Roma, per l'Europa League è emergenza. Il punto da Trigoria

Dopo Manolas, Totti, Florenzi, Mario Rui, a Trigoria da forfait anche Emerson Palmieri. Per il match di Vienna di Europa League è emergenza.

Roma, per l'Europa League è emergenza. Il punto da Trigoria
La Roma è in emergenza

La Roma non trova pace sul fronte infortunati. Il recupero di Rudiger, bella notizia, ha subito lasciato spazio alle cattive novità in arrivo da Trigoria: prima l'infortunio occorso a Florenzi, che si somma alla lunga degenza di Mario Rui e Vermaelen, poi capitan Totti, ora Palmieri. 

Emerson Palmieri ha effettuato controlli strumentali che hanno mostrato una lesione miofasciale di primo grado del muscolo soleo sinistro. Il brasiliano aveva lasciato il campo al minuto 53 dell'ultima sfida giocata dalla Roma ad Empoli in campionato, sostituito da Bruno Peres. La prognosi prevista da oggi per il giocatore giallorosso è dalle 2 alle 3 settimane.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, inveceFrancesco Totti è out per la trasferta di Vienna. Il capitano, che ieri è stato visitato a Trigoria, non ha riportato lesioni al flessore sinistro, ma sente il muscolo indurirsi quando prova a forzare. Per questo verrà monitorato. La speranza è quella di riaverlo a disposizione da domenica contro il Bologna. 

Kostantinos Manolas, contro l'Empoli, ha riportato una frattura del naso che lo costringerà a restare fermo 15 giorni. Oggi il difensore greco ha lasciato la clinica Villa Stuart, dopo il periodo di controllo post-operatorio.

Dunque, in emergenza, ecco i convocati di mr Spalletti per la gara di giovedì in Austria:

Alisson Becker

Lorenzo Crisanto

Wojciech Szczesny

Riccardo Marchizza

Eros De Santis

Federico Fazio

Bruno Peres

Juan Jesus

Antonio Rudiger

Gerson

Daniele De Rossi

Kevin Strootman

Leandro Paredes

Radja Nainggolan

Mohamed Salah

Diego Perotti

Stephan El Shaarawy

Edin Dzeko

Juan Manuel Iturbe