Terminata Bologna - Roma in Serie A 2016/17 (0-3): Reti di Fazio, Salah e Dzeko

Terminata Bologna - Roma in Serie A 2016/17 (0-3): Reti di Fazio, Salah e Dzeko
A sinistra, Mattia Destro. A destra, Mohamed Salah. | VAVEL.com
Bologna
0 3
Roma
Bologna: (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta (min. 76 Torosidis), Masina; Dzemaili, Pulgar, Nagy (min. 63 Petkovic); Verdi (min. 46 Di Francesco), Destro, Krejci.
Roma: (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Manolas (min. 78 Vermaelen), Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy (min. 65 Perotti); Dzeko.
SCORE: 0-1, min. 25, Fazio. 0-2, min. 41, Salah. 0-3, min. 75, Dzeko.
ARBITRO: Antonio Damato (ITA). Ammoniti: Manolas (min. 38), Maietta (min. 69), Strootman (min. 69), Dzemaili (min. 76), Petkovic (min. 86).
NOTE: 31esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo al Dall'Ara c'è il Bologna, che ospita la Roma. Si comincia alle ore 20:45.

17.01 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Roma batte Bologna per 0-3 con reti di Fazio, Salah e Dzeko!

16.58 - Successo meritato e con la giusta dose di fortuna della Roma che mostra la sua superiorità ai danni del Bologna, troppo evanescente per essere giudicato soltanto per quello fatto sul piano del gioco. L'immagine deludente della stagione emiliana in una partita: tanti tentativi, 0 concretezza, mentre gli avversari ringraziano e si riportano a -6 dalla Juventus inseguendo un sogno titolo molto difficile. E stasera ci sarà Lazio-Napoli, altro snodo importante in chiave secondo o terzo posto.

16.55 - Termina la gara. Risultato di 0-3.

90' + 3' - Rilancio della difesa rossoblù sull'ennesimo tentativo di poker ospite.

90' + 1' - Tre i giri d'orologio aggiuntivi.

90' - Sul solito controllo ospite, c'è un tentativo a giro di Perotti, che termina largo. Si attende la segnalazione del recupero.

89' - Agile la respinta della retroguardia avversaria sul cross del numero 16 della Lupa.

88' - Totti steso, arriverà un cross dentro da questo calcio di punizione affidato a De Rossi.

86' - In campo, corner, battuto da Krejci. Sugli sviluppi non succede nulla, poi ammonito Petkovic.

85' - Dentro Totti, che rileva El Shaarawy.

84' - Continua quest'irrilevante fase di dominio. Ormai si sono spenti i romagnoli.

82' - Continua questa gestione perfetta dei capitolini, che continuano a mantenere il possesso palla.

80' - Possesso affidato ancora una volta alla retroguardia in trasferta, oggi molto affidabile sotto questo aspetto.

78' - Spalletti è previdente: esce dal campo l'ammonito Manolas, dentro Vermaelen.

76' - Nemmeno il tempo di dirlo: fuori Maietta, pure lui non in buone condizioni fisiche, entra Torosidis. E' stato intanto ammonito Dzemaili.

75' - Maietta comunque è rientrato in campo ed è in grado di proseguire. GOOOOOOOOOOOOOOOL! DZEKO! 0-3! Gran contropiede romanista con l'assist di Perotti, lanciato in profondità, per Dzeko, che deve soltanto appoggiare in porta!

73' - Rudiger crossa, sulla respinta c'è un fallo emiliano.

71' - Masina non è tranquillo sul traversone e concede calcio d'angolo.

69' - Maietta contrasta Dzeko, si fa male ed esce fuori. Situazione un po' tesa: vengono ammoniti Strootman e lo stesso infortunato, che non dovrebbe più rientrare in campo.

68' - Perotti con la tipica azione di Cristiano Ronaldo: il portoghese, però, in genere, dopo il doppio passo calcia molto meglio che addosso al portiere avversario, che non fa altro che bloccare in tuffo.

66' - Idea sbagliata di Krejci a tagliare l'area di rigore. Rinvio dal fondo avversario rispetto al ceco.

65' - Fuori El Shaarawy nei capitolini. Entra al suo posto Perotti.

64' - Svetta Gastaldello al centro dell'area, ma la sua botta viene bloccata da Szczesny.

