Roma, Schick è arrivato in città: il video

Subito foto con i tifosi: operazione da 38 milioni fra prestito, obbligo di riscatto e bonus per il ceco.

Roma, Schick è arrivato in città: il video
I tifosi ne approfittano anche per qualche foto. | AS Roma, Facebook.

Patrik Schick sarà un nuovo giocatore della Roma. Sempre visite mediche permettendo, considerando gli sviluppi passati: un caso che è durato tutta l'estate, alla fine i giallorossi sono quelli che si sono mossi meglio e dunque si sono assicurati le prestazioni del ceco. Anche se non è chiaro come troverà spazio nello scacchiere tattico di Eusebio Di Francesco, rappresenta comunque un colpo importantissimo, in quanto giunto battendo la concorrenza di tanti top club italiani e non solo.

In diretta sulla propria pagina Facebook, la Lupa ha da poco finito di trasmettere un video direttamente da un aeroporto locale nel quale è sbarcato lo slavo, giunto in questi minuti da Genova, dove ha già lasciato casa. Per lui c'è già una sciarpa al collo, evidentemente donata dai tifosi con cui si è subito reso disponibile per qualche foto: l'entusiasmo è tanto, anche perchè l'attaccante dovrebbe diventare, nei programmi, il giocatore più pagato nella storia del club, superando il record di spesa detenuto dai 70 milioni di lire pagati per portare nella Capitale un certo Batistuta. Chissà se l'ex blucerchiato riuscirà a compiere ancora le gesta di Batigol: sicuramente, la cifra che verrà pagato gli metterà addosso molta pressione.

 

La Sampdoria riceverà infatti soltanto 6 milioni di euro immediatamente per il prestito oneroso del proprio atipico centravanti, ma ne riceverà poi di sicuro altri 25 grazie ad una clausola di obbligo di riscatto e 7 ulteriori, anche se potenziali, legati ai bonus. Il calciatore firmerà invece un quinquennale da 2 milioni di euro a stagione: meno di quanto avrebbe potuto guadagnare alla Juventus e all'Inter, che offrivano entrambe il 25% in più ad anno. Tuttavia, la scelta di Trigoria è stata legittima perchè presa solo e soltanto dal calciatore, che avrebbe avuto anche delle possibilità in Francia, al PSG o al Monaco.