Sassuolo - Roma in Serie A 2016/17 (1-3): Super Dzeko: la Roma tiene il passo della Juve!

Sassuolo - Roma in Serie A 2016/17 (1-3): Super Dzeko: la Roma tiene il passo della Juve!
Tutta la Roma si complimenta con Dzeko autore del terzo gol al Palermo. Fonte foto: tuttosport.it
Sassuolo
1 3
Roma
Sassuolo: (4-2-3-1): Consigli; Gazzola (Lirola 73'), Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Pellegrini; Politano, Defrel, Adjapong, Matri (Biondini 60'). All. E. Di Francesco.
Roma: (4-2-3-1) Szczesny; Florenzi (Totti 85'), Manolas, Fazio, Emerson (Rudiger 72'); Strootman (Paredes 69'), De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All. L. Spalletti.
SCORE: 1-3 - Cannavaro 12', Dzeko 57', 78', Nainggolan 80'.
ARBITRO: Damato. Ammonisce: Mazzitelli, Lirola (S).
NOTE: Match valido per la 10^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, i padroni di casa del Sassuolo ospitano la Roma. Calcio d'inizio: 0re 20.45.

Per Sassuolo - Roma è tutto. A nome di Alessandro Cicchitti, la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia il match, e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, sempre live, qui su Vavel Italia.

22.43 - Roma che dunque, tiene il passo vincendo su un campo difficile come quello del Sassuolo. L'unico timore, riguarda Florenzi. Si teme il peggio per lui. Il 24 infatti, è uscito in barella, accusando un forte dolore al ginocchio. 

22.41 - Non perde il passo della Juve la Roma di Luciano Spalletti. E' una vittoria fondamentale quella che arriva a Reggio Emilia. 3-1 su un Sassuolo ben organizzato e pericoloso, piegato da un super Edin Dzeko. Doppietta e primato solitario in classifica marcatori per Dzeko, trascinatore insieme a Nainggolan, anche lui a segno.

95' - FINISCE QUI, NON C'E' PIU' TEMPO AL MAPEI STADIUM. LA ROMA SBANCA REGGIO EMILIA GRAZIE ALLA DOPPIETTA DI DZEKO E AL GOL DI NAINGGOLAN. INUTILE IL VANTAGGIO DEL SASSUOLO FIRMATO DA CANNAVARO.

94' - Ultimi istanti di gara al Mapei Stadium.

91' - Ci saranno cinque minuti di recupero.

90' - Pellegrini ci prova ancora. Questa volta il pallone è molto più pericoloso, ma la palla è ugualmente larga.

89' - Occasione, occasione Sassuolo. Cross dalla destra, confusione e pallone che finisce a centimetri dal palo di Szczesny.

88' - Dzeko, ancora lui, si avvicina al gol del 4-1. Il bosniaco prepara l'assist per Salah ma scivola proprio sul più bello. 

87' - Pellegrini ci prova da lontanissimo, ma il pallone termina di metri sul fondo.

85' - Al posto di Florenzi entra il Capitano, Francesco Totti.

83' - ESCE IN BARELLA ALESSANDRO FLORENZI, MOLTO MOLTO DOLORANTE. LA ROMA E' MOLTO PREOCCUPATA, SI TEME IL PEGGIO.

82' - GIOCO FERMO. MOLTA APPRESIONE PER FLORENZI, A TERRA ACCERCHIATO DAI SUOI COMPAGNI DI SQUADRA.

80' - Entra Rudiger, rientra anzi, Rudiger. Nell'occasione del calcio di rigore invece, era stato ammonito Lirola.

79' - Uno due tremendo da parte di una Roma che ora ha messo i tre punti in ghiaccio.

78' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOLLL! TRIS GIALLOROSSO, TRIS FIRMATO DA RADJA NAINGGOLAN. AZIONE FANTASTICA DA PARTE DI EL SHAARAWY CHE ARRIVATO IN FONDO CERCA IL TIRO DA POSIZIONE DEFILATA. IL PALLONE VIENE DEVIATO DA CONSIGLI CHE LO RIMETTE NEL MEZZO, LA DOVE CE IL NINJA. 1-3.

GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOLLLL!!! ROMA IN VANTAGGIO!HA SEGNATO EDIN DZEKO! IL BOSNIACO NON SBAGLIA DAGLI UNDICI METRI. DESTRO POTENTE CHE SI SPAGNE SOTTO LA TRAVERSA. NULLA DA FARE PER CONSIGLI.

76' - DZEKO CONTRO CONSIGLI!

75' - RIGORE PER LA ROMA. SE LO PROCURA EDIN DZEKO CHE ANTICIPA LIROLA, ANCORA FREDDO E POCO LUCIDO. RIGORE SOLARE.

74' - Cambio nel Sassuolo, il secondo: dentro Lirola, fuori Gazzola.

73' - Paredes ci prova, ma il pallone calciato con il destro non trova lo specchio di porta.

72' - Accelereazione di Emerson, steso al limite dell'area di rigore.

68' - Cambio nella Roma: fuori Strootman, dentro Paredes.

67' - Roma che ora prova a sfruttare le corsie: si attiva anche El Shaarawy, ma il tiro dell'ex Milan non trova lo specchio di porta.

62' - Cambio nel Sassuolo: Di Francesco si copre. Dentro Biondini, fuori Matri.

61' - SALAH! OCCASIONE CLAMOROSA PER LA ROMA. ERRORE DEL CENTROCAMPO NEROVERDE CHE CONCEDE CAMPO APERTO ALL'EGIZIANO. L'11 SI ALLUNGA IL PALLONE RIUSCENDO UGUALMENTE A CALCIARE. DEFREL PERO', SALVA TUTTO NEI PRESSI DELLA LINEA DI PORTA.

61' - Defrel prova a dare la scossa al Sassuolo. L'attaccante di Di Francesco prova il tiro dalla distanza, ma una deviazione rimanda il pericolo alla bandierina

59' - E' un momento assolutamente favorevole alla Roma.  I giallorossi hanno guadagnato campo e autostima: ora, il Sassuolo deve cercare di tenere il campo e il pallone. 

57' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOLLLLLL!! PAREGGIO ROMA! HA SEGNATO EDIN DZEKO, SEMPRE LUI, ANCORA LUI! AZIONE INSISTITA DA PARTE DI SALAH CHE SFONDA UNA, DUE CARICHE, RIUSCENDO NEL PASSAGGIO DECISIVO PER DZEKO. DAVANTI A CONSIGLI, IL BOSNIACO NON SI IMPIETOSISCE: 1-1.

51' - Cannavaro a bordo campo. Intanto si riprende a giocare.

49' - Gioco fermo a Reggio Emilia. Paolo Cannavaro è finito a terra all'interno dell'area di rigore neroverde.

47' - Prima opportunità per i giallorossi, ancora pericolosi sulla corsia di destra, a lungo battuta dalle giocate di Salah.

46' - Primo pallone per la Roma, chiamata alla rimonta in questi secondi 45'.

46' - VIA, SI RIPARTE AL MAPEI STADIUM. INIZIATO IL SECONDO TEMPO.

21.49 - Tutto pronto.

21.48 - Squadre in campo.

21.47 - Le squadre stanno per fare il loro rientro negli spogliatoi.

21.43 - I giallorossi sono stati sfortunati con le traverse di Nainggolan e Dzeko, ma allo stesso tempo, hanno concesso anche diverse chances ad un Sassuolo pericoloso soprattutto con i suoi interpreti d'attacco.

21.40 - E' stato un primo tempo assolutamente equilibrato quello del Mapei Stadum. Un primo tempo che è stato deciso dal gol di Cannavaro al 12'.

46' - Finisce qui, il primo tempo del Mapei Stadium. Roma sotto nel punteggio. E' 1-0 Sassuolo grazie al gol di Cannavaro al 12'.

