Sampdoria - Sassuolo, tra voglia d'Europa e di salvezza

A Marassi i doriani cercano la vittoria che manca da tre partite, mentre Iachini vuol dare seguito al successo ottenuto al Mapei Stadium contro il Crotone.

Sampdoria - Sassuolo, tra voglia d'Europa e di salvezza
Foto Sampdoria Twitter

Tra riscatto e conferme. Tra voglia d'Europa e di salvezza, Sampdoria e Sassuolo si affrontano nel pomeriggio di Marassi andando a caccia di una vittoria che rilancerebbe i doriani nella corsa al sesto posto, gli emiliani in quella per la salvezza. A tre giornate dalla fine del girone d'andata, Giampaolo e Iachini guardano al futuro con rinnovata fiducia ed entusiasmo, sebbene le squadre arrivino alla gara in condizioni fisiche e soprattutto di morale diametralmente opposte: la formazione blucerchiata non vince da un mese, dalla vittoria sulla Juventus; da allora due sconfitte, a Bologna in malo modo e contro la Lazio di rimonta nel finale davanti al pubblico amico, prima di sperperare due punti preziosi a Cagliari. Un momento di flessione, forse fisiologico, messo in conto dal tecnico di Bellinzona. 

Foto Sampdoria Twitter

Di contro il Sassuolo ha provato nelle ultime giornate a cambiare marcia. Lo ha fatto nell'ultima gara stagionale, quella più importante, contro il Crotone al Mapei Stadium. Vittoria di capitale importanza quella ottenuta da Iachini, trascinato dalle giocate di Politano, uomo simbolo del tentativo di rinascita degli emiliani in questo avvio di avventura dell'ex tecnico del Palermo sulla panchina degli emiliani: un gol, allo scadere, contro il Bari in Coppa Italia, poi l'assist ed il bis concesso ai pitagorici. Sulla spalle e sul mancino di Politano, in attesa del risveglio di quello di Berardi, il Sassuolo e Iachini affidano le speranze di mettere lo sgambetto ai doriani e staccarsi dalle sabbie mobili della classifica. 

Le ultime di formazione

Un solo dubbio di formazione per Marco Giampaolo, che dovrebbe scegliere Strinic al posto di Murru per il ruolo di terzino sinistro a completare il quartetto difensivo con Bereszynski, Silvestre e Ferrari. Non c'è Linetty in mediana, con Barreto al suo posto accanto a Torreira e Praet. Inamovibile Ramirez nel ruolo di trequartista, al pari di Quagliarella e Zapata di punta. 

Foto Sassuolo Twitter

Anche Iachini ha un dubbio, quello relativo alla scelta del centravanti che tuttavia dovrebbe ricadere su Matri al posto di Falcinelli. Ai lati dell'ex Juve e Milan Politano e Berardi, mentre in mediana scelte praticamente fatte con Duncan e Missiroli alfieri di capitan Magnanelli che agirà davanti alla difesa. Lirola e Peluso gli esterni della difesa a quattro del solito 4-3-3, con Goldaniga che prende il posto di Paolo Cannavaro accanto ad Acerbi. 

Le probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. All: Giampaolo.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Matri, Politano. All: Iachini.