Roma: altro infortunio per Schick. E Nainggolan è in dubbio per il Benevento

L'attaccante ceco ha subito un risentimento al flessore che lo costringe a stare fuori con il Benevento. E per Di Francesco c'è il dubbio Nainggolan.

schick roma (fonte foto calciomercato.com

Sfortuna infinita per Patrik Schick. L'ex attaccante della Sampdoria ha subito un risentimento al retto femorale sinistro che lo costringe nuovamente a fermarsi dopo lo stop muscolare dello scorso 8 settembre che lo ha confinato ai box per 10 giorni. Adesso è ancora presto per ipotizzare i tempi di recupero del giocatore ceco che certamente salterà la trasferta di Benevento dove poteva anche giocare dal 1' per far rifiatare Dzeko.

Ma non finiscono qua i problemi per Di Francesco visto che anche Radja Nainggolan è alle prese con un risentimento muscolare. Il centrocampista belga è in dubbio per la partita di mercoledì, il tecnico giallorosso vorrebbe almeno convocarlo anche se è difficile vederlo in campo dall'inizio. Dunque si va verso la conferma di Pellegrini nel ruolo di mezzala con il ritorno di Strootman dall'inizio e il probabile esordio dall'inizio per Gonalons. In difesa possibile avvicendamento sulla destra con Bruno Peres che potrebbe sostituire Florenzi, mentre i dubbi maggiori per Di Francesco sono in attacco. Infatti Dzeko e Perotti saranno certamente in campo dall'inizio, mentre per il terzo attaccante è ballottaggio a tre tra El Shaarawy, Defrel ed Under con il primo leggermente favorito.

Ultimi dubbi dunque che il tecnico scioglierà tra martedì e mercoledì in vista di un match da non fallire per la Roma, considerando le partite difficili che hanno le prime 4 in classifica.