45' - ANCORA DZEKO. Ma in gioco fermo. Altra grande occasione per la Roma che però vede vanificare tutto. Il tocco di Emerson per Dzeko infatti, è avventuo a gioco fermo. Il pallone era già uscito.

44' - Roma che attacca, ma non riesce a sfondare. Ora è anche la sfortuna che fa da protagonista.

43' - Grande assist da parte di Emerson che mette dentro per il bosniaco. Pallone che si stampa sul palo. Poi è Acerbi che allunga in corner.

43' - ROMA AD UN PASSO DAL PAREGGIO. ANCORA TRAVERSA, QUESTA VOLTA CON EDIN DZEKO.

42' - Sassuolo di nuovo in avanti: Adjapong è andato ad un passo dal gol del 2-0. 

38' - Occasione Roma! Salah ha messo nel mezzo ma Dzeko non è riuscito ad indirizzare verso la porta di Consigli. Il pallone è passato ad un palmo dal palo del portiere milanese.

37' - Angolo Roma.

30' - Ammonito Mazzitelli, primo giocatore a finire nel referto del direttore di gara.

28' - TRAVERSA CLAMOROSA! ROMA AD UN PASSO DAL GOL DEL PAREGGIO. NAINGGOLAN, PALLA AL PIEDE, HA ALZATO LA TESTA E TENTATO IL TIRO DALLA DISTANZA. DAL SUO DESTRO E' PARTITO UN SILURO CHE E' ANDATO A STAMPARSI SULLA TRAVERSA.

27' - Salah ha scodellato nel mezzo ma la difesa del Sassuolo ha fatto buona guardia.

26' - Gioco fermo al Mapei. Punizione Roma dalla trequarti campo dei padroni di casa.

25' - Contropiede pericolosissimo mosso dal Sassuolo. Defrel scappa per vie centrali, ma Manolas è perentorio nel bloccare l'avanzata dell'attaccante.

23' - Rischia Acerbi che va a deviare verso la porta il cross basso di Salah. Per sua fortuna Consigli è attento nel bloccare la sfera.

21' - Ancora in difficoltà Emerson Palmieri: Politano rientra, poi calcia secco sotto il sette. Pallone deviato, che finisce in calcio d'angolo.

18' - Occasione potenziale in favore dei giallorossi: contropiede mosso dall'avanzata di Florenzi, bravo nell'avanzata, meno nella giocata verso Salah. Peluso intuisce e blocca tutto.

17' - DEFREL! Occasione Sassuolo con il francese che ha girato in porta l'assist di Mazzitelli. Szczesny blocca in due tempi.

14' - Ora prova a reagire la Roma. Salah accelera, poi viene chiuso all'ultimo in calcio d'angolo.

13' - Errore da parte della catena sinistra dei giallorossi. Emerson non ha tenuto Politano. La coppia centrale, ha lasciato spazio e tempo a Cannavaro. Il risultato dice che il Sassuolo è avanti dopo 12 minuti.

12' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOLLLLLLLLL! SASSUOLO IN VANTAGGIO! HA COLPITO L'UOMO CHE NON TI ASPETTI, PAOLO CANNAVARO. TUTTI FERMI I DIFENSORI GIALLOROSSI, CHE PRIMA HANNO LASCIATO SPAZIO A POLITANO, POI A CANNAVARO, CHE DI TESTA HA COLPITO. 1-0 NEROVERDE.

11' - El Shaarawy! Gran tiro da parte del Faraone, che trova anche una pericolosa deviazione. Pallone che passa vicinissimo al palo di Consigli.

10' - Ancora un calcio d'angolo in favore della Roma.

9' - Azione personale da parte di El Shaarawy che prova a fuggire via sulla sinistra. La difesa di Di Francesco è in ritardo, ma il cross del Faraone risulta sbagliato.

8' - Ancora nei pressi dell'area giallorossa, è il Sassuolo che prova a dare qualità alla propria manovra. Qui però, Politano non si intende con Defrel.

