Roma, una voglia di gol...esagerata

Sono 42 le reti in stagione della squadra di Spalletti, che chiuse lo scorso anno con 82. Col passo attuale l'obiettivo 100 reti non è impossibile. Intanto, archiviato il Bologna, testa (e relax) alla pausa. Il momento giallorosso e le pagelle del posticipo.

Roma, una voglia di gol...esagerata
Salah buca Da Costa, è 3-0 Roma

Altro giro altra offerta speciale di gol in casa Roma. Stavolta l'incaricato dei saldi per tifosi e seguaci è Salah, che col prendi 3 paghi 1 porta la Roma a 42 reti in stagione, 29 in A. Una produzione pazzesca per la Roma, che "aggiungendo" le numerose palle gol sciupate, ieri come in altri match, si conferma leader nella mole di gioco offensivo in Serie A e in Europa.

Ieri, una gara inizialmente strana per la Roma, partita in sordina, con i soliti rischi, complice un Bologna molto preciso, dietro come avanti. Il crollo però arriva presto, è Salah a bucare (13') le resistenze felsinee, che iniziano, seppur lentamente, il lento processo di disgregazione che al 90' li porterà a casa con 3 reti subite e pochi ricordi di 60' giocati comunque ad un livello di tutto rispetto. La Roma però ha avuto un passo diverso per tutta la gara, decisa a chiudere la pratica per pensare, con serenità, alla pausa e recuperare energie e traumi (l'infermeria giallorossa ringrazia). Nella seratona entra tutto l'attacco giallorosso, molto mobile e davvero prezioso: prima Perotti, poi Dzeko, in veste uomini-assist per il compagno ex Chelsea, che ringrazia ed infila. La Roma porta a casa anche il secondo clean sheet consecutivo, e conferma i progressi difensivi, che dovranno poi essere testati contro l'Atalanta il prossimo 20 novembre. Da lì, il rush di un mese che porterà la Roma al Natale: a quel punto, carbone o dolci per i giallorossi?

LE PAGELLE

Szczesny 6,5 nelle poche occasioni del Bologna è presente e bene.

Peres 6 spinge meno del solito ma quando lo fa mette in seria difficoltà il Bologna. Gerson sv.

Rüdiger 6,5 più gioca e più riacquista il ritmo partita. Paredes 6 entra ma il match ha perso pressione e importanza, rimedia un giallo.

Fazio 6,5 Malino nel primo tempo, ottimo nella ripresa. Sta crescendo gara dopo gara. 

Jesus 6,5 In serata positiva, e si vede. Si limita ancora nelle spinte offensive, ma molto meno delle altre uscite.

De Rossi 6,5 una luce in mezzo al campo, conduce con molta serenità.

Strootman 6,5 un grande assist che chiude il match e in generale una buona ripresa.

Salah 8 segna tre gol, quattro se non gli avessero fischiato il fallo inesistente su Masina. In spolvero. El Shaarawy sv.

Nainggolan 6  è in grande ripresa, altra gara di buon livello, dopo la sosta può tornare a fare al 100% la differenza.

Perotti 7 Gioca una partita straordinaria, sfondando spesso e volentieri sulla sua fascia e vincendo agevolmente il duello con Krafth.

Dzeko 6,5: gli manca solo il gol perché la prestazione generale è di grande livello. Fornisce palloni e prova il tiro da ogni dove. Rinato.

Spalletti 7 la Roma vince, convince e sorpassa nuovamente il Milan seconda in classifica. La sua squadra è maturata.