Sampdoria, Schick in uscita. E' derby genovese per Ciciretti

La Juventus ha in pugno il talento boemo. La Sampdoria vuol 'consolarsi' con Ciciretti, ed insiste per il baby Marchizza.

Sampdoria, Schick in uscita. E' derby genovese per Ciciretti
Sampdoria, Schick in uscita. E' derby genovese per Ciciretti

Si può dire che Patrik Schick il prossimo anno vestirà il bianconero della Juventus, club che con irruenza è piombato sul giocatore ed è riuscito ad acquisire le prestazioni del gioiellino boemo, il quale si è messo in mostra ed affermato, nel torneo di Serie A, conclusosi due settimane fa. Un ruolo importante, nella trattativa, è stato ricoperto dal dirigente della Vecchia Signoria, tra l'altro connazionale dell'ormai ex centravanti blucerchiato, Pavel Nedved. I due club nel pomeriggio di ieri si sono incontrati in lega, ed hanno limato gli ultimi dettagli dell'affare, che verrà ufficializzato solo nei primi giorni di luglio, quando aprirà formalmente la sessione estiva di calciomercato. La società di Massimo Ferrero si priverà del giovane talento, ma registrerà una succulenta plusvalenza.

Sliding doors in casa blucerchiata. Per un calciatore in partenza, un altro potrebbe vestire i colori della Sampdoria. Si tratta dell'esterno offensivo Amato Ciciretti, scuola Roma che è reduce dall'esperienza, fortunata, al Benevento, club fresco di promozione, storica, in Serie A. Al club doriano piace molto, sia perchè è un giocatore giovane e tecnicamente molto forte, ma anche perchè è duttile e può ricoprire, indistintamente, più ruoli nel reparto avanzato. Il fantasista delle Streghe avrebbe però attirato l'attenzione anche dell'altra compagine genovese, quel 'Grifone' che al momento sta monitorando vari profili, tra cui quello del classe 1993. Si prospetta un 'derby della lanterna' infuocato, questa volta fuori dal campo, per accaparrarsi le prestazioni sportive del fromboliere romano.

Inoltre, sempre sul fronte dei possibili arrivi, continua il corteggiamento blucerchiato nei confronti di Riccardo Marchizza, difensore centrale di proprietà della Roma reduce dall'esperienza in Corea del Sud al Mundialito U20. Sul giocatore sembrerebbe esserci il forte interesse dell'Avellino, vicino a chiudere per il prestito e dunque a regalare a Walter Novellino un prospetto dalle assolute qualità tecniche. La Sampdoria, però, non è intenzionata a mollare così facilmente la presa, e quindi si incontrerà nuovamente con la dirigenza della Roma, nella persona del ds Monchi, per tentare di convincere il club della Capitale, ed il calciatore, ad accettare la corte blucerchiata.