Roma, ufficiale l'addio di Salah. L'egiziano vola a Liverpool per 42 milioni più 8 di bonus

La Roma concretizza il primo pesante addio della sua estate. Salah vola in Inghilterra.

Roma, ufficiale l'addio di Salah. L'egiziano vola a Liverpool per 42 milioni più 8 di bonus
Mohamed Salah, zimbio.com

Mohamed Salah è un nuovo giocatore del Liverpool, con la Roma che potrebbe incassare fino a 50 milioni di euro. 42 fissi e 8 legati a bonus vari inseriti nell'accordo fra la Roma e il Liverpool. L'ufficialità dell'affare è arrivata direttamente dal sito giallorosso, con l'egiziano volato in Inghilterra nelle scorse ore per sostenere le visite mediche per il suo nuovo club.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale della Roma riguardo a questo affare: "L’AS Roma rende noto di aver sottoscritto con il Liverpool FC l’accordo per la cessione a titolo definitivo di Mohamed Salah. Il calciatore egiziano passerà al club inglese a fronte di un corrispettivo fisso di 42 milioni di euro, e variabile, fino a un massimo di 8 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del club inglese e del calciatore di determinati obiettivi sportivi. Salah, arrivato in prestito ad agosto 2015 e poi acquistato a titolo definitivo l'estate successiva, ha totalizzato in giallorosso 83 presenze e 34 reti. L'ultimo match con la maglia della Roma risale alla sfida vinta per 3-2 contro il Genoa il 28 marzo allo Stadio Olimpico. l Club augura a Mohamed le migliori fortune per il futuro".

Si sapeva, la Roma, a causa del FPF, sarebbe stata costretta a salutare un paio di giocatori importanti per far fronte agli obblighi imposti dalla UEFA. L'egiziano era in trattativa con il Liverpool da diverso tempo, ma ancora mancava l'accordo fra le due società. Ora tutto è sistemato e a questo punto si può aprire la caccia al sostituto. Di Francesco, infatti, si aspetta un rimpiazzo all'altezza, visto che comunque la Roma nella prossima stagione sarà impegnata su tre fronti. La perdita di Salah comunque sembra essere parecchio grave nell'economia del gioco giallorosso. Il numero 11 era il giocatore in grado di dare gli strappi e i cambi di passo al gioco giallorosso, soprattutto nei momenti in cui i ritmi della partita si abbassavano.