Roma - Palermo in Serie A 2016/17 (4-1): Poker giallorosso, Roma a -2 dalla vetta!

Roma - Palermo in Serie A 2016/17 (4-1): Poker giallorosso, Roma a -2 dalla vetta!
I calciatori della Roma si abbracciano dopo uno dei cinque gol segnati al Palermo lo scorso anno. Fonte foto: gazzetta.it
Roma
4 1
Palermo
Roma: (4-3-3): Szczesny; Emerson, Manolas, Fazio, Juan Jesus (Florenzi 46'); Nainggolan (Strootman 70'), De Rossi, Paredes; Salah, Dzeko (Totti 80'), El Shaarawy.
Palermo: (3-4-2-1): Posavec; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Morganella (Rispoli 59'), B. Henrique, Gazzi, Aleesami; Diamanti (Jajalo 73'), Chochev (Quaison 70'); Nestorovski.
SCORE: 4-1 - Salah 31', Paredes 50', Dzeko 69'. El Shaarawy 81', Quaison 79'.
ARBITRO: Calvarese. Ammonisce: Manolas, Juan Jesus, Paredes, Salah (R), Goldaniga (P)
NOTE: Match valido per la 9^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Dallo Stadio Olimpico di Roma, i giallorossi ospitano il Palermo. Calcio d'inizio previsto per le 20.45.

Per Roma - Palermo è tutto. A nome di Alessandro Cicchitti, la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito il match in nostra compagnia e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, sempre live, qui su Vavel Italia.

22.50 - Con questi tre punti, la Roma torna al secondo posto insieme al Milan, ma a solo 2 punti dalla Juventus capolista. Il Palermo invece, resta fermo a quota sei, terz'ultimo e in piena zona retrocessione.

22.48 - A loro tre, va ad aggiungersi anche Paredes, autore del gol del 2-0. In quel caso, ma anche nelle situazioni legate al primo e all'ultimo gol c'è lo zampino di Posavec, molto molto impreciso.

22.46 - E' stato un match a senso unico quello dell'Olimpico. La Roma ha fatto valere il suo strapotere offensivo, schiacciando in modo netto ed evidente un Palermo ancora in difficoltà. A brillare sono tuti i membri dell'attacco giallorosso: Dzeko, Salah ed El Shaarawy. 

22.38 - FINISCE QUI ALL'OLIMPICO. NON C'E' PIU' TEMPO: LA ROMA BATTE 4-1 IL PALERMO E TORNA AL SECONDO POSTO ALLA PARI DEL MILAN. DECIDONO LE RETI DI SALAH, PAREDES, DZEKO ED EL SHAARAWY. DI QUAISON IL GOL DELLA BANDIERA DEL PALERMO.

93' - Occasionissima Roma! Grande occasione nel finale con Strootman che prova a correre sulla linea di passaggio di Totti, L'olandese tiene il pallone dentro ma non riesce a metterla dentro. Poi arriva El Shaarawy, ma spara il pallone alto da buona posizione.

90' - Ci saranno 3 minuti di recupero.

88' - Anche Totti prova ad iscriversi alla festa della Roma: conclusione - difficilissima - al volo del Capitano. Palla che non trova lo specchio di porta.

85' - Ammonito anche Salah che ha cercato il gol con il braccio.

84' - Ammonito Paredes.

83' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOL! I GIALLOROSSI SI RIPRENDONO I TRE GOL DI MARGINE. ASSIST IN CAMPO APERTO DI SALAH PER EL SHAARAWY CHE IN CORSA BEFFA ANCORA UNA VOLTA POSAVEC. 4-1

81' - Cambio che ora si perfeziona: dentro Totti, fuori Dzeko.

80' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOLL! ROBERT QUAISON! IL PALERMO ACCORCIA LE DISTANZE CON LA CONCLUSIONE IMPROVVISA DI QUAISON. DEVIAZIONE DECISIVA DA PARTE DI MANOLAS CHE CAMBIA LA DIREZIONE ALLA SFERA SCAGLIATA CON GRANDE FORZA DALLO SVEDESE. SZCZESY NON CI ARRIVA. 3-1

76' - E' pronto ad entrare in campo anche Francesco Totti.

