duncan (min. 76), Vainqueur (min. 92); espelle Nainggolan (ammonito ai min. 73 e 87).
NOTE: 23esima giornata del Campionato di Serie A TIM 2015-2016: al Mapei Stadium in Reggio Emilia va in scena Sassuolo-Roma, rispettivamente al 7° e 5° posto in classifica.

22.45 - Beh, sembra proprio che sia tutto finito. E allora un grazie enorme da parte di Gianluigi Sottile a nome di tutta la Redazione di VAVEL Italia che lo ha aiutato un sacco in un momento particolare. E a voi, da casa, non mancate per le prossime dirette, sempre qui, sempre su VAVEL!
Sotto, il gol di El Shaarawy, la sentenza definitiva sul match.

22.40 - Vince la Roma tutto sommato meritatamente: un arbitraggio si scandaloso ma che tutto sommato non ha penalizzato nessuno. Una vera partita di calcio: i giallorossi hanno dominato il primo tempo e sono passati in vantaggio grazie alla perla di Salah e saputo soffrire da grande squadra nel secondo. E poi alla fine l'ha chiusa El Shaarawy, che meglio non poteva iniziare la sua avventura capitolina.

90' + 4' - STEPHAAAAAAAAAN EL SHAARAWY! 0-2! VINCE LA ROMA AL MAPEI! TERMINA QUI LA PARTITA! Grande assist di Perotti che recupera il pallone in zona pericolosa e mette l'assist facile facile per il secondo gol consecutivo del Faraone. Finisce 0-2!

90' + 4' - Sofferenza giallorossa, ultimo minuto di gioco.

90' + 3' - Tiro deviato e debole di Sansone. Corner. Sale Consigli, che la tocca ma la tira male in rimessa dal fondo.

90' + 2' - Punizione da buonissima posizione per il Sassuolo e giallo per Vainqueur.

90' + 1' - 4 minuti di recupero, Roma tutta in difesa.

89' - Nettissimo il rigore. Ma Berardi ha tirato in curva...

88' - LO SBAGLIA BERARDI!

87' - RIGORE SASSUOLO, SECONDO GIALLO PER NAINGGOLAN CHE VA SOTTO LA DOCCIA!

85' - Tiro di Sansone, ma c'era fallo in precedenza su Rudiger.

85' - Liscio di Sansone sul cross di Berardi.

83' - ATTENZIONE, CONSIGLI ERRORACCIO! Si trascina il pallone in uscita con le mani fuori dall'area nettamente, ennesimo errore degli arbitri che non vedono. Entra Politano per Duncan. Buona prestazione anche per l'ex Inter.

81' - EL SHAARAWY! CHE BOTTA DEL FARAONE! Risponde Consigli su un destro da fuori violento, e tanto pure.

80' - Esce Gyomber, entra Emerson che non ce la fa, 37 minuti di gioco per lui.

79' - Attenzione, a terra Gyomber, dopo un contatto duro con Sansone.

77' - Grande caparbietà di Nainggolan che forse ha subito un fallo al limite dell'area, ma l'arbitro non ha fischiato; altro tentativo in seguito del Sassuolo senza conseguenze, lancio lunghissimo.

76' - Giallo per Duncan, fallo su Perotti.

75' - Tecnicamente ha delle difficoltà il Sassuolo ad eludere la densità della Roma.

72' - Tentativo di trivela alla Quaresma per Sansone: esce ancora molto bene Szczesny, aiutato da un gran recupero di Rudiger.

71' - Finalmente torna a creare la Roma; ma ha avuto un calo fisico impressionante negli ultimi 15'.

69' - Colpisce bene di testa Falcinelli, ma troppo centrale.

68' - E' ufficialmente catenaccio vecchio stile della Roma. Entra uno degli ex, Pellegrini per Biondini, che non ha fatto una cattiva prestazione.

66' - Entra Falcinelli per Trotta. Adesso più falli che altro.

64' - Corner Sassuolo dopo la deviazione di Maicon.

62' - Entra Vainqueur per Pjanic. Buona prestazione per il bosniaco.

