Sampdoria, Mihajlovic: "Felice della reazione dei ragazzi. Aspettiamo il vero Eto'o"

E' un Sinisa Mihajlovic abbastanza soddisfatto dopo il pareggio ottenuto in rimonta contro il Sassuolo: " Molto felice per la rimonta, dopo la batosta di Torino non era facile. Aspettiamo il vero Eto'o"

Sampdoria, Mihajlovic: "Felice della reazione dei ragazzi. Aspettiamo il vero Eto'o"
Sampdoria, Mihajlovic: "Felice della reazione dei ragazzi. Aspettiamo il vero Eto'o"

"Dovete capire che non siamo in lotta per il terzo posto: stiamo facendo un grandissimo campionato. Recuperiamo gli assenti, aspettiamo che tutti siano in condizione e tra 2-3 mesi vedremo dove siamo. Non è detto che cambiando tanto si migliora per forza, le squadre vivono di sottili equilibri", esordisce così Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky dopo il pareggio della sua Sampdoria con il Sassuolo. L'allenatore serbo si è mostrato contento soprattutto per la reazione dei suoi ragazzi dopo il vantaggio di Acerbi: "Sono contento che i ragazzi abbiano reagito subito. Venivamo da una brutta sconfitta e c'era il pericolo che subentrasse la paura. Invece siamo rimasti in gara. Il primo tempo abbiamo sofferto, soprattutto al centro della difesa con Romagnoli e Munoz, che è appena arrivato e non conosce i nostri movimenti. Nel secondo però abbiamo fatto bene e creato almeno tre palle gol". Per Mihajlovic il pareggio è risultato giusto alla fine dei 90 minuti: "Mi è piaciuto l'atteggiamento, è mancato solo il guizzo finale, ma il pareggio è giusto. Tutte e due le squadre hanno giocato per vincere ed il pareggio è il risultato giusto. Ho messo un’altra punta con Soriano trequartista. Nessuno è riuscito a segnare, ma ci abbiamo provato. Eder? Può fare seconda punta o esterno d’attacco nel 4-3-3. Quando avremo recuperato tutti, cercheremo di trovare il sistema di gioco migliore". Infine si torna sul caso-Eto'o: "Sa che ha sbagliato e ha chiesto scusa, ma nello spogliatoio si fa voler bene da tutti. Siamo contenti di averlo, speriamo che torni in condizione il prima possibile. Ci può far fare il salto di qualità. Per ora gioca spezzoni di partita, quando sarà a livello dei compagni giocherà di più".