Roma, infortunio per Schick: il comunicato

Il giocatore avrebbe saltato certamente la sfida contro la Sampdoria, poi rinviata.

Roma, infortunio per Schick: il comunicato
Fonte immagine: Twitter @OfficialASRoma

Non ci saranno esami a Marassi per la Roma, l'allerta meteo su Genova ha spinto verso la decisione di rinviare la partita a data da destinarsi. Un'altra notizia non buona per i giallorossi, il cui calendario fitto rischia di far slittare il match a ottobre inoltrato, se non addirittura novembre. 

In mattinata, inoltre, Eusebio di Francesco aveva perso Patrik Schick, il grande ex di giornata sarebbe stato costretto a rimanere in tribuna a causa di un problema muscolare rimediato in allenamento: c'era anche la volontà del tecnico di non rischiarlo, visto che i noti problemi cardiaci dell'estate hanno costretto il giovane ceco classe 1996 a un ritardo di condizione abbastanza consistente, che difficilmente può essere riassorbito in due settimane. Difficile anche il rientro per il match di Champions League contro l'Atletico Madrid di martedì sera. Di seguito il comunicato della società sull'infortunio di Schick:

"Patrik Schick nel pomeriggio è stato sottoposto ad accertamenti strumentali che hanno messo in evidenza una quota di edema muscolare nel retto femorale sinistro, espressione di un risentimento muscolare la cui entità sarà definita con più precisione tra circa quarantotto ore, quando il giocatore sarà sottoposto a ulteriori esami diagnostici".