Roma, parla Di Francesco: "Napoli? Dovremo attaccarlo per batterlo"

L'allenatore fa il punto sugli infortunati della Roma.

Roma, parla Di Francesco: "Napoli? Dovremo attaccarlo per batterlo"
fonte: asroma.com

Il campionato è fermo per i vari impegni delle Nazionali, ma l'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato ieri sera ai microfoni di Rete Sport in occasione dell’inaugurazione di un club a Dragonara a lui dedicato. 

La testa è già alla super sfida di settimana prossima contro il Napoli, primo in classifica: "Per battere il Napoli bisognerà entrare in campo con la mentalità gusta in modo da fronteggiare la loro grande qualità. Cercare di offenderli come loro fanno con gli avversari, riportare le dinamiche della gara dalla nostra parte. Sarà difficile ma vi assicuro che sarà una bellissima partita".

Ancora sul match contro gli azzurri di sabato prossimo, un test importante per puntare in alto e continuare il trend positivo delle ultime settimane: "La sfida col Napoli per noi sarà un altro esame di maturità come era quello di Milano. Per la Roma, come per tutti, gli esami non finiscono mai e questo sarà uno di quelli importanti. Spero di riavere almeno Karsdorp e Schick, ma questo lo valuteremo all’inizio settimana prossima"

In chiusura spazio a Pellegrini e De Rossi, entrambi alle prese con degli infortuni: "De Rossi dovrebbe essere quello più vicino a rientrare, per Pellegrini vedremo se riusciremo ad inserirlo in gruppo a metà settimana”. 

 [fonte: corriere dello Sport]