Roma, si pensa a Papu Gomez per sostituire Salah in Coppa d'Africa

La società giallorossa inizia a guardarsi intorno per cercare il nome giusto per sopperire alla partenza dell'egiziano.

Roma, si pensa a Papu Gomez per sostituire Salah in Coppa d'Africa
Papu Gomez, sportface.it

La Roma sta viaggiando ad un ottimo ritmo in campionato e anche in Europa League la situazione si è tutto sommato sistemata con la vittoria dell'ultimo turno in Austria. Uno dei punti di forza della squadra di Luciano Spalletti è sicuramente la capacità di creare moltissime situazioni pericolose in fase offensiva, condizione che permette ai giallorossi di essere andati a segno già molte volte in questi primi mesi di campionato.

Uno dei giocatori chiave che aiutano ad esaltare tutto questo è senza dubbio Salah che con Dzeko forma, numeri alla mano, la coppia gol più prolifica d'Europa. Spalletti è riuscito a liberare l'egiziano da alcuni compiti tattici in fase di non possesso per riuscire a sprigionare la velocità e l'agilità dell'ex Fiorentina nel momento in cui i giallorossi recuperano palla e vanno in transizione offensiva. In questa specifica situazione tattica Salah diventa un arma incontenibile per tutte le difese del nostro campionato. Spalletti, però, dovrà fare a meno di tutto questo per almeno un mese nelle prossime settimane. L'Egitto, infatti, parteciperà alla prossima Coppa d'Africa e Salah è la stella della squadra. La durata della sua assenza dipenderà anche dal percorso che la nazionale egiziana sarà in grado di fare nella competizione, ma in ogni caso questo impegno andrà ad incidere sulla condizione di Salah.

A guardare la rosa della Roma il sostituto naturale di Salah sembra essere El Shaarawy, ma a Spalletti sembra non sia piaciuto l'approccio che l'ex Monaco ha avuto nei confronti della nuova stagione. Forse anche per questo la Roma si sta guardando intorno alla ricerca del profilo giusto da inserire nella propria formazione durante il mercato di Gennaio. Uno dei nomi che il campionato sta proponendo con maggiore convinzione è quello del Papu Gomez che con l'Atalanta e Gasperini sta vivendo un inizio di stagione inaspettato ed entusiasmante. In queste settimane l'argentino sta giocando da seconda punta, ma non sono mancati i momenti nel corso della sua carriera in cui ha agito da attaccante esterno in un tridente. In questo senso Papu Gomez potrebbe completare bene un'ideale tris con Perotti e Dzeko grazie alla sua velocità e alla sua tecnica. L'Atalanta, però, non è intenzionata a liberarsi facilmente del proprio piccolo genietto offensivo e dalle prime indiscrezioni sembra poter chiedere anche 15 milioni di euro.