Roma negli USA, Di Francesco pensa al mercato: "Mahrez ha le qualità che cerchiamo nel ruolo"

Conferenza stampa del tecnico prima della sfida contro il PSG che apre la tournee americana giallorossa

Roma negli USA, Di Francesco pensa al mercato: "Mahrez ha le qualità che cerchiamo nel ruolo"
Eusebio Di Francesco, youtube.com

La Roma è sbarcata a Detroit, negli Stati Uniti, per la propria tournee estiva che la vedrà impegnata contro grandi avversari nell'International Champions Cup. Occasione per mettere minuti nelle gambe e per Eusebio Di Francesco per vedere in campo la squadra e capire ancora meglio che cosa ci sia bisogno per affrontare la prossima stagione al meglio delle possibilità. Ecco perchè il mercato è argomento presente nella prima conferenza stampa in terra americana.

Si parte dal nome di Mahrez, accostato da qualche giorno ai giallorossi come erede di Salah: "Non devo fare una campagna pubblicitaria, magari lo stiamo seguendo ma non entro in merito. Noi cerchiamo un mancino che giochi a destra e lui ha queste caratteristiche. Il nostro desiderio è colmare questo gap con le più grandi d'Europa, però ci sono diverse forze economiche, noi stiamo cercando di mettere dentro alcuni giocatori in determinati ruoli, non abbiamo ancora punti fermi ma sono molto sereno. Anche io vorrei avere tutto e subito ma non è così, ci vuole pazienza e non sempre si può fare tutto velocemente. Domani è relativo per poter giudicare, i valori delle squadre sono sempre gli stessi e noi cercheremo di migliorare questa rosa". 

Si parla anche dei nuovi arrivi che Monchi ha già chiuso per rafforzare la rosa della Roma: "Su Defrel posso dire che si sta avvicinando ma non è definitivo. Ho letto tanto su di lui, noi vogliamo migliorare la qualità della rosa, voglio creare competitività all'interno della squadra e credo che lui sia un'ottima alternativa a Dzeko e può giocare anche esterno a destro, sarei felice se arrivasse. Moreno è stato preso sapendo che può fare il centrale e il terzino sinistro, ora non abbiamo un terzino sinistro con l'infortunio di Luca Pellegrini e stiamo cercando una soluzione sul mercato, per ora può farlo anche Jesus". Si parla anche della sfida contro il PSG: "Mi aspetto una buona gara e di dare continuità a quanto fatto, voglio vedere un certo atteggiamento di squadra, sia nelle difficoltà che nei momenti migliori, è questo quello che voglio vedere. Dobbiamo scendere in campo per vincere e non sarà facile, il PSG ha cambiato poco e noi dovremo essere molto più bravi a restare in partita e lavorare di squadra".