63' - E' entrato Petkovic negli emiliani, al posto di Nagy. Sugli sviluppi del calcio d'angolo precedente, arriva un nuovo giro alla bandierina.

62' - Filtrante alla ricerca di El Shaarawy che però viene deviato e diventa agibile solo per Mirante. Contropiede guidato poi da Dzemaili che calcia col sinistro e trova una deviazione, corner.

60' - Strootman con dei dribbling amministra la situazione da vero signore del centrocampo.

58' - Bruttina la seconda frazione di Salah, che nella sua zona di campo nonostante dei discreti spazi è stato finora un po' evanescente. Anche qui perde un pallone.

56' - Nainggolan entra dentro al campo, ma con il suo passaggio non trova nessuno.

54' - Dzemaili salta Rudiger e De Rossi con un'ottima finta ma, arrivato sul fondo, cerca un cross che non gli riesce perchè scivola. Ci sarà rimessa dal fondo.

52' - Salah ne salta 2 in contropiede, poi però sbaglia l'assist col destro che non è il suo piede - e si vede.

51' - DI FRANCESCO COLPISCE IL PALO! In contropiede il neo-entrato in mezzo a due fugge via e defilatissimo calcia piano e rasoterra ad incrociare: solo il palo interno gli dice di no, poi c'è Szczesny in bloccaggio, ma che brivido!

50' - Rudiger come un treno arriva sul fondo, e come un treno si schianta su Masina che lo ferma e difende la rimessa.

49' - Provano a sporgersi offensivamente i capitolini, Salah inventa ma dopo lo scatto trova soltanto un muro.

47' - DZEMAILI! ADDIRITTURA BLOCCA SZCZESNY! Non ci sono più in campo gli ospiti: cross dalla destra, buca Fazio e Dzemaili è tutto solo ma la tira addosso al portiere polacco che blocca!

46' - Attacco a testa bassa dei rossoblù: qui ottengono null'altro che una rimessa laterale.

16.06 - Si riparte! Muove la sfera il Bologna.

16.05 - Le due squadre stanno rientrando in campo. C'è il cambio nella squadra in casa, che sostituisce l'infortunato Verdi con Di Francesco.

15.55 - Molto dolorante Verdi e con lui tutto il Bologna in questa particolare annata in cui, anche quando il concetto di gioco è di quelli giusti così come l'approccio nella partita di oggi, i risultati stentano ad arrivare ed anzi beffano. La Roma gioca tranquilla e fa la grande squadra: due tiri, due gol, tanta concretezza nonostante la stanchezza ed il ritmo basso che in generale non è quello preferito dall'11 giallorosso. A meno di clamorosi ribaltoni, i gol di Fazio e Salah saranno decisivi: per sapere se cambierà qualcosa, ci vediamo dopo.

15.48 - Termina il primo tempo. Parziale di 0-2.

45' + 1' - Non ci sono buone sensazioni, ma il cambio verrà effettuato durante l'intervallo. Torna intanto in campo però l'italiano, che recupera pure bene il pallone.

45' - Possesso calmissimo della squadra in trasferta: Verdi intanto si ferma, sembra non stare bene fisicamente. Un minuto di recupero, vediamo se uscirà.

44' - Scambi corti in attesa del momento giusto quelli dei romanisti.

42' - El Shaarawy calcia a giro da casa sua, alto.

41' - GOOOOOOOOOOOOOL! ECCOLO! SALAH! 0-2! Grande azione in verticale dei giallorossi, Dzeko scodella per Salah che infila Mirante - posizionato male - con uno splendido pallonetto! L'egiziano raddoppia!

40' - Benissimo la retroguardia ospitante a chiudere l'ennesima verticalizzazione alla ricerca di Dzeko. Ribaltamento di fronte e Destro viene lanciato, in fuorigioco per questione di centimetri. Calcio da fermo per la Lupa.

38' - Manolas in netto ritardo su Destro commette un intervento scomposto nella metà campo avversaria. Giusta l'ammonizione rifilatagli da Damato.

37' - Nainggolan si butta palla al piede nello spazio e crossa dentro: Masina chiude e, sul campanile, evita pure il corner avversario.

36' - Costruiscono dal basso i padroni di casa.

