Sampdoria - Sassuolo, risultato Serie A 2015/16 (0-3): sblocca Acerbi, raddoppia Floccari, tris Pellegrini

Sampdoria - Sassuolo, risultato Serie A 2015/16 (0-3): sblocca Acerbi, raddoppia Floccari, tris Pellegrini
Sampdoria
1 3
Sassuolo
Sampdoria: (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Silvestre, Moisander, Regini (dal 81' Zukanovic); Christodoulopoulos (dal 60' Carbonero), Fernando (dal 56' Palombo), Barreto; Soriano; Cassano, Eder. Allenatore: Vincenzo Montella
Sassuolo: (4-3-3) CONSIGLI; VRSALJKO, CANNAVARO, ACERBI, PELUSO (dal 68' Longhi); MISSIROLI, PELLEGRINI, LARIBI; POLITANO (dal 70' Biondini), FLOCCARI (dal 75' Defrel), SANSONE. Allenatore: Eusebio Di Francesco.
SCORE: 0-1, min 8, Acerbi; 0-2, min 28, Floccari; 0-3, min 39' Pellegrini; 1-3, min 90, Zukanovic;
ARBITRO: Mariani ammonisce Acerbi (Sas), Vrsaljko (Sas), Pellegrini (Sas), Silvestre (Samp), Cassani (Samp)
NOTE: In diretta dallo stadio Luigi Ferraris di Genova, in Marassi, la diretta di Sampdoria-Sassuolo, incontro valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie A. Inizio ore 18.

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel Italia. Andrea Bugno e la redazione calcio di Vavel vi ringraziano per la cortese attenzione e vi danno appuntamento a tra poco con la diretta di Carpi-Milan, posticipo della quindicesima di A. 

Il gol di Zukanovic non rende meno amara la sconfitta, con Marassi che fischia pesantemente la squadra al termine della gara. Samp in crisi nera di risultati, con Montella che sarà chiamato agli straordinari per risollevare le sorti di una squadra che sembra spenta e senza motivazioni, aspetto ancor più grave rispetto a quello tattico e di gioco. 

Si limita a gestire la squadra ospite nella ripresa, senza mai soffrire più di tanto le offensive di una Samp senza idee. Quarta sconfitta di seguito per i doriani, terza sotto la guida del mister partenopeo. Di Francesco che vola così a 26 in classifica, ad un punto dalla Juve, due dalla Roma. Samp sempre più giù, a 16, con due punti di vantaggio sul Frosinone terz'ultimo. 

FISCHIA MARIANI! FINISCE QUI! IL SASSUOLO BATTE MERITATAMENTE LA SAMPDORIA DI MONTELLA, ALLA TERZA SCONFITTA DI FILA, E CONQUISTA IL QUINTO POSTO IN CLASSIFICA! FINISCE 3-1 PER DI FRANCESCO! 

94' Laribi va via sulla destra e cerca Sansone all'altezza del primo palo: fallo in attacco dell'esterno di Di Francesco, che nel tentativo di intervenire sulla sfera carica Silvestre. 

92' Ci prova ancora la Samp con Cassano che cerca prima Eder in profondità, poi la sovrapposizione di Cassani, ma i suoi suggerimenti vengono intercettati dalla difesa. 

5 minuti di recupero. 

90' ZUKANOVIC!!! GOL DELLA SAMPDORIA AL NOVANTESIMO! CROSS DALLA DESTRA DI CARBONERO, LIBERA VRSALJKO DI TESTA E L'EX CHIEVO, DI TESTA DAL LIMITE DELL'AREA, BATTE CONSIGLI!

87' Sassuolo che gestisce il possesso palla a centrocampo con Biondini e Missiroli senza affondare il colpo. Samp che è uscita dal campo una ventina di minuti fa. 

84' Ammonito anche Silvestre per un ruvido intervento a centrocampo, di frustrazione, su Missiroli. 

Sassuolo che espugnerà Marassi per la seconda volta in carriera. Dopo il 4-3, però, stavolta arriva un'affermazione perentoria per la squadra di Di Francesco, che ottiene così il sesto posto in classifica a ridosso dei primi cinque posti. 