6' - MAZZITELLI! Gran tiro dalla distanza da parte del centrocampista del Sassuolo. Pallone che finisce fuori di pochissimo.

5' - OCCASIONE SASSUOLO! PRIMA OCCASIONE PER I NEROVERDI CON IL SILURO DI DEDREL. SZCZESNY RESPINGE MA IL PALLONE FINISCE SUI PIEDI DI POLITANO, IL CUI TIRO VIENE DEVIATO IN ANGOLO.

4' - Salah non risente dell'assenza del compagno. L'egiziano si guadagna subito un corner.

3' - Strootman a bordo campo. Roma in 10.

2' - Subito gioco fermo: Kevin Strootman ha subito un brutto colpo al volto. Gioco pericoloso di Mazzitelli che è intervenuto in modo troppo esuberante.

1' - Primo pallone gestito dai padroni di casa.

1' - VIA!!! SI COMINCIA. E' INIZIATA SASSSUOLO - ROMA.

20.46 - Tutto pronto al Mapei Stadium.

20.45 - I due capitani, Cannavaro e De Rossi a centrocampo per lo scambio dei gagliardetti.

20.44 - Suona O Generosa, inno del campionato di Serie A Tim.

20.43 - SQUADRE IN CAMPO.

20.40 - Le squadre sono pronte a fare il loro ingresso in campo. Tutto pronto al Mapei Stadium.

20.32 - E' terminato il riscaldamento di Sassuolo e Roma. 

20.28 - Le formazioni ufficiali di Sassuolo e Roma. 4-2-3-1 a confronto.

20.26 - Questo invece, il pallone (invernale) che verrà utilizzato per la sfida di questa sera. 

20.25 - Ecco alcune immagini legate al riscaldamento della Roma.

20.18 - Intanto, le squadre hanno avviato il riscaldamento sul terreno di gioco.

20.17 - E dall'interno.

20.16 - Immagini dall'esterno del Mapei Stadium...

20.12 - Confermati invece, gli interpreti: in difesa torna Florenzi con Emerson Palmieri. A centrocampo si rivede Strootman dal primo minuto, mentre in avanti c'è ancora El Shaarawy.

20.11 - Spalletti sceglie il 4-2-3-1, con Nainggolan sulla linea dei trequartisti. Almeno questa, sembra essere l'indicazione che arriva dall'ufficio stampa della Roma. In realtà, saranno decisivi i primi minuti per capire il reale posizionamento del Ninja.

ROMA: (4-2-3-1) Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Emerson; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All. L. Spalletti. 

20.09 - Ed ora passiamo all'undici scelto dalla Roma di Luciano Spalletti. 

20.08 - Sorprende in alcune delle sue scelte, l'allenatore neroverde. In difesa, Gazzola vince il ballottaggio con Lirola, mentre a centrocampo, con Politano e Pellegrini (entrambi ex), gioca Mazzitelli. In avanti, largo al tridente composto da Defrel, Matri e Adjapong.

SASSUOLO: (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Pellegrini, Politano; Defrel, Adjapong, Matri. All. E. Di Francesco.

20.04 - Sono state ufficializzate le formazioni ufficiali di Sassuolo e Roma. Partiamo dall'undici scelto da Di Francesco per sfidare il suo passato.

20.02 - Questo l'arrivo del Sassuolo, accolto dal grande tifo neroverde.

19.59 - Terminata la ricognizione sul campo, le due squadre a breve scenderanno in campo per il warm up.

19.54 - Ecco alcune immagini dallo spogliatoio delle due squadre. Le maglie di Matri e Defrel tra i neroverdi; quelle di El Shaarawy e Dzeko nella Roma. Protagonisti annunciati in un match dalle mille promesse.

19.50 - Anche il Sassuolo è arrivato al Mapei Stadium. Grande accoglienza per i neroverdi di Eusebio Di Francesco, questa sera chiamati ad un impegno di altissima difficoltà.