60' - Raggiungiamo l'ora di gioco: cross di Sansone, sponda di Berardi ed è sontuoso Zukanovic ad anticipare Trotta. Calo fisico dei giallorossi adesso.

58' - Possesso Sassuolo sulla sinistra.

56' - Corner Sassuolo, nessuna conseguenza vista l'uscita di Szczesny.

55' - SALAH! COSA HA SBAGLIATO! Si invola su una grande palla di Pjanic l'egiziano, passaggio a Consigli al posto del tiro. Nainggolan si lamenta, era solo al centro dell'area.

54' - Nessuna conseguenza del corner. Che rischio, quel controllo sbagliato di Rudiger, al primo errore della sua partita.

53' - BERARDI! RISPONDE SZCZESNY! Errore di controllo di Rudiger, Berardi prova un tiro simile a quello del gol di Salah ma para alla grande il portiere giallorosso, in corner.

52' - Tiro di Perotti insidioso ma sul fondo dal limite.

51' - Totti si scalda facendosi notare per come si dà il ritmo: "1-2-3, 1-2-3...".

49' - Destro di Sansone, centrale e facile per Szczesny.

48' - Fallo per la Roma, c'era stato inizialmente vantaggio per il contatto su Salah.

46' - Subito corner per il Sassuolo.

21.47 - INIZIA IL SECONDO TEMPO!

21.45 - Non ve ne sarete mica andati? Tra poco si ricomincia, gente. Ci siamo divertiti nel primo tempo, vedremo cosa ci offrirà la seconda frazione.

21.35 - Non ci possiamo assolutamente lamentare del primo tempo. Inizio combattuto, poi il gol di Salah spettacolare ha sbloccato i giallorossi che hanno tenuto benissimo il campo, hanno avuto un possibile rigore negato e potrebbero stare tranquillamente sullo 0-2 ma ne hanno sbagliate tante. Il Sassuolo ha subito l'impatto psicologico del gol ma sembra essere sotto a livello atletico. In video il gol che decide la prima frazione, la perla dell'egiziano Salah.

21.32 - FINISCE IL PRIMO TEMPO, 0-1 ROMA AL MAPEI!

45' + 2' - Gyomber ha messo male il ginocchio e ha fatto preoccupare tutta la panchina della Roma; tranquilli, sta bene.

45' + 1' - Due minuti di recupero.

45' - Accelerazione di Duncan, che salta 3 uomini palla al piede ma viene fermato da Szczesny.

43' - Problema muscolare per De Rossi, entra Gyomber. E' successo tutto molto in fretta, si è accasciato il capitano e poi si è subito arreso. Si tocca il polpaccio sinistro...

41' - Corner Roma, nessuna conseguenza.

40' - Bella partita, si riparte da una parte all'altra senza sosta e ci si diverte parecchio. Ma la Roma adesso fa bene palleggio. Corner per i giallorossi.

38' - Altro tiro di Sansone, stavolta, sempre centrale.

38' - Berardi si accentra da destra, tira di sinistro e palla larga di poco, classica giocata dell'italiano senza conseguenze, prima grande chance per il Sassuolo.

37' - Salah ha sprecato un buon pallone non capendosi con Perotti dopo una falcata di 40 metri. Manca il gol del raddoppio alla Roma.

35' - Quanto gioca bene la Roma. Gran partita dei giallorossi.

33' -  COSA HA SBAGLIATO EL SHAARAWY! Gran lancio di Pjanic, controllo di Salah che sull'uscita di Consigli, mette El Shaarawy da solo davanti a porta spalancata, ma Cannavaro sporca abbastanza il pallone per farlo spedire al Faraone miseramente fuori.

31' - Contropiede splendido con triangolo Maicon-Salah con il brasiliano che poi spedisce sul fondo! Grande chance per il brasiliano.

30' - Grande iniziativa di Salah che salta Peluso ma viene chiuso da Acerbi. Giallo per Keita, fallo su Sansone.

29' - Fuorigioco di Salah.

27' - Rimessa la terale per il Sassuolo da buona posizione.

26' - Maicon prova un cross, troppo su Consigli che però non riesce a bloccare la sassata.

