Roma, Szczesny finalmente in squadra da domani. Visite mediche per Fazio

La Roma sta limando con l'Arsenal i dettagli per il polacco e inizia a muovere le pedine in difesa. Perso Diawara.

Roma, Szczesny finalmente in squadra da domani. Visite mediche per Fazio
Roma, Szczesny finalmente in squadra da domani. Visite mediche per Fazio

Come appreso dalla redazione di Vocegiallorossa.itSzczesny potrebbe arrivare a Roma per poi aggregarsi alla squadra già nella serata di oggi. Il suo arrivo a Fiumicino è soggetto a quando riuscirà a sbrigare alcune pratiche londinesi con l'Arsenal.

Federico Fazio, invece, è atterrato ieri sera. Questa mattina a Villa Stuart ha effettuato le visite mediche di rito per poter poi firmare il contratto che lo renderà ufficialmente un calciatore della Roma. Intorno alle 15 ha terminato le visite e si è detto entusiasta del nuovo progetto.

Con una nota apparsa sul sito chelseafc.com, il Chelsea ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo di Mohamed Salah alla Roma. Tale operazione era però già ufficiale ed è stata resa nota dal club giallorosso lo scorso 1° ottobre, nel Progetto di bilancio d’esercizio e bilancio consolidato relativi all’esercizio chiuso al 30 giugno 2015.

Come reso noto da SportItalia, il Napoli avrebbe chiuso per Diawara: tutto fatto con il Bologna ma, in attesa della cessione di Valdifiori, rimane in stand-by l'ufficializzazione. La squadra di De Laurentiis batte dunque sul mercato la Roma, anch'essa interessata al giovane centrocampista. 

Infine, come scrive Il Tempo di oggi, Franco Baldini è volato negli States qualche giorno fa per dare il proprio contributo alla Roma del suo amico Pallotta. Suo grande sponsor è stato proprio Luciano Spalletti. Per ora il suo ruolo è strettamente legato alle strategie commerciali del club, ma il ruolo operativo a distanza di Baldini è pronto ad allargarsi in ogni campo, anche in quello sportivo. Ecco dunque che ha svolto un ruolo primario nell'affare Fazio e che sta provando a convincere Luis Enrique per sbloccare l'affare Vermaelen.