73' - Altro cambio nel Palermo: dentro Jajalo, fuori Diamanti.

70' - Cambio anche nel Palermo: dentro Quaison per Chochev nel Palermo.

70' - E' il momento dei cambi: dentro Strootman per Nainggolan nella Roma. 

69' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOLLLLLLL!!! 3-0 ROMA, ANCORA LUI, EDIN DZEKO! EDIN DZEKO SI CONFERMA SEMPRE PIU' CAPOCANNONIERE DI QUESTA SERIE A. 8^ GOL IN CAMPIONATO. BELLISSIMO ASSIST DI FLORENZI CHE PESCA IL BOSNIACO NEL MEZZO. IL PIATTO DESTRO DEL 9 E LENTO MA PRECISISSIMO. UN COLPO DA BILIARDO CHE VALE IL 3-0

68' - Rischia tantissimo la retroguardia del Palermo sul pressing di Salah. Posavec costretto a spazzare via.

64' - Sbaglia ancora l'ultimo passaggio la squadra giallorossa, forse in questo momento fin troppo certa della sua superiorità.

62' - Bellissima azione da parte della Roma: super Salah arriva sul pallone, poi serve Florenzi col tacco. Il terzino però, non serve Dzeko ma decide di calciare in porta da posizione difficile. 

59' - C'è il cambio, il primo nel Palermo: dentro Rispoli; fuori Morganella.

56' - Gioco fermo per qualche secondo dopo lo scontro aereo tra Andelkovic ed Emerson. Per entrambi una botta in testa.

54' - Grande occasione per i ragazzi di De Zerbi: ANDELKOVIC E' SVETTATO PIU' ALTO DI TUTTI ANDANDO A IMPATTARE LA SFERA ALLA PERFEZIONE. SZCZESNY PERO', SI SUPERA RESPINGENDO LA SFERA NEI PRESSI DELLA LINEA DI PORTA.

52' - Ora il Palermo prova la reazione!

51' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOL! RADDOPPIO ROMA! HA SEGNATO LEANDRO PAREDES CHE SFRUTTA AL MASSIMO UNA PAPERA ABBASTANZA EVIDENTE DI POSAVEC. PUNIZIONE NON PERICOLOSA CHE SCIVOLA SUI GUANTONI DEL PORTIERE DEL PALERMO. 2-0 ROMA.

50' - Emerson guadagna un buon calcio di punizione. Salgono tutte le torri giallorosse.

50' - Gioco molto spezzato in questi primi minuti della ripresa.

48' - Prova ad alzare il baricentro ora, la squadra di De Zerbi.

46' - Subito Roma: Lancio di Salah per Dzeko che si fa pizzicare in offside per questione di centimetri.

46' - Primo pallone gestito dalla Roma che impegna subito Florenzi.

46' - VIA, SI RICOMINCIA. INIZIATO IL SECONDO TEMPO.

21.48 - Si perfeziona il cambio. Tutto pronto per dare il via alla ripresa.

21.47 - Ci sarà un cambio in casa Roma: dentro Florenzi, fuori Juan Jesus.

21.46 - Le squsdre sono pronte a fare il loro ritorno in campo.

21.41 - I giallorossi hanno avuto dei piccoli momenti di sbandamento ma sono riusciti a cavarsela. Sopratutto errori individuali hanno causato qualche patema a Szczesny, comunque mai impegnato nel corso dei primi 45'.

21.38 - Roma che ha approcciato bene con la sfida di questa sera: spinta dall'indole propositiva dei tre d'attacco, la formazione di Spalletti ha creato diverse occasioni, ma al tempo stesso ha anche concesso qualcosa. 

21.36 - Il momento che sta decidendo la sfida dell'Olimpico. Salah sfugge a Goldaniga e col sinistro in diagonale batte un incerto Posavec. Da rimarcare l'assist di Dzeko, tra i migliori in campo in questo primo tempo.

45' - FINISCE QUI, E' 1-0 ROMA ALLA FINE DEI PRIMI 45'. DECIDE UN GOL DI SALAH AL MINUTO 31'. ROMA ATTUALMENTE A -2 DALLA VETTA.

44' - Accelerazione esterna da parte di El Shaarawy: il faraone sfida Andelkovic, bravo nel seguire il 22 fin sulla linea di fondo. Corner Roma.