Sta per entrare Zukanovic in luogo di Vasco Regini, che non ha ancora ripreso a giocare, ma è ancora a bordo campo in attesa del cambio. 

79' MISSIROLI! Sinistro dall'interno dell'area dell'ex Reggina che viene bloccato centralmente da Vivano! 

78' Resta a terra Regini dopo un allungo sulla sinistra: crampi anche per il terzino della Samp, con Montella che sarà costretto ad operare anche il terzo cambio, ma non per scelta tecnica. 

75' FLOCCARI! Che occasione ancora per l'ex Lazio! Tutto solo svetta sulla punizione di Laribi dalla destra, ma non trova la porta. Floccari che fa spazio, per quest'ultimo quarto d'ora a Gregoire Defrel. 

Esce male Viviano, che lascia al destro di Biondini l'opportunità del poker, ma Silvestre è più lesto del neo entrato e sventa la minaccia. 

73' Ancora Sassuolo in avanti, con Laribi che ha conquistato una punizione dalla trequarti che lo stesso trequartista-mezzala ex Bologna batterà. 

Altro cambio per il Sassuolo: dentro Biondini, che prende il posto di Politano. Sarà Laribi, probabilmente, a prendere il posto dell'ex Pescara sull'out di destra. 

Incredibile come, dalla parte opposta, Montella non abbia provato nemmeno ad inserire Muriel sotto di tre reti. D'accordo che Cassano ed Eder stanno comunque disputando una partita discreta nel marasma generale, ma al posto di Soriano il colombiano avrebbe potuto provare a dare un apporto qualitativo e quantitativo diverso davanti. 

68' Soriano! Scambio con Carbonero al limite dell'area, il trequartista stoppa e calcia col destro, trovando la deviazione di Acerbi in angolo. Cambio per Di Francesco: Longhi al posto di Peluso, rimasto intontito dalla contusione precedente. 

65' Momento di stallo del match. Il Sassuolo riesce a chiudersi alla perfezione nella propria trequarti senza offrire alcune occasioni ai padroni di casa. Resta a terra Peluso dopo uno scontro con Soriano. Sangue dal naso per il terzino ex Juve. 

62' Spinge ancora la Samp: Eder viene trovato in area da Cassano, prova a girare al centro verso Carbonero, appostato sul secondo palo, Acerbi liberà però in angolo. 

60' Dentro anche Carbonero, che prende il posto di Lazaros sulla corsia destra. 

57' Politano! Ancora lui! Il folletto ex Pescara è imprendibile: finta di destro, calcia di sinistro, Silvestre devia in angolo. 

55' Esce Fernando, dentro Palombo. Partita opaca dell'ex Shakthar che non è mai riuscito a dettare i tempi di gioco alla Samp, senza nemmeno ostruire la manovra avversaria. 

E' il momento di Palombo nella Samp. E' lui il primo cambio che Montella decide di fare. Sostanza e personalità in mediana, quello che è mancato, assieme a tante altre cose, nella Samp di stasera. 

53' Occasioni da una parte e dall'altra! Acerbi libera sullo scavetto di Eder, ma sui piedi di Cassano che calcia da ottima posizione trovando l'opposizione della difesa di Di Francesco. Capovolgimento di fronte, con Politano che salta tutti e calcia col mancino dal limite, sfiorando soltanto l'incrocio alla destra di Viviano. 

51' Floccari! Sassuolo ancora vicino al poker, con l'attaccante che dal fondo fa partire un cross che attraversa tutta l'area piccola di rigore, senza che però nè Politano, nè Missiroli riescano ad intervenire sulla sfera. 

50' CASSANO! Eder trova FantAntonio sull'out sinistro, il barese si accentra e calcia di destro, trovando però l'ottimo posizionamento di Consigli che blocca. 

49' Eder! Non riesce il controllo all'attaccante sul campanile alzato di testa da Acerbi, che favorisce l'uscita di Consigli al limite dell'area piccola. Buona, potenziale, occasione per la Samp. 

47' Sansone! Subito occasione per il poker degli ospiti, con l'esterno che si ritrova tutto solo in area sul cross dalla destra di Politano, ma non trova la girata. 

