Roma: si anima il mercato in entrata

Dopo la cessione di Salah, Monchi lavora per la doppia cessione di Manolas e Paredes allo Zenit. Con i soldi ricavati, via agli acquisti: Pellegrini e Karsdorp i primi, occhio a Diego Alves.

Roma: si anima il mercato in entrata
Source phot: stabiachannel.it

Il mercato della Roma sta sempre più animandosi, rivitalizzato dalla cascata di milioni che stanno rimpinguando il forziere giallorosso. Ceduto a carissimo prezzo Mohamed Salah, Monchi sta impacchettando anche Manolas e Paredes Zenit San Pietroburgo di Mancini, pronto a sborsare una cifra importantissima per assicurarsi le prestazioni dei talenti capitolini. Una volta completata la doppia cessione, il ds ex Siviglia potrà finalmente comprare, aggiungendo all'acquisto di Hector Moreno una serie di colpi importanti e di prospettiva, che andrebbero a rinforzare la rosa abbassando notevolmente, come previsto dalla dirigenza, l'età media dela rosa ed il monte ingaggi. 

Seguito da molte settimane, prossimo a diventare un nuovo giocatore giallorosso Karsdorp, esterno del Feyenoord che potrebbe raggiungere la Capitale per una cifra intorno ai quindici milioni di euro. Un investimento davvero importante per un ragazzo di cui, però, si dice benissimo, pronto a dire la sua in Serie A dopo il titolo vinto in Eredivisie. Si prevede dunque un inizio settimana di fuoco, per Monchi, che dopo Karsdorp cercherà di ufficializzare anche il "rientro in Patria" di Lorenzo Pellegrini, pronto a firmare per diventare uno dei pilastri del centrocampo romanista dopo la felice parenesi in neroverde. Nella Capitale ritroverà Eusebio Di Francesco, suo mentore fin dai primi momenti con la maglia del Sassuolo.

Salutando, come detto, il greco Manolas, la Roma cercherà intanto di chiudere per il giovane argentino Juan Marcos Foyth, diciannovenne difensore già convocato dalla Nazionale Under 20 dell'Argentina. Molto imponente fisicamente, Foyth viene valutato circa 7 milioni da Juan Sebastian Veron, Presidente dell'Estudiantes de La Plata. Rifiutati, dunque, i 6.5 milioni offerti inizialmente da Monchi, anche se la sensazione è che si possa chiudere a brevissimo. In porta, come secondo portiere, piace Diego Alves, il portiere pararigori attualmente in forza al Valencia. Un profilo adatto da accostare a Alisson a bassissimo costo.