34' - A terra un calciatore romangolo: si tratta di Krejci, ora medicato. Si rialza, vedremo se proseguirà. E' andato allo scontro con Nainggolan ed ha avuto la peggio.

32' - Verdi viene fermato sul centro-sinistra; prosegue l'azione in quella zona, il cross verso Destro viene letto da Manolas. Fallo da battere con gli arti superiori. In seguito, Juan Jesus concede calcio d'angolo.

30' - Gli ospiti ripiegano difensivamente con tranquillità sulla corsia sinistra.

28' - Masina in progressione arriva fino al limite: poi la conclusione non è al livello del resto dell'azione, e per poco non la mette in rimessa laterale.

27' - Dzemaili si fa male in uno scontro in scivolata con Nainggolan, ma gli concede soltanto rimessa laterale. E' in grado di proseguire.

26' - Arriva un calcio d'angolo per i capitolini. GOOOOOOOOOOOOOL! FAZIO! 0-1! Legge il rimbalzo in area su calcio d'angolo e gira sotto l'incrocio, da centravanti! 0-1!

24' - Destro impatta Szczesny che lo aveva anticipato in profondità bloccando il pallone: giusto il fischio dell'arbitro.

22' - Ancora protagonista il numero 9 emiliano, qui in negativo: commette fallo su Juan Jesus il quale stava coprendo un pallone vicino ad uscire dal campo.

21' - Verdi cerca ancora il solito taglio: stavolta è di Krejci, che però in area non riesce a colpire col tuffo di testa.

20' - Verdi scodella in posizione da trequartista col mancino: Destro viene anticipato dall'uscita sporca di Szczesny che concede un giro alla bandierina.

19' - Fazio anticipa Dzemaili che poteva partire in contropiede, ma non riesce a frenare la sfera ed evitare che ci sia fallo con le mani per gli avversari.

18' - Verdi controlla molto bene un lancio, poi mette un cross verso il secondo palo, troppo lungo per Krejci. Rinvio per Szczesny.

16' - Gastaldello legge la giocata di De Rossi in verticale. Sull'azione seguente, provvidenziale Manolas nell'anticipo su Krejci, che era in agguato sul cross di Masina.

14' - Adesso si schiacciano i rossoblù, in difesa, nella propria metà campo.

13' - Destro approfitta di un recupero di Nagy con conseguente appoggio di Verdi per calciare dal limite, ma viene fermato.

11' - Salah devia la palla dopo un rimpallo in area, Maietta si spaventa e chiude in corner. Cross dentro e ancora il centrale ex Hellas a chiudere in calcio d'angolo.

9' - Troppa profonda l'idea di De Rossi per Rudiger: il tedesco non può mai arrivarci, rimessa dal fondo.

8' - Nainggolan recupera palla in mezzo a due in scivolata, poi appoggia dietro a Szczesny che incomincia la manovra.

7' - Lancio lungo verso Dzeko, ma anche il bosniaco è partito da una posizione di off-side.

5' - Salah viene premiato da un suggerimento leggermente tardivo: posizione di fuorigioco dell'egiziano. Punizione per Mirante.

4' - Verdi recupera palla sulla destra su un disimpegno errato di Juan Jesus: numero in mezzo a due e tiro deviato che viene controllato da Szczesny il quale evita il corner.

3' - Juan Jesus crossa dentro, un po' telefonando la traiettoria: Mirante blocca in uscita.

1' - Pressing alto che chiude i giallorossi sulla propria destra, in rimessa laterale.

15.02 - Si parte! Primo pallone mosso dalla Roma.

14.58 - SQUADRE IN CAMPO!

14.50 - Adesso si rientra negli spogliatoi: a breve inizierà Bologna-Roma, voi, non mancate!

14.40 - Il riscaldamento delle due squadre è già iniziato da tempo. Aria tranquilla al Dall'Ara.

14.30 - I padroni di casa recuperano in extremis Masina, che prende il posto di Torosidis; dall'altro lato, si scivola al 4-2-3-1 con l'inserimento di Juan Jesus ed El Shaarawy al posto di Mario Rui e Bruno Peres.

14.20 - La risposta del Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Pulgar, Nagy; Krejci, Destro, Verdi.

14.10 - La formazione ufficiale della Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Manolas, Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko.

