Sampdoria, ufficiale l'acquisto di Ramirez. Per il centrocampo si segue sempre Benali

Il centrocampista uruguaiano fa ritorno in Italia dopo aver già militato dal 2010 al 2012 nel Bologna.

Sampdoria, ufficiale l'acquisto di Ramirez. Per il centrocampo si segue sempre Benali
Sampdoria, ufficiale l'acquisto di Ramirez. Per il centrocampo si segue sempre Benali

Gastón Exequiel Ramirez torna in Italia e diventa ufficialmente un giocatore della Sampdoria. Dopo i rumors degli scorsi giorni l'affare si è concretizzato: il giocatore ha svolto questa mattina le visite mediche e ha poi firmato il contratto con i blucerchiati. Classe 1990, Ramirez è cresciuto nel Penarol, in Uruguay, per poi essere acquistato dal Bologna nell'estate del 2010. Ceduto nel 2012 al Southampton, in Inghilterra ha vestito le maglie di Hull City e Middlesbrough, club dal quale arriva a titolo definitivo. Non fortunata la sua ultima stagione al Boro, in quanto è culminata con la retrocessione del club della contea del North Yorkshire. Quella con la Sampdoria è stata una trattativa silenziosa, in quanto la dirigenza doriana ha lavorato per circa venti giorni sotto traccia prima di giungere alla fumata bianca e trovare gli accordi sia con il calciatore che con il club inglese proprietario del cartellino.

A darne notizia è stato il sito ufficiale della Sampdoria che ha pubblicato il seguento comunicato stampa: "Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo definitivo dal Middlesbrough F.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Gastón Exequiel Ramírez (nato a Fray Bentos, Uruguay, il 2 dicembre 1990)".

Gaston Ramirez ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da blucerchiato: “Sono molto contento e felice di tornare in Italia, ringrazio il club per il lavoro che ha fatto per prendermi e per la fiducia, ho tanta voglia di fare bene. Non vedo l'ora di tuffarmi in questanuova avventura”. Anche il presidente Massimo Ferrero ha espresso tutta la soddisfazione in merito all'operazione di mercato andata in porto: "Sono molto felice di avere un talento come Gaston, ringrazio Romei e Pradè, che ci hanno regalato un giocatore così. Per noi sarà un importante innesto, un valore aggiunto. Ci serviva un calciatore così forte tecnicamente”.

A centrocampo, intanto, la compagine ligure continua a cercare con insistenza Ahmad Benali, il quale non è disposto a scendere di categoria ed affrontare il prossimo campionato cadetto con il Pescara. Prima però di sferrare l'assalto all'algerino, la dirigenza avrà l'onere di cedere una pedina dell'attuale centrocampo prprio per far spazio a Benali, e ad oggi l'indiziato numero uno è Ricky Alverez che sembra ormai ai margini del progetto Giampaolo.