Sampdoria - Atalanta in diretta, LIVE Serie A 2017/18: finisce qui! Sampdoria batte Atalanta 3-1!

Sampdoria - Atalanta in diretta, LIVE Serie A 2017/18: finisce qui! Sampdoria batte Atalanta 3-1!
Sampdoria - Atalanta in diretta, LIVE Serie A 2017/18 (15.00) - Source photo: Vavel Italia
SAMPDORIA
3 1
ATALANTA
SAMPDORIA: Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Regini, Strinic; Verre (Linetty, min. 46), Torreira, Praet; Ramirez (Caprari, min. 46); Zapata (Kownacki, min. 88), Quagliarella.
ATALANTA: Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon (Gomez, min. 60), Freuler, Spinazzola; Cristante; Petagna (Cornelius, min. 66), Ilicic (Vido, min. 73).
SCORE: 0-1, min. 20, Cristante. 1-1, min. 55, Zapata. 2-1, min. 59, Caprari. 3-1, min. 67, Linetty.
ARBITRO: Maurizio Mariani (ITA). Ammoniti: Freuler (min. 41), Silvestre (min. 41), Caprari (min. 60), Regini (min. 85), Cristante (min. 90'+3)
NOTE: Stadio Ferraris, gara valida per la Serie A 2017/18.

Antonio Abate ringrazia gli appassionati lettori, dandogli appuntamento ai successivi impegni targati Vavel Italia. Alla prossima!

Finisce qui! Una super Sampdoria batte di rimonta l'Atalanta, continuando lungo il percorso tracciato a inizio stagione. In flessione i ragazzi di Gasperini, che non bissano quanto di buono fatto nella prima frazione. Migliore in campo per i padroni di casa, Praet. Per gli ospiti in evidenza Cristante

90' + 3 - MIRACOLO DI PUGGIONI SU PALOMINO  E POI SU CORNELIUS!! IL PORTIERE SALVA IL RISULTATO!!

90' + 2 - Ultimi scampoli di gara, la Sampdoria sembra in controllo. 

90' + 1 - Ammonito Bryan Cristante.

90' - Mariani decreta tre minuti di recupero. 

90' - Tiro centrale di Linetty. Nessun problema per Berisha. 

89' - Quagliarella! Contropiede perfetto della Sampdoria, Quagliarella si libera bene e tira: Berisha blocca a terra con una bella parata!

88' - Standing ovation per Duvan Zapata, sostituito dal giovane Kownacki. 

85' - Il pallone attraversa tutta l'area, non trovando nessuno. Riparte la Sampdoria, ma nulla di fatto. 

85' - Fallo di Regini su Vido, ammonito il capitano della Sampdoria. 

82' - Hateboer! Lob che pesca l'esterno ospite, il cui tiro finisce sull'esterno della rete!

80' - Ancora il Papu! Sinistro violento dell'argentino, che trova però l'esterno della rete. 

80' - Gomez! Conclusione improvvisa e violenta del calciatore argentino: pallone di poco fuori!

79' - Ancora chance per la Sampdoria! Progressione importante per Bereszynski che conclude, Berisha para. Sulla ribattuta, Duvan Zapata non trova proprio la palla per questione di centimetri!

78' - Cornelius! Colpo di testa importante, per il giovane danese. Pallone di poco fuori. 

76' - L'Atalanta lascia molti spazi, la Sampdoria non riesce a concludere i giochi. 

75' - Ammonito Hateboer per un brutto fallo in mezzo al campo. 

73' - Esce Ilicic, entra Vido. Atalanta ora a trazione anteriore. 

70' - Ora la Sampdoria è padrona del campo, una creatura totalmente diversa da quella vista nella prima frazione. 

Assist perfetto di Praet per Linetty, che supera Masiello e lascia partire un bolide da posizione defilatissima dentro l'area! Atalanta KO!

67' - LINETTY!!!! CHE GOAL HA FATTO IL POLACCOOOOO!!!!!

66'- Fuori intanto Petagna, dentro Cornelius. 

65' - Progressione da sinistra di Gomez, che propone un lob in mezzo. Il colpo di testa di Kurtic non trova però felice conclusione.

61' - E' una bella partita, ora, a Marassi. L'Atalanta cercherà di rimontare, la Sampdoria di chiudere i giochi. 

Cross perfetto di Strinic, che trova un Caprari lucido nel colpire di testa. Giallo per l'ex Pescara, che esulta togliendosi la maglia. Intanto primo cambio del Gasp: fuori De Roon per Gomez. 

58' - CAPRARIIIII!!!!! LA SAMPDORIA LA RIBALTAAAAA!!! CLAMOROSO!!!!

Imbucata di Praet, verticalizzazione per Quagliarella bravo a dribblare Berisha e a proporre un lob a Zapata, bravissimo a saltare e a colpire a porta vuota. 

55' - DUVAN ZAPATA!!!! ECCOLA LA RETE!!! PRIMA OCCASIONE, PRIMA RETE!!!

53' - La Sampdoria sembra più equilibrata, anche se è lungi dall'essere pericolosa. 

