Risultato Roma - Qarabag in diretta, LIVE Champions League 2017/18 - Perotti! (1-0)

Segui su Vavel la diretta scritta del match tra Roma e Qarabag, valido per la 6^ giornata di Champions League. Chi la spunterà? Scoprilo su Vavel.

Risultato Roma - Qarabag in diretta, LIVE Champions League 2017/18 - Perotti! (1-0)
Roma
1 0
Qarabag
Roma : (4-3-3) Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy (Gerson, min.72), Dzeko, Perotti (Pellegrini, min.81)
Qarabag: (4-5-1) Sehic; Medvedev, Rzezniczak, Yunuszadä, Guerrier; Qarayev; Ismayilov (Quintana, min.76), Michel, Richard Almeida, Madatov; Ndlovu
SCORE: 1-0 min.54, Perotti.
ARBITRO: Tobias Stieler (GER) ammonisce Guerrier (Q), Michel (Q), Dzeko (R), Yunuszade (Q)

Per questa sera è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buonanotte. Al prossimo live!

Roma che vola agli ottavi addirittura da prima nel girone, con lei si qualifica il Chelsea, Atletico Madrid costretto all'Europa League, Qarabag eliminato. 

92' - Termina qui la gara. Roma batte Qarabag 1-0! 

91' - Due minuti di extra time. 

90' - DZEKO! Break di Gerson, che va da Dzeko; il bosniaco tenta di incrociare ma non trova la porta. 

89' - Ultimi scampoli di match. 

86' - KOLAROV! Giocata mostruosa del terzino giallorosso, che temporeggia con il pallone sul lato corto dell'area di rigore, poi sprinta lasciando sul posto due difensori. Destro radente sul primo palo, Sehic distinto, ancora una volta. 

85' - Doppio cambio Qarabag: fuori Ndlovu e Madatov, dentro Sheydaev e Ramazanov. 

83' - MICHEL! Cross dalla sinistra, Fazio manca l'intervento e dal nulla sbuca Michel: colpo di testa centrale, blocca Alisson. Brivido. 

81' - Cambio Roma: fuori Perotti, dentro Pellegrini.

79' - KOLAROV! Calcio piazzato insidioso, che mette in difficoltà Sehic. Angolo. 

78' - Perotti percorre il campo orizzontalmente, Yunuszade lo atterra fallosamente. Punizione. 

76' - Cambio Qarabag: fuori Ismayilov, dentro Quintana.

74' - Azione avvolgente della Roma, conclusa dal sinistro di Gerson respinto dalla marea bianca. 

72' - Cambio Roma: fuori El Shaarawy, dentro Gerson. 

70' - Ritmi bassi, Roma in costante possesso. 

67' - Padroni di casa che adesso ragionano, giro palla compassato prima di colpire. 

64' - DZEKO! Strootman va in orizzontale da Dzeko, controllo e destro dal limite che non impensierisce Sehic. 

61' - NAINGGOLAN! Mancino velenoso del centrocampista giallorosso, Sehic con un guizzo si rifugia in angolo. 

60' - DZEKO! El Shaarawy raccoglie l'angolo lungo di Perotti, effettua il cross che viene impattato da Dzeko. Conclusione deviata, angolo. 

57' - Roma che ora controlla la gara, ma il Qarabag non vuole desistere. 

54' - PEROTTIIIIIIII! VANTAGGIO ROMAAAAAAA! Perotti penetra centralmente palla al piede, serve Dzeko in area che calcia su Sehic. La palla s'impenna, Perotti - che aveva seguito l'azione - ribadisce in rete colpendo di testa in rete. 

53' - Roma costantemente nella metà campo del Qarabag. 

52' - Sventagliata a cercare Perotti sulla corsia mancina; controllo perfetto, e scatto lungo la linea di fondo che produce l'angolo. 

49' - NAINGGOLAN! Tenta la conclusione dai 25 metri, di prima intenzione; Sehic non si fa sorprendere. 

46' - Inizia il 2° tempo. 

Roma - nel complesso - poco ficcante. Tanto possesso palla, tanta legna sulla trequarti ma poca lucidità sotto porta, anche grazie all'ordinata difesa ospite. Qarabag propositivo in un paio di occasioni, in contropiede. 

48' - Termina il primo tempo. 

48' - DOPPIA OCCASIONE ROMA! La difesa azera pulisce l'area da angolo, la palla schizza nella zona di Nainggolan che sciorina un rasoterra tambureggiante inibito dal piede di Sehic. Sulla respinta, altra botta infernale, stavolta ad opera di Kolarov: para a terra il N°1 del Qarabag. 

47' - DZEKO! Riceve palla tra le linee, controlla, ed esplode la conclusione ai 15 metri; palla alta sulla traversa. 

46' - Tre minuti di extra time. 

44' - FAZIO! Va in cielo da angolo, colpo di testa che termina largo. 

42' - El Shaarawy monopolizza la corsia di destra, supera i difendenti ma viene steso da Guerrier. Punizione, e giallo. 

40' -OCCASIONE ROMA! Calcio piazzato a scavalcare di Perotti, Manolas e Dzeko - completamente soli - si ostacolano a vicenda e non riescono ad impattare bene la sfera.

39' - Kolarov va in percussione e guadagna la punizione all'altezza del lato corto del limite. 

38' - Possesso palla sterile della Roma, poca lucidità finora. 

35' - Prova ad attaccare a pieno organico la Roma, fa buona guardia la difesa azera. 

33' - ALMEIDA! Ismayilov vince il testa a testa con Kolarov sulla destra, servizio arretrato per il fendente di Almeida che non trova lo specchio della porta. 