24' - Perotti sta comunque giocando da trequartista. Nainggolan spesso e volentieri si trova in posizione più avanzata.

22' - Spazza Keita, ripartenza Roma: preferito il fraseggio alla velocità.

21' - Bella l'esultanza di Keita e Salah al gol, visibile nei replay di Sky. Entrambi hanno contemporaneamente baciato il terreno, tenendosi da un braccio. Corner per il Sassuolo.

19' - Break di Maicon che prova un pallone per El Shaarawy un pò troppo complicato.

18' - Cross di Vrsaljko sul secondo palo, palla sul fondo.

17' - Dubbio contatto Vrsaljko-El Shaarawy in area. Travolto l'italiano, spalla contro spalla secondo Calvarese. Poteva starci il rigore.

16' - Cross rasoterra di Berardi, a rimorchio Duncan trova un tiro deviato facilissimo per Szczesny. Fanno la partita i giallorossi, contropiedi per il Sassuolo.

15' - Cross sul secondo palo raggiungibile da Nainggolan che non ci crede però e costringe El Shaarawy a un tocco che è un passaggio a Consigli.

14' - E' assolutamente un'altra Roma. Sembra tranquilla, gioca semplice e palla a terra contro un avversario difficile, in ogni caso. E poi, mentre palleggia, si possono sempre trovare le giocate, e Salah l'ha trovata alla grandissima.

12' - Neanche il tempo di scrivere un aggiornamento, inserimento e tiro a giro dai 20-25 metri dell'egiziano. Era in crisi, ma che giocata!

11' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! SALAH!

11' - Di Francesco si lamenta coi suoi di un baricentro basso, ma è una partita difficile, entrambe non sembrano voler mollare un centimetro.

9' - Chiusura di De Rossi su Trotta nella metà campo giallorossa.

7' - Possesso Roma nella metà campo avversaria. Cross di Salah, velo di Nainggolan, non ci arriva El Shaarawy.

6' - Intensità, tanta. Da un fronte all'altro, adesso Berardi fa una cosa a metà fra una finta e un passaggio, regalando il pallone a Rudiger.

4' - Tiro-cross di Sansone, respinge Szczesny, primo squillo del match.

3' - Corner Roma, sugli sviluppi un cross di Pjanic senza conseguenze. Altro cross di Maicon adesso, nulla di fatto.

1' - Palla alla Roma, subito recuperata dai neroverdi, che provano una buona azione, chiusa da Rudiger.

20.45 - SI COMINCIA!

20.42 - INNO DELLA SERIE A IN CORSO!

20.41 - SQUADRE IN CAMPO!

20.40 - SQUADRE NEL TUNNEL!

20.30 - FORMAZIONI UFFICIALI. 4-3-3 IBRIDO CON UN 4-2-3-1 PER LA ROMA, CONFERME PER IL SASSUOLO.

20.20 - La maglia dell'uomo più atteso, Perotti. Magari avrebbe voluto portare la 10 come al Genoa, ma alla Roma la 10 è un discorso... complicato, ecco.

20.10 - "Falso nueve" per la Roma, con Perotti. Si cambia quindi, il modulo dovrebbe essere un 4-3-3 con Maicon, Rudiger, De Rossi e Zukanovic in difesa; centrocampo Pjanic, Keita, Nainggolan; attacco con Salah, Perotti in posizione atipica ed El Shaarawy.

20.05 - Una panoramica dello stadio, condizioni ottimali: stamattina c'era addirittura il rischio rinvio, adesso neanche un filo di nebbia. Novità Sassuolo: gioca Trotta per Falcinelli, Biondini per Pellegrini. Novità Roma: gioca Perotti per Sadiq, Keita per Vainqueur.

19.55 - Prime immagini: dallo spogliatoio della Roma le maglie di Totti, Pjanic e De Rossi. Saranno protagonisti in questa serata a Reggio Emilia?