14.00 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Bologna-Roma, match valido per la 31esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 15:00 - verrà fischiato dall'arbitro Damato.

Uno scatto dalla partita d'andata (risultato 3-0): Rudiger contrasta Krejci. | outdoorblog.it
Uno scatto dalla partita d'andata (risultato 3-0): Rudiger contrasta Krejci. | outdoorblog.it

QUI BOLOGNA

Gli emiliani vengono dalla brutta sconfitta contro la Fiorentina, un importante passo indietro sotto il piano del gioco certificato dalle parole dell'allenatore Donadoni nel post-gara. Bisogna subito dimenticare e ripartire: altro big match, stavolta però in casa, sempre complicatissimo da giocare.

Le vittorie contro Sassuolo prima e Chievo poi avevano ridato un po' di serenità ad un ambiente che ha vissuto un periodo terribile fra febbraio e marzo. Le sensazioni in quest'annata attorno alla squadra sono genericamente negative, molto peggiori rispetto a quelle della scorsa stagione.

Tanti recuperi per il tecnico degli emiliani in questa gara: torna in primis Destro, lo stesso per Rizzo e Pulgar. Dovrebbe riposare Masina, non in condizione eccelsa, così come Helander che però è completamente indisponibile. Il terzino dovrebbe essere sostituito dall'ex Roma, appunto, Torosidis.

Dzemaili e Gastaldello festeggiano uno dei gol al Chievo. | quotidiano.net
Dzemaili e Gastaldello festeggiano uno dei gol al Chievo. | quotidiano.net

Si delinea così la formazione che Donadoni dovrebbe schierare con un 4-3-3. In porta c'è Mirante, difeso da Krafth, Gastaldello, Maietta e Torosidis. In cabina di regia spazio a Pulgar, le mezzali sono Dzemaili (in partenza?) e Nagy (ballottaggio con Taider e Donsah). In avanti, pochi dubbi: Krejci, Destro e Verdi.

L'11 iniziale del Bologna, schierato con il 4-3-3. | VAVEL.com via footballuser.com
L'11 iniziale del Bologna, schierato con il 4-3-3. | VAVEL.com via footballuser.com

QUI ROMA

I giallorossi sono reduci dall'eliminazione in Coppa Italia contro la Lazio nonostante il successo per 3-2. In campionato, nell'ultima giornata è arrivata un'altra vittoria, sonnecchiando, contro l'Empoli (2-0). L'aria attorno alla squadra è peggiorata nonostante i risultati teoricamente positivi.

Questo, ovviamente, perchè sembra che in settimana si sia completato un quadro fallimentare. E mentre Spalletti è incerto sul suo futuro, che probabilmente dipenderà da un'eventuale vittoria del campionato, la squadra dovrà rimanere fredda ed ottenere 3 punti fondamentali, ai quali non si può rinunciare.

Nella sua sfida di ieri la Juventus ha infatti vinto sul Chievo, e oggi perdere punti consegnerebbe, virtualmente, il titolo ai detentori in carica. L'unico indisponibile per questo match, oltre al lungodegente Florenzi, è il brasiliano Emerson Palmieri, esterno di sinistra, alle prese con un problema fisico.

La Roma festeggia Dzeko dopo uno dei suoi gol all'Empoli. | calciomercato.com
La Roma festeggia Dzeko dopo uno dei suoi gol all'Empoli. | calciomercato.com

Spalletti dovrebbe puntare su un 3-4-2-1. In porta c'è Szczesny, difeso dai soliti: Rudiger, Fazio e Manolas. Sulla linea mediana troviamo i tornanti, Bruno Peres e Mario Rui (che aveva parlato prima del derby), e i centrali, De Rossi (o Paredes) e Strootman. In attacco, a supporto di Dzeko dovrebbero esserci Salah e Nainggolan.

La risposta della Roma (3-4-2-1). | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta della Roma (3-4-2-1). | VAVEL.com via footballuser.com

ANDATA E STATISTICHE

L'uomo più atteso per la gara è Salah (in settimana ai microfoni): per lui 4 reti in 2 partite contro gli emiliani, unica squadra del nostro campionato a cui ha segnato una tripletta nella gara d'andata del 6 novembre scorso. Insieme a lui c'è il grande ex Destro, che in giallorosso ha totalizzato 24 gol in 57 presenze.