33' - Perotti si defila verso l'esterno favorendo l'inserimento di Kolarov, servito. Il terzino va in mezzo senza trovare fortuna. 

32' - Rientra in campo Ndlovu. Rientrato - per ora - l'allarme. 

31' - EL SHAARAWY!  Kolarov tocca in area per Strootman, doppio controllo sublime prima di trovare El Shaarawy a centro area; sinistro di prima intenzione alle stelle. 

29' - A terra dolorante Ndlovu, ora sottoposto alle cure dei medici. Probabile problema al flessore. 

27' - Perotti si appoggia su Strootman, controllo e servizio per Dzeko che perde un tempo di gioco, non riuscendo a calciare. Cross poi rigettato dalla difesa. 

25' - EL SHAARAWY! Fazio lancia El Shaarawy sulla corsia di destra, Sehic esce dalla propria area e lo affronta togliendogli il tempo di esecuzione. Occasione Roma. 

22' - NDLOVU! Ottimo lavoro del 9, che punta Manolas e tenta di sorprendere Allison con un tracciante a giro. Tutto facile per l'estremo difensore brasiliano. 

21' - Uno-due rapido tra Perotti e Kolarov, con quest'ultimo che prende il fondo e crossa: Sehic pulisce l'area. 

19' - Nainggolan vede il movimento di El Shaarawy e lo serve con i giri giusti, ponendolo solo davanti a Sehic. Stieler ferma il gioco, posizione di offside. 

17' - DZEKO! Il velo di De Rossi da angolo permette al bosniaco di occupare il primo palo calciando di prima intenzione; conclusione alta. 

15' - DZEKO! El Shaarawy accoglie il blocco, corre parallelamente al perimetro dell'area e calcia; Dzeko devia la conclusione sbilenca dell'egiziano chiamando Sehic all'intervento. 

14' - Perotti stende il tappeto a Dzeko trovando un filtrante antologico; il centravanti giallorosso però viene braccato da Sehic e perde la possibilità di concludere a rete. 

11' - El Shaarawy converge centralmente, imbucata a cercare Dzeko che non viene recapitata al destinatario. 

9' - Difensivamente tiene bene il Qarabag, Roma che viene contenuta sulle fasce. 

6' - Suggerimento dalle retrovie sulla galoppata di Ismayilov, che stringe verso il centro ma non dosa bene il cross. 

4' - Slalom gigante di Perotti, che serve Kolarov liberato dal taglio centrale di Dzeko. L'ex City controlla male e si trasporta la sfera oltre la linea di fondo. 

3' - Verticalizzazione di De Rossi a cercare il taglio profondo di El Shaarawy, Sehic anticipa il faraone. 

1' - Partiti!

Inno della Champions, saluti, e poi sarà contesa. 

Entrano le squadre in campo, l'Olimpico risponde presente sognando la qualificazione.

Le formazioni ufficiali. 

Si gioca all' Olimpico, stadio da 70.000 posti a sedere situato a Roma. 

Gurbanov vara il 4-5-1. Tra i pali Sehic, a sua protezione Yunuszada e Rzeznicak con Medvedev e Guerrier terzini. Almeida, Michel e Quintana cerniera di centrocampo, Garayev e Madatov agiscono sulle corsie esterne. Davanti, Ndlovu unica punta. 

Il Qarabag vola nella Premier League azera, i 34 punti raggranellati finora valgono il primo posto in solitaria. In 13 gare disputate, undici vittorie, un pareggio ed una sconfitta; ruolino di marcia più che ottimo. In Champions la sfida era proibitiva, il sorteggio gli ha posto davanti tre squadre blasonate come Roma, Chelsea ed Atletico Madrid. Due punti all'attivo - contro Chelsea ed Atletico Madrid - e la consapevolezza di non aver certamente sfigurato. 

Facebook Qarabag
Facebook Qarabag

Di Francesco opta per il 4-3-3. In porta Allison, difesa composta - destra verso sinistra - da Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov. De Rossi vertice basso di centrocampo, Nainggolan e Strootman mezz'ali. Davanti, El Shaarawy e Perotti a supporto di Dzeko. 

La Roma continua la sua rincorsa in campionato occupando il 4^ posto in classifica con 34 punti all'attivo. Il match da recuperare contro la Sampdoria può proiettare virtualmente i giallorossi a -2 dalla vetta, a pari merito con la Juventus 3^. Il match tra Inter e Juventus può aiutare a colmare il già minimo gap, obiettivo braccare il Napoli capolista. In Champions, percorso più che positivo. Nelle 5 partite giocate, solo una sconfitta patita - nell'ultima giornata contro l'Atletico Madrid, 2-0 - contrapposti a due pareggi e due vittorie che valgono il 2^ posto con 8 punti. Questa sera, due risultati su tre valgono la qualificazione.

Twitter Ro,a
Twitter Roma

Di Francesco in conferenza stampa.

C'è solo un precedente tra le due compagini. Due mesi fa - in occasione della 1^ giornata della Champions League 2017/18 - la Roma vola in terra azera per affrontare il Qarabag. I giallorossi partono bene, con Manolas e Dzeko che proiettano il risultato sullo 0-2 nel primo quarto d'ora, Henrique dimezza lo svantaggio al 28'. Gli ospiti - poco brillanti - soffrono l'arrembaggio incalzante del Qarabag, riuscendo però a resistere strappando i 3 punti.  

La preview della sfida, offerta dalla nostra redazione. 

Arbitra Tobias Stieler coadiuvato da Pickler e Seidel, quarto uomo Gittelmann. Addizionali di porta i signori Dankert e Osmers.