19.05 Ci siamo! Fischia Mariani e si parte con la ripresa! 3-0 per il Sassuolo, vedremo se la Samp avrà una reazione di orgoglio. 

19.02 Tornano in campo le squadre, vedremo se ci saranno cambi nella Sampdoria di Montella. Sassuolo che torna in campo con gli stessi undici del primo tempo. 

18.55 Inizio assolutamente scioccante per Montella, che dopo aver perso a Udine e contro il Milan è sotto anche 3-0 contro il Sassuolo alla prima davanti al pubblico amico. Basteranno i cambi all'aeroplanino per svoltare il match e provare a rimontare?

18.50 Primo tempo a senso unico a favore di un Sassuolo cinico ed impietoso, che è riuscito ad avere il predominio del terreno di gioco sin dalle prime battute, e che con Acerbi è riuscito a sbloccare subito il punteggio. Sampdoria irretita dai neroverdi, che legittimano il vantaggio e raddoppiano con Floccari dopo numerose occasioni per Politano e Sansone. Tris di Pellegrini a fine primo tempo, con Eder e Regini che sfiorano il gol della bandiera nel finale. 

FISCHIA MARIANI! FINISCE IL PRIMO TEMPO A MARASSI! SAMPDORIA KO DAVANTI AL PUBBLICO AMICO CONTRO IL SASSUOLO DI DI FRANCESCO! 3-0, A SEGNO ACERBI, FLOCCARI E PELLEGRINI!

45' Si fa insistente l'offensiva della Samp: Cassano trova Regini in area in sovrapposizione, l'esterno crossa basso all'interno dell'area piccola, senza che però alcun attaccante sampdoriano devi la sfera in rete. 

44' Lazaros si libera sulla destra e cerca il cross al centro col mancino, ma trova solo i guanti di Consigli. 

42' Spinge ancora la Samp nel tentativo di dimezzare lo svantaggio: Fernando apre per Cassano che cerca di entrare in area spezzando un raddoppio di Vrsaljko ed Acerbi, quest'ultimo chiude in angolo. 

39' EDERR!!!! CHE OCCASIONE PER LA SAMPDORIA CON CASSANO CHE SI LIBERA SULLA TREQUARTI E TROVA EDER TRA I DUE CENTRALI DEL SASSUOLO: CONTROLLO E DESTRO SU CONSIGLI IN USCITA CHE LAMBISCE IL PALO TRA LA DISPERAZIONE DEI TIFOSI E DI MONTELLA!

Grande azione del Sassuolo, con Pellegrini che scambia al limite con Laribi prima di calciare di sinistro dal limite: si oppone Viviano, pronto il tap-in vincente dell'ex Primavera della Roma. 

38' PELLEGRINI!!!! IL GOL DI PELLEGRINI CHE MANDA IN PARADISO IL SASSUOLO E FA SPROFONDARE LA SAMP DI MONTELLA! SECONDA PARTITA IN A PER IL PRODOTTO DELLA ROMA, PRIMO GOL! 3-0 SASSUOLO! 

35' FLOCCARI!!!! TUTTO SOLO A TU PER TU CON VIVIANO SPARA SUL PORTIERE DELLA SAMP CHE SALVA IL RISULTATO!!! MORMORA MARASSI, SASSUOLO VICINO AL TRIS!

33' Ci prova Eder su calcio di punizione, ma l'attaccante della Samp trova solo l'opposizione della barriera neroverde del Sassuolo. 

30' Fernando batte un calcio di punizione dal lato corto dell'area di rigore del Sassuolo, Silvestre taglia sul primo palo e devia di testa, non trovando lo specchio della porta. 

Era nell'aria però il raddoppio ospite, con la squadra di Di Francesco che stava legittimando il vantaggio. Sampdoria in bambola. 

27' FLOCCARI! SERGIOOOOO FLOCCARIIII!!!! IL RADDOPPIO DEL SASSUOLO! AZIONE PERFETTA DI VRSALJKO CHE SFONDA ANCORA SULLA DESTRA, CROSSA BASSO ALL'ALTEZZA DEL DISCHETTO PER IL CENTRAVANTI EX LAZIO CHE STOPPA E CALCIA ALL'INCROCIO DEI PALI! 0-2!

