Sampdoria, il mercato è molto movimentato

Tante operazioni fra entrate ed uscite: la squadra di Marco Giampaolo subirà una mezza rivoluzione.

Sampdoria, il mercato è molto movimentato
Dawid Kownacki con la maglia del Lech Poznan | www.90min.com

Tanti movimenti in entrata e tanti in uscita. La Sampdoria sta per operare una mezza rivoluzione sul mercato e la squadra che allenerà Marco Giampaolo nella prossima stagione potrebbe essere profondamente diversa da quella che è arrivata decima nel campionato appena concluso.

Per quanto riguarda le cessioni, Schick ha già fatto le visite mediche con la Juventus e l’ufficialità arriverà al termine dell’Europeo Under 21 della sua Repubblica Ceca, Skriniar è ormai ad un passo dall’Inter e Bruno Fernandes a breve si trasferirà allo Sporting Lisbona; da capire ancora quello che invece succederà con altri due gioielli blucerchiati, ossia Muriel e Torreira. Il primo ha rilasciato una dichiarazione ambigua a ESPN: “Ho appena rinnovato con la Samp e non penso al futuro. Per ora il mio agente non mi ha mai chiamato, quindi non c’è nulla di concreto: spero possa chiamarmi presto”. Dichiarazioni che da una parte tranquillizzano i tifosi sulla sua soddisfazione di aver prolungato il contratto, ma dall’altra sembra che non abbia moltissima voglia di rispettarlo.

Sul secondo l’interesse della Roma è molto forte e lo stesso centrocampista strizza l’occhio ai giallorossi: “Sono contento che siano interessati a me, è un riconoscimento per il mio lavoro”. La richiesta del presidente Ferrero è di almeno 20 milioni, le prime offerte di Monchi non sono soddisfacenti e sul centrocampista c’è anche la Lazio.

Anche il capitolo entrate è ricco, a cominciare dall’argomento terzini. Murru è il prescelto per la fascia sinistra e con il Cagliari è stato raggiunto un accordo di massima, ma Cigarini, una delle contropartite scelte per far parte dello scambio, fa resistenza; per la corsia destra invece il nome nuovo è quello di Silvan Widmer: lo svizzero dell’Udinese ha una valutazione alta – sui 10 milioni – e l’idea della Samp è quella di inserire Sala per abbassare le richieste. La cessione di Skriniar all’Inter porterà a Genova Gianluca Caprari per l’attacco, mentre per sostituire lo slovacco in difesa piacciono Astori, Acerbi e Chiriches, oltre che a due giocatori della Liga, ossia Lemos del Las Palmas e Merè dello Sporting Gijon. Dalla Fiorentina si aspetta il sì definitivo per Ilicic, così come per il centravanti Kownacki, visto che il Lech Poznan ha acquistato Kurminowski per sostituire il classe ‘97; nel ruolo di prima punta piace sempre anche Falcinelli.