19.40 - Si inizia a fare sul serio. Formazioni confermate: più Vainqueur che Keita nella Roma, più Falcinelli che Trotta nel Sassuolo, gli unici grandi ballottaggi. Curiosità: il Sassuolo non ha mai non vinto per 5 partite di fila in casa in Serie A e si dà il caso che non vinca proprio da 4 match in casa. La Roma invece, non vince lontano dall'Olimpico da 6 trasferte. Si complica per i giallorossi?

Buonasera e benvenuti alla diretta scritta live e di Sassuolo - Roma (20.45). Al Mapei Stadium va in scena l'anticipo della 23a giornata della massima serie, Spalletti bussa alla porta di Di Francesco e chiede alla sua Roma un passo avanti in termini di continuità.  

Si torna in campo poche ore dopo il turno del week-end. La Roma riparte dall'affermazione interna con il Frosinone, una vittoria che allontana i fantasmi del recente passato e segna un punto di stacco rispetto alla gestione precedente. Serve ora un filotto per avvicinare la terza posizione della Fiorentina e ri-accendere la corsa Champions. 

Classifica tranquilla, invece, per il Sassuolo. Un leggero calo - K.O con il Bologna, pari a Bergamo - frutto di infortuni e coperta corta, fin qui un campionato sopra le righe. Di Francesco insegue il primo successo contro la Roma, un tabù da infrangere, una stretta di mano a un passato glorioso. 

Mercato ricco in casa giallorossa. Via Iturbe e a seguire Gervinho, dentro El Shaarawy e Perotti. In difesa il colpo Zukanovic, via Sampdoria. Un nuovo look per il reparto d'attacco, nuove frecce all'arco di Spalletti. Operazioni in tono minore per il Sassuolo. Ai saluti Floccari, Floro Flores e Ariaudo, dentro il giovane Trotta.  

Spalletti deve fronteggiare diverse assenze. Manolas è out per squalifica, per infortunio non sono a disposizione Dzeko, Iago, Strootman, Digne, Torosidis e Florenzi. Il tecnico valuta il 3-4-2-1, con De Rossi confermato nel ruolo di regista difensivo. 

L'undici ospite prevede Rudiger e Zukanovic ai lati di De Rossi, con Vainqueur o Keita ad affiancare Pjanic. A destra Maicon - possibile quindi il passaggio a quattro dietro, con lo scivolamento di Zukanovic - a sinistra El Shaarawy. Nainggolan gioca a ridosso dell'unica punta, Sadiq. Salah completa il pacchetto, ma occhio alla carta Perotti.

Meno difficoltà per Di Francesco. Senza Missiroli, Terranova e con Laribi non al meglio, spazio al consueto 4-3-3. Dietro, fondamentale la presenza di Cannavaro. Vrsaljko e Peluso in corsia, Acerbi chiude la coppia centrale. Magnanelli è il perno di mezzo, Duncan e Pellegrini le mezzali. Sansone e Berardi nel trio d'attacco, da individuare il "9" di giornata. Defrel, Trotta, Falcinelli, in tre per un posto.  

La ricetta di Spalletti "Io aggiungo che serve lavorare durante la settimana per arrivare ai risultati. La cosa fondamentale è avere la testa dentro al lavoro, soprattutto in un ambiente come questo. Sono convinto che tramite lavoro e prestazioni si arriva più distanti. Il modo di lavorare è importante nel contesto del risultato".​

L'elogio di Di Francesco al collega "Ha tutte le carte in regole per riuscire, lo conosco da allenatore e da giocatore, abbiamo un ottimo rapporto, è una brava persona e un ottimo allenatore. La Roma può riprendersi, non da domani ma dalla prossima".

Dirige il confronto il Sig. Calvarese, assistenti Di Fiore e Longo, quarto uomo Barbirati. Addizionali Massa e Candussio. Ad ostacolare il regolare svolgimento della partita la possibile presenza della nebbia. A Reggio Emilia, in giornata, condizioni non ottimali, si attendono sviluppi. 

Nel prossimo turno, Roma di scena all'Olimpico. Nella Capitale, arriva un altro ex, Vincenzo Montella, sulla graticola in Liguria. Il Sassuolo attende invece, sempre al Mapei Stadium, il Palermo del nuovo corso Schelotto.