43' - Grande azione personale da parte di Dzeko. Il bosniaco danza sulla sfera, cerca lo spazio per il destro ma alla fine viene chiuso da un intervento in scivolata.

39' - Ripartenza Roma, ma Salah sbaglia le misure del tocco verso Dzeko.

38' - Ha cercato il secondo palo Alino Diamanti: pallone di poco alto sopra la traversa di Szczesny.

38' - Diamanti sul pallone.

37' - Errore clamoroso da parte di Juan Jesus: il brasiliano si incarta, finendo per commetere un fallo dal limite dell'area su Diamanti. Anche ammonito Jesus.

34' - Ammonito anche Goldaniga, il primo nel Palermo.

33' - Roma ancora pericolosissima! Altro pallone in profondità, questa volta per Dzeko, chiuso al momento del tiro in porta da Goldaniga.

31' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOLLLL ROMA IN VANTAGGIO! HA SEGNATO MOMO SALAH! SALAH NON LASCIA SCAMPO A POSAVEC CHE SI LASCIA BEFFARE DAL DIAGONALE STRETTO DELL'EGIZIANO. ASSIST DI DZEKO CHE DALL'INGRESSO DELL'AREA DI RIGORE HA SERVITO SALAH IN CORSA. 1-0 ROMA!

30' - Ora sembra aver acquistato un po di fiducia il Palermo, stabilmente nella metà campo della Roma negli ultimi minuti.

29' - Diamanti prova lo spiovente sul secondo palo, ma il pallone finisce direttamente sul fondo.

28' - Erroraccio da parte della Roma che regala un pallone ad Aleesami. Manolas, per bloccare la sua avanzata è costretto a commettere un fallo da cartellino giallo.

24' - Bella giocata da parte di Nainggolan che grazie ad una finta di corpo riesce a liberarsi e servire Dzeko. Il bosniaco poi, viene chiuso da Goldaniga.

23' - Azione avvolgente da parte degli ospiti, poi accompagnati all'uscita. Bruno Enrique infatti, viene costretto ad un cross difficile. Palla direttamente sul fondo.

22' - Torna a salire il Palermo. Punizione in favore dei rosanero con Diamanti pronto alla battuta.

21' - Fazio. Grande elevazione del centrale argentino. Pallone però, che si impenna sopra la traversa. 

20' - EMERSON! Gran tiro dalla distanza da parte del brasiliano. Posavec è costretto ad allungare il pallone in calcio d'angolo.

18' - Ancora Roma! Ancora la coppia Dzeko - El Shaarawy. Qui viene fuori un contropiede molto pericoloso con il Faraone che impegna Posavec grazie ad un destro a giro. Il portiere del Palermo non è perfetto, ma riesce ugualmente a salvarsi.

16' - SALAH! Dzeko serve nello spazio l'egiziano che rincorre la sfera senza riuscire ad arrivarci. Posavec fa sua la sfera.

15' - Prova a rispondere il Palermo: Chochev ci prova ma anche in questo caso il pallone viene rimpallato.

14' - Ancora Roma pericolosa: transizione offensiva molto rapida che ha portato Dzeko al tiro dal limite. Pallone rimpallato.

13' - OCCASIONISSIMA ROMA! GRAN PALLA DI DZEKO PER EL SHAARAWY CHE SBUCA ALLE SPALLE DI MORGANELLA MA SPEDISCE A CENTIMETRI DAL PALO. ROMA AD UN PASSO DAL GOL.

13' - Continua ad attaccare la Roma. Ottimo cross di Emerson per El Shaarawy, chiuso all'ultimo istante.

10' - Altro pericolo nell'area palermitana: Dzeko ha ricevuto la sfera ma è stato chiuso in maniera immediata. Poi El Shaarawy ha tentato un difficile assist di cresta ma Goldaniga ha capito tutto con anticipo.

9' - Buona difesa da parte del Palermo tutto. I ragazzi di De Zerbi sono bravi nell'arginare l'azione di Salah che poi finsice per perdere il pallone.

8' -Risponde il Palermo che ora beneficia del primo calcio d'angolo.

