Roma-Kessié sprint. Paredes via?

Accelerazione per l'ivoriano. Il calciomercato dei giallorossi ad un punto di svolta: con l'arrivo di Grenier si apre alla cessione dell'argentino. Premier e Juve alla finestra.

Roma-Kessié sprint. Paredes via?
Kessié, centrocampista dell'Atalanta vicino alla Roma. | performgroup.com

Proseguirà sul campo di Marassi alle ore 15 il campionato della Roma. I giallorossi tuttavia - come tutte le altre squadre - sono impegnati anche sul fronte mercato, dove in queste ore sembrano essere molto attivi. Il no del Sassuolo per il riacquisto anticipato di Pellegrini ha aperto la strada all'arrivo di Grenier, ma ci sono importanti novità per un altro acquisto a centrocampo, in ottica futura. L'identikit è quello di uno dei grandi protagonisti sia della Coppa d'Africa (anche se la sua squadra è stata eliminata) in corso, sia della Serie A di questa stagione, dove lo abbiamo scoperto.

Il nome è quello di Yannick Franck Kessié, uomo-squadra della sorpresa Atalanta e le cifre sono già da capogiro. L'ok del calciatore c'era già da tempo, ma adesso le due dirigenze con un incontro hanno chiarito le proprie posizioni riguardanti questo trasferimento e le hanno avvicinate fino a trovare un accordo di massima. Le condizioni sarebbero quelle di 25 milioni per il cartellino in una soluzione al massimo biennale, con il calciatore che si muoverebbe però a Trigoria soltanto a luglio, quando i giallorossi non saranno più sotto la lente d'ingrandimento della UEFA per ciò che riguarda il Fair Play Finanziario. E' bastato un solo incontro e la trattativa è già arrivata su tutte le prime pagine dei giornali: le sensazioni per la chiusura sono più che positive, anche se ancora non si conoscono i dettagli e perciò bisognerà aspettare per dare la certezza assoluta.

Adesso, però, la condizione di Leandro Paredes alla Roma diventa sempre più precaria. Già le parole di Spalletti nella giornata di ieri avevano confermato che, se ce ne sarà il bisogno, l'argentino potrebbe essere sacrificato anche perchè, a causa delle sue caratteristiche un po' fuori luogo nel nuovo 3-4-2-1 plasmato dal tecnico di origine toscana, è stato utilizzato per soli 647 minuti in Serie A. Troppo poco per un talento come lui che già in estate aveva attirato diverse attenzioni. Ed ecco che gli interessi di tutti potrebbero incontrarsi: la Roma ha bisogno di vendere prima di comprare proprio per la questione UEFA e ha già trovato, con l'acquisto già citato di Grenier, il sostituto ideale di Paredes che interessa molto in Premier League e anche alla Juventus. I bianconeri già in estate avevano fatto un tentativo e anzi erano stati vicina alla chiusura dell'affare. In estrema sintesi, vista la necessità dei bianconeri di comprare un centrocampista magari anche subito, l'identikit di Paredes calzerebbe a pennello. I giallorossi sono disposti a vendere, ma aspettano un'offerta da almeno 20 milioni per trattare. Le condizioni ci sono, per un affondo addirittura possibile in inverno: si concretizzerà questo trasferimento?