25' PELLEGRINI! Politano crea scompiglio in area e cerca il cross al centro, libera Silvestre sul mancino di Pellegrini che stoppa con la coscia prima di calciare di mancino, blocca Viviano in due tempi. 

24' Dopo un cross invitante di Vrsaljko controllato da Viviano, la Samp riparte in contropiede con Lazaros che scambia con Cassano, prima di verticalizzare per Eder: l'italo-brasiliano controlla e punta Acerbi, ma viene colto in offside. 

22' Cassano dall'out di sinistra cerca l'inserimento di Regini: Cannavaro legge il filtrante e chiude in angolo. 

21' Ottimo lo sviluppo della trama del Sassuolo, che sia a destra che a sinistra a via con i terzini, prima con Peluso, poi con Vrsaljko, ma in entrambe i casi non producono palle gol. 

19' Che inizio di Politano! Il minuto attaccante del Sassuolo si accentra sul mancino e calcia da ottima posizione: Viviano controlla il sinistro dell'ex Pescara. 

17' Giallo per Acerbi! Ferma Eder in contropiede l'autore del gol, inevitabile il giallo: ottima ripartenza firmata Barreto-Eder, con l'italo-brasiliano che aveva campo aperto davanti a sè prima di essere abbattuto. 

16' Cassano a terra in area di rigore, per Mariani non c'è nulla: Cannavaro ostacola il barese che ha provato a saltarlo portandosi la sfera sul fondo, ma l'ex Roma e Parma si lascia cadere troppo facilmente. 

14' Sassuolo che si chiude a riccio e riparte in contropiede: Politano salta tutti e scarica per Sansone, che si accentra e calcia di destro, debolmente tra le braccia di Viviano. 

12' Spinge la Samp! Eder punta la difesa centralmente prima di scaricare per Lazaros sulla destra: il greco finta di destro e crossa col mancino, deviato da Peluso in angolo. 

9' Si scuote la Samp, con Soriano prima, Cassano poi che cercano di rispondere sul centro sinistra, spazza Cannavaro in fallo laterale. 

8' ACERBI!!!!! FRANCESCO ACERBIIII!!!! SUGLI SVILUPPI DEL CORNER SVETTA L'EX MILAN CHE ANTICIPA SILVESTRE E INSACCA ALLE SPALLE DI VIVIANO! 1-0 SASSUOLO!!!! BELLISSIMA GIOCATA DI POLITANO, CHE PENNELLA COL MANCINO AL CENTRO!

7' LARIBI! PALO DEL SASSUOLO! CROSS DI SANSONE DALLA SINISTRA, L'EX BOLOGNA SVETTA IN AREA MA CENTRA IL MONTANTE A VIVIANO BATTUTO! 

5' Break centrale di Missiroli che cerca subito l'apertura per Politano, interviene Moisander in chiusura, gestendo col mancino la sfera. 

Fernando per Silvestre, che stacca appoggiandosi su Missiroli, fallosamente secondo l'arbitro Mariani. 

3' Spinge ancora la Samp, che conquista una punizione all'altezza della trequarti, con Fernando pronto a crossare in area di rigore. 

1' Regini! Prima occasione Samp con Cassano che spezza il raddoppio a centrocampo e cerca il filtrante per Eder. Cannavaro respinge in scivolata, interviene Regini che cerca il mancino ma centra Eder in offside. 

1' Sampdoria che si schiera a 4 in difesa, con l'ex Verona Christodoulopoulos mezzala. 

PARTITI! FISCHIA MARIANI E SI PARTE! INIZIA SAMPDORIA - SASSUOLO

18.02 Sassuolo che darà il via al match, con Floccari pronto a toccare il primo pallone della sfida. 

17.59 Abbraccio affettuosissimo tra i due amici Montella e Di Francesco prima dell'ingresso in campo. Tutto pronto a Marassi per l'inizio del match. 

17.57 Ci siamo! Squadre in procinto di effettuare l'ingresso in campo per l'inizio del match. Per la prima volta Vincenzo Montella entrerà a Marassi da allenatore della Samp. 

