Roma, uno spiraglio sul rinnovo di Manolas a poche ore dal tour USA

Il greco avrebbe trovato l'accordo con la Roma. Intanto domani la partenza dei giallorossi in direzione USA, per due amichevoli e tanto marketing.

Roma, uno spiraglio sul rinnovo di Manolas a poche ore dal tour USA
Roma, uno spiraglio sul rinnovo di Manolas a poche ore dal tour USA

A poche ore dalla partenza della Roma in direzione USA, dopo la bufera dell'ultima settimana, si apre il decisivo spiraglio sulla situazione Manolas. 

Il futuro del greco è in giallorosso. Tante le voci di mercato che lo riguardano, ma, come riportato da Sky Sport, al termine della sessione estiva di calciomercato la Roma gli proporrà un adeguamento contrattuale da 3 milioni di euro a stagione che dovrebbe accontentare il difensore greco. 

Il medico sociale della Roma Riccardo Del Vescovo è intervenuto ai microfoni di Roma Radio per chiarire la dinamica sul mancato allenamento del difensore: “Kostas attualmente ha un infortunio muscolare all’adduttore sinistro, per la precisione il grande adduttore sinistro. Tendenzialmente si passa dal fastidio al dolore. È una cosa limitante per queste giornate che poi andremo a valutare di volta in volta. Rientra nella categoria delle lesioni parziali. Alla fine dell’allenamento di mercoledì Manolas ha avvertito un fastidio in quella zona. Il dato è stato raccolto e son stati poi fatti dei trattamenti. Giovedì mattina persisteva questo fastidio, i test sono stati positivi e la decisione è stata quella di mantenere un lavoro individuale per poi svolgere gli esami strumentali. Questi (una lastra e un’ecografia) hanno evidenziato un edema, un’espressione di un sanguinamento, abbastanza diffuso, ma l’ematoma non è così marcato, quindi uno stiramento muscolare che va gestito in maniera prudente. L’atleta ha iniziato il suo percorso riabilitativo che sarà di circa 7 giorni”. 

Le pagine de Il Tempo in edicola questa mattina fanno invece il punto sulla trattativa tra Roma e Real Madrid per Nacho. Secondo il quotidiano infatti l’intesa tra i club sarebbe oramai totale (prestito con diritto di riscatto a 11 milioni e controriscatto a 15). L’unico problema riguarderebbe Zidane che non vorrebbe privarsi del difensore senza aver prima trovato un degno sostituto. 

Continuando a sfogliare il quotidiano Il Tempo, si apprende che entro oggi è attesa la conferma del ritorno di Wojciech Szczęsny in giallorosso. Per il portiere polacco, già rientrato nella Capitale, la società di Pallotta starebbe discutendo con l’Arsenal gli ultimi dettagli relativi alle formule di pagamento: la Roma, oltre a partecipare allo stipendio dell’estremo difensore, verserà nelle casse dei gunners anche poco meno di 1 milione di euro per il prestito.

Infine, Daniele Piraino, agente di Diawara, ha parlato ai microfoni di Sportitalia: “Roma e Napoli sono interessate, ma data la rottura col Bologna mi contatteranno solo a situazione terminata. Ho la sensazione che il club abbia già un accordo con i giallorossi“.