Samp, restyling a Gennaio?

Almeno un acquisto per ruolo, solo il centrocampo, reparto più assortito, e ovviamente il parco portieri potrebbero restare invariati. Anche se...

Samp, restyling a Gennaio?
Samp, restyling a Gennaio?

Quasi un'idea per ruolo per riprendere a correre verso l'Europa. La Sampdoria vuole mettersi alle spalle una prima parte di 2015 contraddistinta da troppi bassi e pochi alti, con un finale disastroso dopo l'arrivo di Montella in panchina, che ha ottenuto la prima vittoria nell'ultima giornata dell'anno. In queste vacanze la dirigenza sta mettendo nel mirino diversi nomi per regalare al tecnico una squadra che possa rilanciarsi e arrivare a lottare per l'Europa.

Il primo reparto che potrebbe essere puntellato è la difesa. In questo senso sono due gli assi aperti, uno con Milano e l'altro con l'Inghilterra. Con il capoluogo lombardo c'è in ballo un mezzo discorso, più che altro un'idea, che riguarda i tanti terzini dell'Inter che non stanno vedendo il campo: Santon, Nagatomo e Dodò sono i tre nomi sul taccuino di Osti. Il primo potrebbe essere lasciato andare da Mancini, mentre il giapponese sembra vicino al rinnovo. Il brasiliano è l'ipotesi più realizzabile. Attenzione anche a Strinic, che il Napoli potrebbe comunque voler tenere.

L'altro collegamento riguarda invece il Leicester, vera e propria sorpresa di questa prima parte di stagione di Premier League, tra le cui file milita Yohan Benalouane, difensore centrale (o terzino) che non sta trovando spazio. In estate è stato pagato 7 milioni, cifra molto alta, e le Foxes non vorrebbero svenderlo. Potrebbero dunque chiedere l'inserimento nella trattativa di Pedro Pereira, giovanissimo terzino classe 1998 tutto da formare ma dall'enorme potenziale. Attenzione anche alla situazione Inler, un altro che sta facendo la panchina con Ranieri e che potrebbe andar via: su di lui c'è anche lo Schalke 04 e soprattutto lo scoglio ingaggio.

Anche in attacco ci sono tanti nomi che girano. Il più vicino per ora è Ricardo Alvarez, che rientra però da un brutto infortunio e dovrà prima passare i test fisici nei prossimi giorni. Attenzione però ai due big, Ciro Immobile, in uscita dal Siviglia con la formula del prestito, e soprattutto Giuseppe Rossi. In caso di arrivo di uno dei due, potrebbe partire Luis Muriel, che non sta convincendo Montella.