17.50 Questo, infine, quando mancano dieci minuti all'inizio della gara, il quadro generale della quindicesima giornata di campionato. 

17.45 Sampdoria che potrebbe schierarsi, come riporta anche il profilo Twitter della Serie A, con la difesa a tre, mentre Regini e Christodoulopoulos faranno i pendolari sulle due corsie. Questi gli schieramenti tattici della sfida. 

17.35 Sassuolo in campo. Questa l'istantanea della squadra neroverde all'ingresso in campo. 

17.25 Squadre che sono in procinto di entrare in campo per il riscaldamento. Andiamo a dare uno sguardo ad uno dei ventidue protagonisti che scenderanno in campo quest'oggi: Lorenzo Pellegrini, mezzala del Sassuolo, sarà in campo dal primo minuto. Classe 1996, vivaio Roma, sarà alla seconda gara da titolare da quando è arrivato in neroverde: aveva già esordito, in casa, contro il Carpi. 64 minuti in campo nella sua prima apparizione. 

17.15 Mentre le squadre stanno per scendere in campo per il classico riscaldamento, proviamo ad analizzare le due formazioni ed i numerosi cambi rispetto ai ventidue proposti alla vigilia. 

Montella sceglie Christodoulopoulos in mediana per Ivan, con Cassano che torna titolare al posto di Muriel. Soriano dovrebbe agire da trequartista, ma in ogni caso vedremo una Samp che proverà a togliere punti di riferimento al Sassuolo. 

Dal suo canto Di Francesco rinuncia a Magnanelli e Duncan in mediana, per Laribi e Pellegrini. Davanti niente Defrel nè Floro Flores, bensì Floccari, ottimo nel pareggio contro la Fiorentina e Politano. 

17.10 Questo, invece, l'undici di partenza schierato da Montella per la sua Sampdoria. 

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Silvestre, Moisander, Regini; Christodoulopoulos, Fernando, Barreto; Soriano; Cassano, Eder

17.05 E' appena arrivata l'ufficialità dell'undici scelto da Eusebio Di Francesco, che rivoluziona l'undici della vigilia. Ecco la formazione dei neroverdi. 

Sassuolo (4-3-3): CONSIGLI; VRSALJKO, CANNAVARO, ACERBI, PELUSO; MISSIROLI, PELLEGRINI, LARIBI; POLITANO, FLOCCARI, SANSONE

17.00 In attesa delle formazioni ufficiali, andiamo a dare uno sguardo agli spogliatoi, partendo da quello della Sampdoria padrona di casa. 

16.55 Sono appena terminate tutte le sfide delle 15. Questi i risultati. 

Bologna - Napoli 3-2
Atalanta - Palermo 3-0
Fiorentina - Udinese 3-0 
Frosinone - Chievo 0-2
Hellas - Empoli 0-1

16.50 Ultime da Marassi sull'undici che potrebbe schierare Montella ci arrivano tramite Gianluca Di Marzio. "Difesa a tre e lì davanti tanta qualità. Queste le 'armi' alle quali si affida Vincenzo Montella per battere il Sassuolo. Nel pacchetto arretrato dovrebbero rientrare Moisander e Cassani con Silvestre. Lazaros e Regini sulle corsie esterne, Fernando e Barreto in mezzo al campo. E poi due trequartisti, Eder e Soriano alle spalle di Cassano con Muriel che dovrebbe partire dalla panchina".

16.45 Buongiorno amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale di Sampdoria - Sassuolo, incontro valevole per la quindicesima giornata del campionato di calcio di Serie A. Da Andrea Bugno e dalla redazione calcio di Vavel Italia, l'augurio di un piacevole pomeriggio in nostra compagnia. 

A Marassi, al Luigi Ferraris, si affrontano due squadre reduci da due periodi alquanto opposti: Samp che arriva da tre sconfitte di fila, due sotto la guida Montella, e ha ottenuto 2 punti nelle ultime 5; neroverdi che, invece, hanno conquistato una vittoria, un pareggio ed una sconfitta nelle ultime tre, impattando per 1-1 nel posticipo di lunedì sera contro la Fiorentina. 