19.47 - Le squadre sono già arrivate allo Stadio. Ecco l'arrivo della Roma di Luciano Spalletti.

19.46 - Eccoci, in diretta dal Mapei Stadium di Reggio Emilia. Qui, sul prato del Mapei, la Roma va a caccia del primo posto in classifica.

19.45 - Cari Amici lettori di Vavel Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed di Sassuolo - Roma, match valido per la 10^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17.

Un vecchio proverbio, diceva che le occasioni non devono mai essere sprecate perché non è certo che in futuro, esse torneranno a bussare alla propria porta. Facendo tesoro di queste parole, la Roma di Luciano Spalletti si appresta a calcare uno dei prati più insidiosi di Serie A, il Mapei Stadium di Reggio Emilia. Il turno infrasettimanale della che compone la 10^ giornata del campionato infatti, propone la sfida tra il Sassuolo e i giallorossi, secondi in classifica e a soli due punti dalla capolista Juventus. L'occasione in questione, riguarda proprio la classifica della Roma, visto che il Milan secondo alla pari con i giallorossi, ha fallito il momentaneo sorpasso alla Juve: i rossoneri sono incappati in una brutta sconfitta, 3-0 sul campo di un grande Genoa. Per questo, in caso di successo in Emilia, la Roma potrebbe scrollarsi di dosso la scomoda compagnia del Diavolo e allo stesso tempo, mettere sotto pressione una Juventus distante appena 2 lunghezze.

Salah ed El Shaarawy, protagonisti nella Roma di Spalletti. Fonte foto: lastampa
Salah ed El Shaarawy, protagonisti nella Roma di Spalletti. Fonte foto: lastampa

Ad attendere l'attacco atomico della Roma - 23 reti in 9 gare di Serie A - ci sarà il Sassuolo di una vecchia conoscenza giallorosso, Eusebio Di Francesco. L'ex centrocampista della Roma, ora allenatore degli emiliani, vorrebbe giocare un tiro mancino ai suoi ex tifosi. Il Sassuolo infatti, è reduce dal pareggio di Bologna che le è costato una perdeita di posizioni in classifica. Ora, l'Europa, obiettivo celato ma in vigore anche per questa stagione, è sempre lì vicina, ma a qualche passo in più di distanza. Il match con la lanciatissima Roma, arriva nel momento ideale. Il momento in cui la squadra neroverde può far valere il fattore casalingo e mandare un chiaro segnale alle pretendenti: per le posizioni di vertice ci siamo anche noi, i neroverdi!

Alessandro Matri, in gol a Bologna. Fonte foto: tuttosport.it
Alessandro Matri, in gol a Bologna. Fonte foto: tuttosport.it

La prova offerta dalla Roma, domenica all'Olimpico con il Palermo, non può far stare tranquillo Di Francesco. I giallorossi si sono confermati assolutamente in palla. Soprattutto il reparto offensivo, nonostante l'assenza di Diego Perotti, ha continuato sulla strada intrapresa da inizio stagione. Oltre ai gol di un Dzeko formato Manchester City, Spalletti ha ritrovato anche il Faraone. Stephan El Shaarawy infatti, è stato protagonista di una settimana da incorniciare: prima la doppietta al Rapid, poi il gol al Palermo. Il tutto, senza dimenticare l'apporto devastante di Mohamed Salah, autentico uomo in più nello scacchiere tattico di Spalletti. L'egiziano, ancora a segno sia con gol sia con assist, si sta rivelando uomo chiave nelle manovre d'attacco di una Roma irresistibile quando si tratta di buttare il pallone in rete.

