Il punto sul centrocampo della Roma: Tielemans è il nome giusto?

Walter Sabatini effettuerà un colpo in entrata a centrocampo dove è ancora da colmare la lacuna lasciata da Pjanic e Paredes ha sempre un piede fuori da Trigoria

Il punto sul centrocampo della Roma: Tielemans è il nome giusto?
Il punto sul centrocampo della Roma: Tielemans è il nome giusto?

La Roma è ancora alla ricerca del centrocampista ideale per colmare la lacuna lasciata da Miralem Pjanic: Wijnaldum è ormai volato via in direzione Liverpool, Borja Valero è pura utopia, vista la valutazione esagerata della Fiorentina (20 milioni per un ultratrentenne) e i rapporti ancora tesissimi dopo il caso Salah, e infine lo stesso Badelj è difficile da raggiungere sempre per il momento non idilliaco tra le due società.

Viste le difficoltà per arrivare alle prime scelte, pare che la dirigenza giallorossa stia virando su un nome nuovo: Youri Tielemans dell'Anderlecht, classe 97'; si tratta di uno dei migliori centrocampisti in prospettiva, è dotato di una grande tecnica di base e sa calciare con entrambi i piedi, dettando agilmente i tempi di gioco a tutta la squadra in virtù di una spiccata personalità, malgrado la giovane età.

Stiamo parlando quindi di un prospetto di primissimo livello, i problemi per firmarlo sono dunque molti, ma in particolare due: in primo luogo la valutazione di 18 milioni che potrebbe però abbassarsi in caso di mancato approdo in Champions dell'Anderlecht; in seconda battuta è da considerare la concorrenza agguerrita che anche solo in Italia annovera Juventus, Milan e Inter.