51' - Doppio corner battuto dalla Sampdoria, Regini spara altissimo il suo colpo di testa.  

48' - Sfida molto equilibrata, la Sampdoria cerca di costruire un'azione pericolosa. Sul contropiede, intanto, Cristante conclude e viene deviato: pallone in corner. 

46' - Si riparte! Sampdoria in possesso!

Doppio cambio in casa Sampdoria: fuori Verre e Ramirez per Linetty e Caprari. Possibile cambio tattico, dunque, per la Sampdoria. 

Prima frazione quasi perfetta, per l'Atalanta, a cui manca almeno un altro goal. Puggioni, infatti, tiene a galla una Sampdoria negativa e spuntata in avanti. Marco Giampaolo dovrà trovare qualche soluzione per recuperare la sfida. 

45' - Non c'è recupero. Finisce 0-1 il primo tempo!

43' - Fallo di Silvestre, primo giallo anche per la Sampdoria. 

42' - Pallone di Ramirez verso Zapata, Palomino compie l'ennesima respinta di testa. 

40' - Ora i padroni di casa cercano di ripartire dalle retrovie per organizzare l'azione. Intanto fallo di Freuler, che viene ammonito. 

38' - Nulla di fatto da corner, la Sampdoria cerca comunque che prova ad affacciarsi in avanti. 

37' - Numero di Ramirez per Duvan Zapata, che riesce a tenere la palla in campo. Angolo per la Sampdoria. 

37' - Pallone largo per Spinazzola, che non riesce a tenerla in campo. 

34' - Conclusione centrale di Ilicic, nulla di fatto. Mezz'ora comunque insufficiente per la Sampdoria di Giampaolo. 

33' - Filtrante basso di Hateboer per Petagna, che controlla e manca la conclusione da ottima posizione. 

31' - Pallone perso dall'Atalanta, Zapata non riesce però a battere Berisha!

30' - Alla mezz'ora di gioco, la Sampdoria non è riuscita a rendersi pericolosa. 

28' - Punizione sul primo palo deviata da Petagna! Puggioni respinge di pugni!

26' - Punizione in mezzo della Sampdoria, Berisha sventa senza problemi. 

24' - ANCORA CRISTANTE! Cross preciso di Spinazzola, Petagna taglia con un filtrante preciso e Cristante manca di poco la porta. Atalanta scintillante!

20' - Pallone rubato da Verre, azione veloce e sventagliata dalla mancina di Spinazzola: inserimento perfetto dell'ex Palermo e Puggioni battuto! Atalanta meritatamente in avanti!

20' - CRISTANTE!!! ATALANTA IN VANTAGGIO!!!

20' - Quagliarella prova a sfondare, Verdi riesce a controllare. 

18' - La Sampdoria non riesce ad uscire, l'Atalanta fa quel che vuole sulle fasce. 

15' - Al quarto d'ora di gioco, solo Atalanta. 

13' - L'Atalanta gioca molto sulle fasce, con l'azione di Spinazzola e dell'ispiratissimo llicic, che sta davvero facendo impazzire Strinic. 

11' - CRISTANTE! ATALANTA SEMPRE PERICOLOSISSIMA!! Cristante riceve in area da Ilicic e tira, pallone fuori i pochissimo! Manca, fino ad ora, l'azione difensiva dei centrali di casa. 

10' - ANCORA PUGGIONI! Miracolo! Azione avvolgente dell'Atalanta, Petagna serve Freuler che, da ottima posizione, trova la miracolosa risposta del portiere di casa!

9' - ILICIC! Primo squillo Atalanta!!! Progressione importante dell'ex Palermo, che si accentra e lascia partire un mancino sventato dall'ottima risposta di Puggioni!

8' - Duvan Zapata prova ad andare via a sinistra, Masiello lo accompagna fuori. 

8' - Entra in area Spinazzola, scivola e manca il tiro. 

6' - Sarà interessante valutare la posizione di Bryan Cristante, incaricato di sostituire il Papu. 

5' - Ora fase di studio della gara. 

3' - Angolo battuto da Ilicic, il pallone non viene deviato però da nessuno: sarà rimessa dal fondo. 

2' - Subito occasione per la Sampdoria!!! Berisha stoppa male, si avventa Quagliarella che, però, riesce a ribadire in rete!

1' - L'Atalanta prova subito a distendersi, le fasce saranno il fulcro del gioco del Gasp. 

1' - Partiti! Primo pallone toccato dalla Sampdoria. 

Atalanta in maglia bianca, Samp con il consueto blu acceso. 

Qualche novità, invece, in casa Atalanta, con Gasperini che sceglie Cristante e lascia in panca il Papu Gomez. Negli altri ruoli, confermati Ilicic e Petagna, così come Hateboer e non Castagne. 

Sono state diramante le formazioni ufficiali. Poche sorprese in casa Sampdoria, dove Giampaolo preferisce Verre a Praet. Confermato il tandem offensivo Quagliarella-Zapata, con Gaston Ramirez a sostegno. 

