Sampdoria: una vittoria in Coppa Italia per tornare a sorridere

Dopo tre giornate di campionato senza successo, il tecnico blucerchiato ha voglia di successo. Per passare il turno in TIM Cup, ecco le sue scelte.

Sampdoria: una vittoria in Coppa Italia per tornare a sorridere
Source photo: profilo Twitter Gianluca Caprari

Il beffardo 2-2 in casa del Cagliari è stato il terzo indizio: a Genova, sponda Sampdoria, qualcosa non va. E se tre indizi fanno una prova, come si legge nei libri gialli più famosi, Marco Giampaolo dovrà trovare le più efficaci contromisure. Anche se ancora sesti, i doriani non possono più allontanare il problema, come conferma il solo punto conquistato nelle ultime tre giornate, contro Bologna, Lazio ed appunto Cagliari. Per risollevarsi, i blucerchiati proveranno dunque a vincere contro la Fiorentina, passando il turno di Coppa Italia e regalandosi gli importanti quarti di finale.

Secondo le ultime informazioni, la Sampdoria dovrebbe scendere in campo con il solito 4-3-1-2, dove saranno Caprari e Kownacki le punte al posto dei titolari Quagliarella e Zapata. Alle loro spalle, Ricky Alvarez, al centro di un momento poco felice nonostante le sue ottime qualità tecniche. Panchina anche per il portiere Viviano, probabilmente sostituito da Puggioni. A centrocampo scelte quasi obbligate, non è da escludere però ulteriore turnover per la Sampdoria: scalpitano, infatti, Capezzi e Verre.

Come prevedibile, dunque: Giampaolo non può rischiare troppi titolari, la Sampdoria dovrà comunque vincere con i mezzi a disposizione. Molti giocatori, come per esempio Kownacki ed Alvarez, dovranno convincere il loro tecnico per avere altre chances in campionato, obiettivo imprescindibile per continuare ad avere una carriera in blucerchiato. Contro la Fiorentina, comunque, non sarà affatto facile: i toscani sono in forma e galvanizzati dalla trasferta di Napoli, binomio che renderà i ragazzi di Pioli molto pericolosi.