7' - DZEKO! Prima occasione in favore della Roma. Il bosniaco ha campo libero, si gira, mira alla porta ma poi colpisce male. Il pallone è debole e Posavec non ha problemi.

7' - Palmieri prova a sfondare il muro centrale degli ospiti, che però regge all'urto. Posavec recupera senza problemi.

6' - Anche il calcio d'angolo, sempre battuto da Paredes, viene allontanato.

6' - Punizione battuta da Paredes e allontanata in corner.

5' - Ottimo spunto da parte di El Shaarawy che nei pressi del vertice sinistro dell'area palermitana, trova una magia che favorisce Nainggolan. Il belga viene messo a terra da Cionek. Ci sarà calcio di punizione.

4' - E' una Roma che imposta con tre difensori. Emerson resta mlto alto, quasi a formare un centrocampo a quattro. 

3' - Ora sono i giallorossi che provano ad impostare l'azione partendo dalla difesa.

2' - Subito linee di centrocampo intasate. La Roma va ad aggredire i portatori di palla di De Zerbi, costretti a cedere la sfera.

1' - Primo pallone gestito dal Palermo.

1' - VIA, SI PARTE! E' INIZIATA ROMA - PALERMO.

20.47 - Tutto pronto ora. Calvarese è pronto a dare il via alle ostilità.

20.46 - I due capitani, De Rossi e Diamanti, sono a centrocampo per lo scambio dei gagliardetti.

20.45 - Suona O' Generosa, inno del campionato di Serie A Tim.

20.44 - Squadre in campo.

20.44 - Risuona l'inno giallorosso, Roma, Roma, Roma all'olimpico.

20.42 - Squadre nel tunnel che porta al terreno di gioco dell'Olimpico.

20.38 - Ecco i due schieramenti a confronto.

20.35 - Ecco le squadre che fanno il loro ritorno negli spogliatoi.

  

20.30 - Ultimi scampoli di riscaldamento sul prato dell'Olimpico. Roma e Palermo stanno per rientrare negli spogliatoi. Mancano appena 15 minuti al kick off della sfida!

20.25 - De Zerbi decide per il cambio modulo, con il passaggio ad un più robusto 3-4-2-1. A trovare spazio nel nuovo modulo del tencico bresciano sono Morganella, Cionek e Chochev. Quest'ultimo va ad affiancare Diamanti in posizione di trequartista alle spalle di Nestorovski.

PALERMO: (3-4-2-1): Posavec; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Morganella, B. Henrique, Gazzi, Aleesami; Diamanti, Chochev; Nestorovski. 

20.23 - Questa invece, la formazione scelta da Roberto De Zembi per il suo Palermo.

20.19 - Ecco intanto, le squadre in campo per il riscaldamento.

20.17 - C'è una sola modifica rispetto a quello che era l'undici atteso in casa Roma: Spalletti rinuncia a Florenzi in difesa. Al suo posto c'è Emerson Palmieri. Completano il reparto Fazio, Manolas e Juan Jesus. A centrocampo riposa Strootman. Al suo posto Paredes. In avanti, viene confermato El Shaarawy.

Roma: (4-3-3): Szczesny; Emerson, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Nainggolan, De Rossi, Paredes; Salah, Dzeko, El Shaarawy. 

20.16 - Partiamo dall'undici giallorosso con le scelte di Spalletti.

20.15 - Mentre il Palermo fa il suo ingresso sul terreno di gioco, sono arrivate le formazioni ufficiali delle due squadre.

20.13 - Intanto, l'Olimpico va via via riempiendosi. Anche le squadre sono pronte per fare il loro ingresso in campo. Il warm up incombe.

20.12 - Grande tifo per i colori della Roma. Ci sono anche i fan club provenienti da Paesi arabi per sostenere i giallorossi in questa difficile sfida.

20.01 - Ecco le maglie dei protagonisti. Palermo che questa sera scenderà in campo con la maglia bianca da trasferta.

20.00 - Prima di passare alla lettura delle formazioni ufficiali, in procinto di ufficialità proprio in questi istanti, facciamo un giro all'interno dello spogliatoio ospite.

19.58 - C'è anche Damiano Tommasi sul prato dell'Olimpico. Lui, che è stato uno dei protagonisti dell'ultimo scudetto giallorosso.

