Emergenza difesa in casa Roma: si ferma Manolas, Emerson fuori 2-3 settimane

Tre centrali ed un terzino: potrebbe essere questo il magro manipolo di uomini a disposizione di Spalletti per le gare contro Bologna ed Austria Vienna.

Emergenza difesa in casa Roma: si ferma Manolas, Emerson fuori 2-3 settimane
algheronewsit.com

Emergenza difesa in casa Roma. Dopo Florenzi, infatti, si ferma anche Manolas, costretto ai box a causa di una frattura nasale avvenuta nel match di domenica contro l'Empoli. Non una buona notizia, per Spalletti, che senza il greco (out per una quindicina di giorni) dovrà schierare molto probabilmente una formazione profondamente rimaneggiata nel reparto difensivo.

In vista del prossimo match di Europa League contro l'Austria Vienna, infatti, l'allenatore giallorosso avrà a diposizione, come centrali di ruolo, i soli Fazio, Rudiger e Juan Jesus, che probabilmente verrà dirottato sull'out mancino a causa della penuria di interpreti di fascia. 

Anche sulle zone laterali del campo la fortuna non sorride alla Lupa, considerando la condizione non ottimale di Emerson, fermatosi nella giornata di ieri a causa di una lesione al soleo che lo costringerà ad uno stop di 2-3 settimane. Unico terzino certo del posto, dunque, sembra essere Bruno Peres, che sembra aver fortunatamente smaltito i postumi dell'infortunio. Previsti per l'ex Toro, dunque, gli staordinari, con Spalletti che spera di recuperare al più presto i suoi giocatori migliori.