Sampdoria, parla l'agente di Skriniar: "Anche altre squadre in corsa, oltre l'Inter"

L'agente del calciatore ha fatto il punto della situazione. L'Inter resta in netto vantaggio, ma non chiude la porta in faccia agli altri club interessati al centrale slovacco.

Sampdoria, parla l'agente di Skriniar: "Anche altre squadre in corsa, oltre l'Inter"
foto www.imagephotoagency.it

La trattativa tra l'Inter e la Sampdoria avente come oggetto della discussione Milan Skriniar è in fase avanzata. Si è alle battute finali, restano solo da limare gli ultimi dettagli per poi mettere nero su bianco e dare l'annuncio ufficiale dell'operazione che porterebbe il centrale difensivo slovacco a Milano, e Gianluca Caprari come contropartita tecnica alla Samp, più conguaglio. Si tratterebbe del secondo acquisto della Beneamata, dopo aver prelevato a costo zero Daniele Padelli, il quale ricoprirà il ruolo di dodicesimo di Samir Handanovic.

Nonostante il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero abbia già dato per conclusa la trattativa, l'agente del calciatore, Karol Csontó, è rimasto ben più abbottonato, non negando l'interesse di altre squadre verso il suo assistito. Ai microfoni di Sports.sk ha lasciato la porta aperta anche agli altri pretendenti: "Sì, è vero che l’Inter è interessata a lui, stiamo parlando dell'eventualità che possa trasferirsi a Milano. In realtà l'allenatore Marco Giampaolo vorrebbe tenerlo anche per la prossima stagione, ma sarà difficile per la Sampdoria resistere alla corte di tante squadre blasonate. La scelta della nuova squadra non dipende solo dalla Sampdoria. Ho parlato in maniera decisa con il club e gli ho ribadito che vogliamo essere anche noi a decidere quale sarà la destinazione di Milan".

Secondo Csontò, c'è ancora un ventaglio di squadre in giro per l'Europa interessate alle prestazioni sportive di Skriniar, vero oggetto del desiderio dell'Inter targata Suning: "Ci sono molte altre squadre interessate al ragazzo, oltre a quella nerazzurra. Per esempio, ci sono quattro squadre in Premier League e anche in Spagna che hanno mostrato un certo interesse. Questo è un chiaro sintomo che il ragazzo ha fatto bene lo scorso anno. Dunque, non darei per scontato il fatto che Skriniar giochi nell'Inter nella prossima stagione. La situazione è ancora in divenire, nelle prossime due o tre settimane decideremo il suo futuro. La stampa parla tanto, e spesso ingigantisce le cose".