19.55 - In questi istanti infatti, sul prato dell'Olimpico sta avvenendo la celebrazione di alcune glorie del passato giallorosso, otto per la precisione. Per loro arriva il riconoscimento nella Hall of Fame.

19.54 - Dopo la consueta ricognizione, la squadre, arrivate già da tempo all'Olimpico, hanno lasciato il terreno di gioco.

19.50 - I giallorossi infatti, in virtù della vittoria del Milan sulla Juventus, hanno la possibilità di avvicinarsi alla vetta della classifica. Il Palermo invece, date le sconfitte di Crotone e Pescara, ha la chance per prendere fiato rispetto alle dirette avversarie per la salvezza.

19.49 - All'Olimpico è tutto pronto per il posticipo della 9^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. La Roma di Luciano Spalletti, ospita il Palermo di Roberto De Zerbi in quello che potrebbe rivelarsi un match decisivo per gli equilibri di questo campionato.

19.47 - Eccoci, live dallo Stadio Olimpico di Roma. 

19.45 - Cari Amici lettori di Vavel Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed di Roma - Palermo, posticipo serale che chiude la 9^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17

L'occasione è da non fallire. L'assist lanciato dal destro diamantato di Manuel Locatelli, non è passata inosservata nel quartier generale di Trigoria. La Roma ha una grande chance: accorciare la classifica avvicinando a soli due punti la Juventus e dunque, appaiando il Milan al secondo posto. Tutto ciò, è plausibile, ma solo in caso di successo su un Palermo catapultato all'Olimpico dopo i quattro schiaffi rimediati dal Torino. Luciano Spalletti, nella conferenza stampa di ieri, è stato chiaro: "Quello che è successo giovedì in Europa League è doloroso, ma gli episodi dolorosi non ci toglieranno mai la voglia. E domani lo dimostreremo". Il moto d'orgoglio del condottiero giallorosso, ferito dopo il 3-3 con il Rapid Vienna, è da prendere in parola. Se la Lupa giocherà come a Napoli, per questo fragile Palermo ci sarà ben poco da fare.

Dzeko e Salah, protagonisti assoluti nella Roma di Spalletti. Fonte foto: tuttosport.it
Dzeko e Salah, protagonisti assoluti nella Roma di Spalletti. Fonte foto: tuttosport.it

Il calcio, fortunatamente, non risulta essere una scienza esatta. La Roma, dall'alto della sua qualità offensiva, di un intelaiatura di alto profilo e di un gioco efficace, risulta esserela chiara favorita per il posticipo che chiude la 9^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Il Palermo però, non parte battuto. Gli uomini di De Zerbi hanno i loro argomenti, le loro tesi, i loro valori da mettere sul prato capitolino. La squadra rosanero, dopo l'avvento del giovane tecnico bresciano, avevano mostrato segnali di crescita. Crescita intesa sia sotto il profilo del gioco offerto, sia sotto quello dei risultati in campo. Segnali incoraggianti che hanno finito per schiantarsi contro la forma del Torino di Ljajic. Lunedì, al Barbera, sono stati fatti molti passi indietro. Il Palermo si è sciolto sotto l'offensiva del Toro, offensiva che molto probabilmente, questa sera verrà replicata dalla squadra di Spalletti

La festa della Roma dopo i cinque gol segnati al Palermo lo scorso anno. Fonte foto: corrieredellosport.it
La festa della Roma dopo uno dei gol segnati al Palermo lo scorso anno. Fonte foto: corrieredellosport.it

Da Napoli e dai tre punti del San Paolo. Da lì è costretta a ripartire la Roma Dottor Jekyll e Mr. Hyde di questa stagione 2016/17. Bella e performante in campionato, distratta e incompiuta in Europa League. Il black out finale con il Rapid è ancora negli occhi dei tifosi giallorossi presenti allo Stadio. Una vittoria ormai acquisita, svanita per disattenzioni, superbia e negligenza. La Roma, Spalletti docet, deve giocare sempre al 100% altrimenti  si verificano episodi come quelli di giovedì o come quello con il Cagliari. Il limite giallorosso, almeno per questa sera, si va a scontrare con limiti strutturali e tecnici molto più vasti: quelli del Palermo. Stabile nelle ultime posizioni della classifica, la squadra di Roberto De Zerbi arriva all'Olimpico con il grande bisogno di raccogliere punti. 

