Roma, ultime di formazione in vista dell'esordio in Europa League

Giallorossi partiti per Plzen dove domani esordiranno in Europa League contro il Viktoria: le ultime di formazione.

Roma, ultime di formazione in vista dell'esordio in Europa League
Ultime di formazione  in casaRoma in vista dell'esordio in Europa League

In vista della sfida contro il Viktoria Plzen di domani sera Luciano Spalletti, tra defezioni e scelte, sembra virare decisamente verso un turnover moderato per preservare alcuni giocatori considerando anche la più impegnativa trasferta di campionato che vedrà i giallorossi impegnati sabato al Franchi; la partita in terra Ceca potrebbe dunque rappresentare una grande opportunità per diversi elementi della squadra giallorossa.

I primi cambiamenti dovrebbero esserci già tra i pali, con Alisson pronto a subentrare a Szczesny per dimostrare di valere il numero uno della Selecao. In difesa Fazio rileverà Vermaelen e andrà a completare il reparto con Manolas, Florenzi e Peres, malgrado quest'ultimo sia ancora in ballottaggio col giovane Seck della Primavera. A centrocampo la coperta è abbastanza corta e verranno confermati Strootman e Nainggolan ai lati di uno tra Paredes e Gerson (il brasiliano con pochissime possibilità) in quanto De Rossi non garantisce la velocità necessaria contro una squadra atletica come quella ceca.

Infine, in attacco, El Shaarawy è sicuro del posto (Perotti non è al meglio) così come Dzeko che potrebbe però fare staffetta con Totti; a destra clamorosamente potrebbe avere una chance Juan Iturbe, per far riposare l'egiziano Salah, risparmiandolo verso la trasferta fiorentina da lui molto sentita.