Sampdoria, ufficiale il colpo Praet dall' Anderlecht per 11 milioni di euro

La Sampdoria di Ferrero piazza un bell'acquisto per la fase offensiva di Marco Giampaolo.

Sampdoria, ufficiale il colpo Praet dall' Anderlecht per 11 milioni di euro
Dennis Praet, sampdoria.it

Era nell'aria già da diversi giorni, adesso è arrivata anche l'ufficialità per Dennis Praet dalla Sampdoria. Il presidente Ferrero chiude così un acquisto molto interessante, un ragazzo ancora giovane, classe '94, ma che già nella sua esperienza belga ha mostrato dei colpi molto molto interessanti da trequartista, o comunque da giocatore offensivo.

Questo il breve comunicato apparso sul sito blucerchiato che ha ufficializzato l'operazione: "L’U.C. Sampdoria comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal R.S.C. Anderlecht i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Dennis Praet (nato a Leuven, Belgio, il 14 maggio 1994)." Operazione da 11 milioni di euro complessivi. Nella serata di ieri proprio il presidente Ferrero aveva parlato brevemente di Praet: "Praet? Lo inseguiamo da un anno. L’ho visto giocare e mi è piaciuto subito. Volevo fare un regalo ai tifosi e a Giampaolo: è un puro talento … ed è bello: piacerà alle sampdoriane. Un regalo che è un investimento."

Altro argomento caldo toccato dal presidente è quello relativo ad Antonio Cassano"Non è assolutamente vero che si cambia con i magazzinieri. Io voglio bene a Cassano. Voglio anche stemperare. Romei non c’entra nulla, la questione con lui l’avevo chiusa ed è tutto finito. Secondo. Cassano non deve fare il braccio di ferro perché lui fa braccio di ferro con la Sampdoria ma la Sampdoria sono io: la proprietaria è mia figlia. Perché non va a fare il campione quale è mettendosi in gioco con una società dove può insegnare il calcio? Sono tante squadre che lo vogliono."