Dzeko, capocannoniere di questa Serie A  e mattatore dell'ultimo incontro. Fonte foto: la presse.
Dzeko, capocannoniere di questa Serie A e mattatore dell'ultimo incontro. Fonte foto: la presse.

La posizione di classifica non è delle migliori. Appena sei punti frutto di una vittoria e tre pareggi. Il blitz all'Alteti Azzurri d'Italia, il pari di Marassi e poco altro. Tutto firmato dal bomber macedone Nestorovski. Il Palermo infatti, pende dalle giocate di Ilija, scommessa di Zamparini che fin ora sta dando ragione al Presidente, ma che al momento semina nel deserto. La difesa della Roma, non proprio una corazzata, potrebbe concedere occasioni ai rosanero, ma a patto che la squadra di De Zerbi adotti un tipo di atteggiamento non troppo rinunciatario. La pressione della Roma, fortissima quando in possesso della sfera nella metà campo avversaria, potrebbe causare una ritirata generale che molto presumibilmente non andrebbe a dare frutti.

I giallorossi. Fonte foto: Getty Images.
I giallorossi. Fonte foto: Getty Images.

Priva del talento cristallino di Diego Perotti, ma con un Faraone ritrovato, la Roma si appresta a scendere in campo con il 4-3-3 anche nel match con i siciliani. Bruno Peres, fermato alla vigilia della trasferta di Napoli, non recupera nemmeno per la manchina. In attesa di Rudiger, tornato a giocare con la Primavera, in difesa giocano Florenzi, Manolas, Fazio e Juan Jesus. A centrocampo, si è parlato a lungo delle condizioni di Strootman. L'olandese è stato convocato ma potrebbe sedersi in panchina. Al suo posto Paredes con De Rossi e Nainggolan. In avanti, la coppia gol Dzeko - Salah verrà accompagnata da El Shaarawy, convincente nel match con il Rapid.

Roma: (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Nainggolan, De Rossi, Paredes; Salah, Dzeko, El Shaarawy. All.: Spalletti.

Il Palermo di De Zerbi si presenta all'Olimpico con alcune importanti defezioni. Trajkovski, Pezzella, Bentivegna e  Gonzalez sono fermi ai box. Nestorovski e Quaison non ancora al meglio e dunque in dubbio. Il macedone però, dovrebbe stringere i denti e scendere in campo come unico riferimento offensivo nel 3-5-1-1 di De Zerbi. Alle sue spalle Capitan Diamanti, mentre il folto centrocampo vedrà l'azione di Gazzi, Hiljemark e Bruno Herrique nel mezzo. Rispoli e Aleesami invece, agiranno larghi. In difesa, spazio per Andelkovic, Goldaniga e Rajkovic. Tutti davanti a Posavec.

Palermo: (3-5-1-1): Posavec; Rajkovic, Andelkovic, Goldaniga; Rispoli, Hiljemark, Bruno Henrique, Gazzi, Aleesami; Diamanti; Nestorovski. All.: De Zerbi.

Totti, protagonista dalla tribuna nell'ultimo incrocio all'Olimpico. Fonte foto: tuttosport.it
Totti, protagonista dalla tribuna nell'ultimo incrocio all'Olimpico. Fonte foto: tuttosport.it

Lo scorso anno, il match dell'Olimpico tra Roma e Palermo, si disputò in un clima assolutamente surreale. La polemica tra Francesco Totti e Luciano Spalletti era ai suoi massimi, e il Capitano, relegato in tribuna, non esitò a smobilitare il tifo giallorosso. Cori, striscioni e un grandissimo affetto spostarono l'attenzione verso le tribune. Lo stesso Totti si sentì in dovere verso i tifosi: saluti, baci e un filo di commozione accompagnarono un match che la Roma dominò. 5-0 il risultato finale, frutto delle doppiette di Dzeko e Salah e del gol di Keita. Anche all'andata, quando c'era ancora Garcia, la Roma seppellì di reti il Palermo: un 4-2 senza storie dinanzi al pubblico del Barbera.