Sampdoria che cerca riscatto, dunque, dopo un periodo piuttosto buio: cinque le partite senza successo; addirittura solo due le volte che la compagine blucerchiata ha ottenuto il bottino pieno nelle ultime dieci sfide, a fronte di cinque sconfitte. Prima l'esonero di Zenga, reo di non aver dato una giusta mentalità alla squadra, poi l'arrivo di Montella, che a Udine prima e San Siro sponda Milan poi, non è riuscito ad andare oltre due rovinose sconfitte. 

Sassuolo invece che viaggia nelle zone alte della classifica: il sesto posto maturato grazie a bel gioco e sei vittorie in quattordici gare, fa dei neroverdi soprattutto al Mapei Stadium una squadra a dir poco ostica, che però pecca in personalità quando viaggia lontano da Reggio Emilia. Una sola vittoria, a Palermo, prima di tre sconfitte nelle ultime quattro apparizioni: solo a Udine Di Francesco ha strappato un pari, mentre è stato sconfitto da Empoli, Milan e Genoa. 

Montella che, nonostante le due battute d'arresto, ha provato ieri in conferenza stampa ad infondere fiducia a squadra ed ambiente in vista della gara odierna: "Ho visto moltissimi miglioramenti, soprattutto ieri, i ragazzi hanno iniziato a recepire i concetti e automatizzare i concetti tradotti sul campo". Non è tuttavia facile assimilare e comprendere metodi di allenamento e di gioco diametralmente opposti a quelli 'zenghiani'. Montella è allenatore di concetto, di idee, non di tavolino e tattica. 

"Per me non esistono moduli, esiste una strategia offensiva e una difensiva, non si gioca sulla lavagna. Se poi in queste fasi si effettua uno spostamento di un giocatore di 10 metri per me non cambia molto. Questo è un gruppo sano fatto di persone per bene, forse un po' troppo per bene, ma stanno tirando fuori il carattere. Abbiamo evidenziato i punti principali su cui lavorare, ci sono state delle mancanze che penso la squadra abbia compreso".

Sfida tra due esteti, dunque, che amano il bel gioco, spettacolare, e che sono figli di una nuova generazione di allenatori che si sta facendo strada. Montella e Di Francesco, sfida tra ex compagni, tutt'ora amici e soci in affari ad Empoli. Storia che nasce ad Empoli, quando nelle giovanili del club azzurro i due si conobbero. Amici nemici, con l'aeroplanino che cerca riscatto contro il suo socio. 

Le ultime dai campi

Sampdoria - Montella che per l'occasione dovrebbe confermare il modulo con il trequartista, Soriano, dietro le due punte: Eder e Muriel sembrano in vantaggio su Cassano, che potrebbe partire ancora dalla panchina. Ivan e Barreto ai lati di Fernando in mediana: l'ex Shakthar non è ancora riuscito a prendere misure e fiducia nello schema montelliano. Regini e De Silvestri sugli esterni in difesa, con Silvestre e Zukanovic centrali a protezione di Viviano. 

Sassuolo - Di Francesco risponde con il solito modulo a tre punte, con Floro Flores e Sansone che spalleggeranno Defrel di punta. Torna titolare Duncan dopo la panchina contro la Fiorentina, assieme a Missiroli e Magnanelli, che avranno il compito di arginare le folate doriane oltre a legare i reparti di mediana ed attacco. In difesa, davanti al solito Consigli, l'altrettanto solita linea a quattro, con Cannavaro ed Acerbi che guideranno Vrsaljko e Peluso. 

Le probabili formazioni

Sampdoria  (4-3-1-2) - Viviano; De Silvestri, Silvestre, Zukanovic, Regini; Ivan, Fernando, Barreto; Soriano; Muriel, Eder. Allenatore: Vincenzo Montella

Sassuolo (4-3-3) - Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Floro Flores, Defrel, Sansone. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

I precedenti 

Otto i precedenti tra le due squadre negli ultimi anni, quattro nella serie cadetta, quattro in quella massima, con il segno X che l'ha fatta da padrone in ben 5 occasioni. Due le vittorie dei blucerchiati, a fronte di una sola affermazione del Sassuolo, proprio a Marassi, per 4-3.