Il tridente della Roma. Fonte foto: calciomercato.com
Il tridente della Roma. Fonte foto: calciomercato.com

Il Sassuolo invece, è reduce da un periodo di chiaro scuro. Un periodo in cui la squadra di Di Francesco sta facendo i conti con infortuni e impegni ravvicinati. La realtà europea si fa sentire in uno spogliatoio giovane e non abituato a giocare ogni 72 ore. I tanti infortuni capitati in questi mesi, quello a Berardi il più pesante, hanno inevitabilmente minato il cammino degli emiliani, comunque ben piazzati nonostante la squalifica con il Pescara. In attesa dell'articolato rientro del 25 calabrese, Di Francesco deve affidarsi agli ex giallorossi Pellegrini e Politano tra i più positivi in questo primo scorcio di stagione 2016/17. Il primo, è sempre più padrone del centrocampo neroverde. Il secondo ha preso la squadra per mano, cercando di far rimpiangere il meno possibile l'assenza di Mimmo Berardi.

Luca Politano. Fonte foto: calciomercato.com
Luca Politano. Fonte foto: calciomercato.com

Eusebio Di Francesco si affida al collaudato 4-3-3 con i due giocatori con un passato giallorosso nell'undici titolare: Lorenzo Pellegrini e Matteo Politano. Sul centrocampista under 21, la Roma detiene un diritto di riacquisto ad 8 milioni di euro mentre Politano è stato riscattato dai neroverdi lo scorso maggio per appena 3,5. L'esterno comporrà il tridente con Matri e Defrel, nuovamente decentrato sulla sinistra. L'indisponibilità di Magnanelli regala spazio al giovane Stefano Sensi in regia, con Pellegrini e Biondini ai suoi lati. Davanti all'intoccabile Consigli, duello sulla destra tra Gazzola e Lirola mentre sembra essere definita il resto della linea con Cannavaro-Acerbi in mezzo e Peluso a sinistra.  

SASSUOLO: (4-3-3) Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Sensi, Pellegrini; Politano, Matri, Defrel. All. E. Di Francesco

Lieta notizia per il popolo romanista e Luciano Spalletti: Antonio Rudiger è finalmente incluso nella lista dei convocati. Il difensore tedesco è tornato ad allenarsi nei giorni scorsi, in seguito all'infortunio al ginocchio di accusato quattro mesi fa. Torna dal 1' Kevin Strootman: dopo i problemi alla schiena che lo hanno tenuto forzatamente fuori, l'olandese affiancherà De Rossi in mediana. Fiducia ad un brillantissimo Stephan El Shaarawy in attacco, con il capocannoniere Dzeko e Salah a comporre un tridente orfano di Perotti. Nainggolan agirà da collante tra i reparti, giostrando sulla trequarti. In difesa, davanti a Szczesny, torna Florenzi sulla fascia destra mentre scivola a sinistra Emerson Palmieri, la coppia centrale sarà Manolas-Fazio. 

ROMA: (4-2-3-1) Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Emerson; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. All. L. Spalletti

La vittoria della Roma, due stagioni fa al Mapei Stadium. 0-3 firmato Doumbia. Fonte foto: corrieredellosport.it
La vittoria della Roma, due stagioni fa al Mapei Stadium. 0-3 firmato Doumbia. Fonte foto: corrieredellosport.it

La storia, assolutamente recente di Sassuolo - Roma, vede i giallorossi ancoa imbattuti. Nei sei confronti ufficiali infatti, i capitolini non hanno mai ceduto i tre punti ad un Sassuolo in grado di raggiungere solo pareggi, tre e tutti all'Olimpico. Berardi, Zaza e Politano, protagonisti in positivo dei tre pari degli ospiti. Salah, Doumbia ed El Shaarawy, artefici dei successi della Lupa al Mapei Stadium di Reggio Emilia. L’ultimo faccia a faccia, datato 2 febbraio del 2016, ha visto proprio le firme dell'egiziano e del savonese, decisivi tanto quanto il penalty fallito nel finale da Domenico Berardi. Ad un turno infrasettimanale, sempre al Mapei, risale il successo più ampio dei giallorossi: 0-3 senza troppe discussioni in una delle rare occasioni in cui a brillare è stata la meteora Doumbia. Di Florenzi e di Pjanic i gol che fissarono il punteggio sul definitivo 0-3, un risultato che Di Francesco non è ancora riuscito a rendere alla sua ex squadra.