Samp, restyling difensivo: arrivano Dodò ed Heurtaux

Doppio colpo in difesa, il brasiliano sarà ufficializzato domani, mentre il francese ha svolto oggi le visite mediche e la trattativa è in fase avanzata. E arriva il transfer per Alvarez.

Samp, restyling difensivo: arrivano Dodò ed Heurtaux
Samp, restyling difensivo: arrivano Dodò ed Heurtaux

La sconfitta di Carpi ha fatto suonare un campanello d'allarme deciso in casa Sampdoria. La compagine guidata da Montella aveva cominciato benissimo l'anno vincendo il derby e lottando con la Juventus fino all'ultimo secondo, ma domenica il 2-1 subito sul campo della neopromossa ha fatto riaffiorare tanti problemi. Per fortuna che c'è il mercato, potremmo dire, perchè la dirigenza blucerchiata ha di fatto mandato a segno due colpi nella giornata di oggi.

Il primo è Dodò, terzino prevalentemente sinistro in forza all'Inter, che Mancini non ha quasi mai preso in considerazione, visti i soli cinque minuti collezionati, peraltro in Coppa Italia, con la partita ampiamente decisa (il 3-0 sul Cagliari). Il brasiliano era un obiettivo della Samp già da tempo, insieme a Santon e Nagatomo, ma era restio ad accettare la destinazione. Il "sì" è arrivato nella giornata di ieri, oggi si è svolto l'incontro decisivo e domani l'operazione, che si chiuderà con la formula del prestito secco per 6 mesi, dovrebbe essere ufficializzata. Rinforzo fondamentale in fascia, dove serviva un'alternativa a Vasco Regini, visto che ormai Zukanovic gioca di fisso da centrale e Mesbah non va del tutto a genio a Montella.

Sempre in prestito, ma con obbligo di riscatto, arriverà anche Thomas Heurtaux, in uscita dall'Udinese dopo una prima parte di stagione caratterizzata dai problemi fisici che l'hanno limitato a sole cinque presenze. Negli ultimi anni però il centrale arrivato in Friuli dal Caen si era dimostrato di grande affidabilità, specialmente giocando centro-destra della difesa a tre, ma è anche in grado di giocare a quattro, volendo anche come terzino destro. Oggi il francese ha svolto le visite mediche, l'esito positivo ha dato di fatto il via libera alla chiusura della trattativa, che dovrebbe arrivare a brevissimo.

Intanto nella giornata odierna è arrivato anche il transfer per Ricardo Alvarez, che ora è a completa disposizione di Montella, che lo convocherà per la sfida contro il Napoli in campionato. Sono arrivate anche le sue parole, rilasciate al sito ufficiale della Samp: "In attesa che arrivasse la documentazione ho lavorato bene, cercando di capire cosa chiedono mister Montella e i miei nuovi compagni. La società ha fatto di tutto per permettermi di essere a disposizione dell’allenatore e ora mi considero un’arma in più".