Serie A: le ultime in casa Samp in vista del match contro il Sassuolo

Giampaolo dovrebbe confermare il 4-3-1-2, lanciando dal 1' Puggioni al posto di Viviano. Maglia da titolare per Quagliarella e Muriel, occhio però alle sorprese dell'ultima ora.

Serie A: le ultime in casa Samp in vista del match contro il Sassuolo
Quagliarella esulta contro l'Inter - www.corrieredellosport.it

Una gara difficile, quella della Sampdoria di Giampaolo, che nella giornata di domani si ritroverà ad affrontare un Sassuolo ferito e molto ridimensionato dalle tre sconfitte consecutive. I neroverdi infatti, partiti con ben altre previsioni, hanno dovuto lentamente abbassare le pretese, dopo una serie di prestazioni sottotono e, di fatto inconcludenti. La voglia di rivalsa dei ragazzi di Di Francesco renderà però la sfida delicata, con i doriani consci della pericolosità di un avversario capace di punirli, l'anno scorso, rifilandogli un dolorosissimo 1-3.

Scelto come modulo il consueto 4-3-1-2, Giampaolo lancerà ancora una volta dal 1' Puggioni, non rischiando Viviano portato, comunque, in panchina. A protezione del portiere, l'esperto Silvestre e Skriniar, con Sala e Regini come terzini. Nel reparto offensivo dovrebbero essere confermati sia Muriel che Quagliarella, che in caso di gol potrebbe finalmente esultare, non essendo il Sassuolo una delle tante squadre in cui ha militato. Chiavi del centrocampo a Torreira, protetto da Barreto e Linetty. Completa il probabile undici, Alvarez.

Salvo cambi dell'ultima ora, dovrebbe essere questa la Sampdoria anti-Sassuolo, una squadra capace di mettere in difficoltà molti quotati collettivi in questa prima parte di stagione e dunque pronta a conquistare punti vitali per sognare un posto nell'Europa che conta. Certo, le avversarie sono molte e sicuramente agguerrite, ma con Luis Muriel in gran spolvero, come quello visto fino ad ora, e con la definitiva consacrazione di qualche interessante prospetto, nulla è impossibile. Sassuolo permettendo.