Torino, il punto

Archiviata la cocente sconfitta nel derby della Mole contro la Juventus, il Torino si prepara all'altra difficile sfida di domenica sera, che vede i granata impegnati sul difficile campo dell'Inter. Match al quale mancherà Ciro Immobile, che dovrà rimanere ai box per le prossime tre settimane. Nel frattempo iniziano a circolare i primi nomi per la panchina della prossima stagione: molto probabilmente Ventura lascerà.

Torino, il punto
(Getty images)

Smaltite la rabbia e la delusione per la stracittadina di due domeniche fa, il Toro è proiettato verso la gara di domenica sera a "San Siro". Dopo gli ultimi risultati, la classifica inizia a preoccupare, e la quota salvezza va raggiunta il prima possibile: Carpi e Palermo, che condividono il terzultimo posto, hanno solamente 5 punti in meno dei granata. La stagione è stata disputata assolutamente al di sotto delle aspettative di quest'estate.

Tuttavia, Glik e compagni possono ancora chiudere in bellezza. Come si legge nel sito ufficiale del Torino, dopo la seduta di ieri mattina, maggiormente intensa rispetto al classico programma dedicato alla parte atletica, gli allenamenti riprenderanno oggi pomeriggio. Ventura, oltre al recupero di Jansson, potrà contare anche sui rientri dei nazionali Acquah, Glik, Benassi e Maksimovic. Mentre i sudamericani Martinez e Gaston Silva sono attesi a Torino per il tardo pomeriggio.

Intanto, emergono le prime voci per il successore del tecnico granata, il quale con ogni probabilità saluterà a fine stagione. Stando a "Sky Sport", sono addiritura sette i nomi papabili per il post Ventura: il desiderio di Cairo è Sinisa Mihajlovic, ma occhio anche a Di Francesco e Gasperini. Interessa anche Mazzarri, anche se l'ex Napoli e Inter ha un ingaggio molto alto, e non biosgna nemmeno dimenticare Stramaccioni e Pioli. Il toto allenatore è appena iniziato.