Sampdoria, tanti dubbi per Giampaolo. Chi sarà il partner di Quagliarella?

Ancora in alto mare la stesura dell'undici iniziale. Praet e Ramirez daranno qualità in mezzo al campo, Caprari favorito su Zapata come partner di bomber Quagliarella.

Sampdoria, tanti dubbi per Giampaolo. Chi sarà il partner di Quagliarella?
Sampdoria, tanti dubbi per Giampaolo. Chi sarà il partner di Quagliarella?

Si avvicina la sfida alla Roma, e Marco Gampaolo è preso da più di un dubbio di formazione. A punteggio pieno, la Sampdoria culla il sogno di fare tre su tre e non lasciare la vetta della graduatoria. Punti interrogativi, in più reparti, soprattutto per ciò che riguarda gli esterni bassi ed il partner che dovrà comporre con Quagliarella il tandem offensivo. Il neo blucerchiato Strinic dovrebbe scalzare Murru sull'out sinistro, mentre a destra c'è più bagarre: Sala e Bereszynski si giocano un posto, ma se fino a ieri il primo sembrava quasi certo di partire nell'undici titolare, la buona settimana vissuta dal polacco ha fatto sorgere dubbi al mister che adesso sta valutando diversi aspetti, prima di prendere la decisione finale. 

Anche a centrocampo c'è qualche ballottaggio. Se Ramirez verrà confermato trequartista, con Torreira playmaker e Praet mezzala sinistra, resta da capire chi tra Barreto e Linetty completerà il reparto.  Fisicamente, sta meglio il secondo, con l'uruguaiano che invece ha effettuato sedute individuali per superare il problema alla schiena che lo aveva tenuto fuori nella partita contro la Fiorentina. Aldilà di tutto, è probabile che i due possano darsi il cambio a gara in corso, ma è da capire chi partirà nella formazione iniziale. Si prospetta dunque un centrocampo di qualità, con la tecnica del belga e la fantasia del fantasista uruguaiano che è già diventato imprescindibile negli schemi di Giampaolo, in virtù delle sue ottime doti per ciò che concerne la rapidità nell’ultimo passaggio e la capacità di leggere le situazioni di gioco in anticipo rispetto agli avversari. Un jolly, capace di creare superiorità numerica in qualsiasi azione, sul quale la Samp si appoggerà per tentare di scardinare la retroguardia giallorossa che nell'ultima uscita di campionato, contro l'Inter, non è apparsa per nulla ermetica.

Probabile esordio, in attacco, per Zapata dal 1' minuto. Non vi è però certezza che l'ex Napoli possa essere buttato nella mischia dall'inizio, in quanto è scalpitante Caprari, dato in buona forma fisica, smanioso di prolungare il buon avvio di campionato che sta vivendo in blucerchiato. Il tecnico della Sampdoria dovrà valutare innanzitutto la tenuta fisica del colombiano, il quale, agli ordini di mister Sarri, ha svolto tutta la preparazione precampionato, ma non è mai sceso in campo nelle amichevoli estive.

L'unico sicuro di una maglia da titolare è Quagliarella. Azzardiamo una previsione, ipotizzando la coppia Caprari-Quagliarella dal 1' minuto, con Zapata che quindi potrebbe fare il suo esordio con la maglia della Sampdoria a gara in corso, qualora ci fosse bisogno di un uomo di peso in attacco in grado di fare a 'sportellate' con i difensori della Roma.