Appassionati lettori di Vavel Italia, Antonio Abate vi dà il benvenuto, invitandovi a seguire assieme la diretta testuale di Sampdoria-Atalanta, affascinante match che metterà una contro l’altra due delle rose più sorprendenti di questo inizio di Serie A. Lanciati verso un’altra stagione sorprendente, i ragazzi di Gasperini punteranno al successo esterno, che li lancerebbe verso le zone alte della classifica, al pari di big con ben altri obiettivi. Per contro, la Sampdoria di Marco Giampaolo proverà a vincere davanti il proprio pubblico, agganciando così il sesto posto in attesa di recuperare la sfida contro la Roma.

Secondo le ultime news provenienti dalla Liguria, l’ex tecnico dell’Empoli dovrebbe schierare i suoi ragazzi con il solito 4-3-1-2, affidandosi all’estro offensivo dell’esperto Fabio Quagliarella e del ritrovato Duvan Zapata. Dietro di loro, Gaston Ramirez, che sta sempre più ritrovando la condizione dei tempi migliori. Ai lati del mediano Torreira, certo del posto Praet, mentre è ballottaggio tra Verre e Linetty vista la squalifica del rodatissimo Barreto. Davanti a Puggioni, insidiato da Viviano, difesa a quattro composta da Bereszynski, Silvestre, Ferrari e Strinic. Potrebbe strappare una maglia da titolare, comunque, Regini.

Qualche cambio anche per gli ospiti orobici, che non dovrebbero prescindere dal 3-4-2-1. In avanti, visti i prossimi impegni in Europa League, rischiano infatti i titolarissimi: Petagna potrebbe essere sostituito dal giovane Cornelius, Gomez e Ilicic rischiano seriamente il posto incalzati dai volenterosi Kurtic e De Roon, che potrebbero tramutare in 3-5-2 lo scacchiere tattico pensato dal Gasp. Davanti a Berisha, deluso per l’eliminazione della sua Albania nei gironi di qualificazione per Russia 2018, terzetto difensivo formato da Palomino, Caldara e Masiello. Come fluidificanti bassi, Hateboer e Spinazzola, mentre dovrebbero essere Cristante e Freuler i centrocampisti centrali, con De Roon pronto a dire la sua.

Secondo le ultime statistiche, le sfide tra Sampdoria ed Atalanta sono sempre state molto emozionanti, con tanto equilibrio negli incroci diretti: due vittorie per parte, infatti, ed un pareggio. Se si considerano le sole partite in Liguria, la Sampdoria ha sempre fatto la parte del leone, vincendo quasi tutte le sfide. Per registrare un pari, bisogna rimembrare lo scorso anno, mentre un successo esterno da parte dei nerazzurri è datata addirittura 2012: l’Atalanta allora non lottava per l’Europa, così come era lontana dalle posizioni alte la Doria. Avanti grazie a Jack Bonaventura, l’Atalanta subì il pari da parte di Maresca, che illuse i padroni di casa, battuti dalla rete definitiva della zanzara De Luca. Altri tempi, che confermano comunque la voglia di vincere delle due formazioni.

"Dovremo renderci protagonisti di una sfida maiuscola - ha detto Giampaolo in conferenza stampal'Atalanta è una rosa collaudata, in grandissimo stile "gasperiniano". Noi abbiamo lavorato bene in funzione di questa partita: speriamo di aver fatto le cose come si deve, il verdetto però lo lasciamo al campo. Alla formazione penso al sabato sera, ovviamente ho già un’idea: guardo soprattutto alla condizione dei miei calciatori, sono cose che vanno contestualizzate al momento, le somme si tirano all’ultimo. Qualche dubbio può esserci, ma viene risolto. So chi far giocare, gli ultimi ritocchi li farò stasera". 

E ancora, sui possibili undici: " Domani uno tra Verre e Linetty partirà titolare e poi l’altro subentrerà in corsa: l’Atalanta è una squadra che oltre ad essere tecnica gioca molto sull’uno contro uno, dovremo essere bravi a fronteggiarla. Chi parte titolare poi verrà sostituito. Ramirez-Ilicic? Nessun rimpianto. Io sono innamorato dei giocatori che alleno. Quest’anno non ho più ballottaggi della scorsa stagione. Nello scorso campionato avevo Linetty-Praet, Bruno Fernandes-Alvarez, Schick-Muriel-Qualgiarella. Io ho 23 giocatori affidabili, di questo sono contento: poi in campo ne posso mettere solo undici". 

Ugualmente cauto durante il suo intervento, poi, il tecnico dell'Atalanta Gasperini: "Per noi comincia un altro ciclo di partite importante, ma dobbiamo pensare a una gara per volta. La Samp, a parte l'ultima gara con l'Udinese, è partita bene in campionato e il campo di Genova è sempre difficile. Nelle prossime giornate affronteremo squadre a cui siamo vicini in classifica e il nostro campionato passerà anche da queste partite". Importante, poi, il punto sul momento della rosa: "Ci eravamo lasciati con l'entusiasmo per la gara con la Juve e abbiamo voglia di riprendere. Dobbiamo ritrovare subito la giusta concentrazione perché è una partita importante per noi, che sentiamo molto".