Osti: "Diverse squadre su Soriano, ci piace Immobile, stimo tantissimo Gabbiadini"

Carlo Osti, direttore sportivo della Sampdoria, parla dei possibili movimenti di mercato legati alla squadra del presidente Ferrero.

Osti: "Diverse squadre su Soriano, ci piace Immobile, stimo tantissimo Gabbiadini"
Osti, ds della Sampdoria di Ferrero

Da diversi anni si parla di una sorta di autostrada di calciomercato che vede coinvolti Milan e Genoa in affari in sinergia e scambi di giocatori. Chissà che tra un po' non si debba cominciare a fare lo stesso ragionamento anche per Napoli e Sampdoria.

Il mercato sta per riaprire, impossibile non tornare alle ultime ore della sessione estiva 2015, con Soriano al Napoli sfumato proprio negli ultimi minuti di trattativa. Ora il nome del centrocampista potrebbe tornare di attualità come spiega il direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti a Radio Kiss Kiss Napoli: "Non so se il discorso relativo a Soriano e il Napoli si possa riaprire, è una domanda che andrebbe fatta al presidente De Laurentiis. "Non c'è soltanto il Napoli che segue il giocatore, ma anche altre società italiane ed estere. Siamo felici di averlo, abbiamo prolungato il contratto e sappiamo ciò che ci può dare, però ricordiamoci che nel mercato può succedere di tutto." Ad esempio che qualcuno decida di pagare la clausola rescissoria: "La clausola rescissoria esiste, ed equivale a 15 milioni. Abbiamo degli obiettivi che vogliamo perseguire, per questo se dovesse mai esserci un concreto interesse su Soriano non si potrà manifestare nell'ultimo giorno come già successo. Tra le due società ci sono ottimi rapporti, in particolare tra i due presidenti che sono amici da parecchio tempo, ed io stimo Giuntoli."

Il Napoli guarda a Soriano in casa Samp, ma pure Osti tiene d'occhio diversi giocatori di De Laurentiis: "Il Napoli ha tantissimi giocatori molto forti, e anche quelli che hanno giocato meno potrebbero fare bene in altre piazze. Regini però non ci è mai stato richiesto, da noi è considerato uno dei titolari ed in questo momento è molto importante per il nostro equilibrio, faremo fatica a privarcene. Nella scorsa estate sono state imbastite con il Napoli varie trattative. Potevano succedere tante cose, poi non se n'è più parlato ma avremo sicuramente modo di rivederci." Infine Osti si sofferma su Immobile e Gabbiadini"Manolo è un attaccante che stimo tantissimo, lo vorrei sempre nella mia squadra.  Può interessare a tante squadre, non solo alla Sampdoria. Anche Immobile ci piace, ma non lo seguiamo soltanto noi."