Verso Samp-Milan: Giampaolo pronto a lanciare Praet dal 1'

Le ultime da Bogliasco in vista dell'anticipo di venerdì sera tra Sampdoria e Milan

Verso Samp-Milan: Giampaolo pronto a lanciare Praet dal 1'
Dennis Praet con la maglia del Belgio. Foto da radiogoal24.it

Giorno di vigilia per SampdoriaMilan. Il tecnico blucerchiato Marco Giampaolo non gioca a carte scoperte e fa massima pretattica. Dopo le due vittorie iniziali e l'ottima prova (a metà) contro la Roma, la Samp si appresta ad affrontare il Milan dell'ex Montella nell'anticipo di venerdì sera al Marassi. Ieri a Bogliasco è andata in scena una seduta tattica, rigorosamente a porte chiuse, per evitare infiltrazioni della stampa: nessun vantaggio al Milan, massima riservatezza per la formazione che scenderà in campo domani sera.

Questa mattina Giampaolo ha diretto un'altra seduta a porte chiuse, prima della sua conferenza stampa. Comunque si possono ipotizzare alcune delle scelte del tecnico blucerchiato, che dovrà necessariamente rinunciare al buon Ricky Alvarez (espulso negli spogliatoi dell'Olimpico, squalificato per due giornate). Assenza che potrebbe far spazio a Dennis Praet, il gioiellino belga acquistato da Ferrero in estate per circa 10 milioni di euro.

Con l'esclusione forzata di Alvarez, tutto fa pensare all'esordio stagionale dal primo minuto di Praet, coadiuvato a centrocampo dai soliti Linnety, Torreira e Barreto. Davanti l'affidabile coppia Muriel-Quagliarella. In difesa tre conferme rispetto all'uscita con la Roma: Sala e la coppia centrale Silvestre-Regini. Ballottaggio sulla fascia sinistra tra Dodò e Pavlovic, con quest'ultimo favorito sull'ex Inter.