Inarrestabile Barreca

La maglia da titolare al primo anno di Serie A, il rinnovo in vista e gli occhi di Ventura addosso: momento magico per il giovane talento granata.

Inarrestabile Barreca
Antonio Barreca al cross (www.it.eurosport.com)

Per aprirgli la strada verso un posto da titolare è servito il grave infortunio di Molinaro, ma ora il posto di Barreca sulla corsia di sinistra della difesa del Torino è più saldo che mai. Già, perchè ad inizio stagione il prodotto della casa granata, nelle gerarchie di Mihajlovic, veniva dietro all'ex Juventus, che avrebbe dovuto fare da chioccia al giovane talento di ritorno dalle esperienze in prestito a Cittadella e a Cagliari, offrendogli, semmai, qualche scampolo di gara qui e là.

Poi, però, la rottura dei legamenti crociati del ginocchio di Molinaro ha rimescolato le carte. Barreca si è ritrovato titolare, dapprima per cause di forza maggiore, e, successivamente, per meriti acquisiti di gara in gara. Di partita in partita, infatti, il terzino classe '95 ha dimostrato di meritare ampiamente una maglia da titolare in Serie A mettendo in mostra un repertorio da far invidia a tanti veterani: ottima tecnica di base, lucidità nelle letture difensive, corsa inesauribile, grande qualità nel cross. Non è un caso, insomma, che molte grandi del nostro torneo abbiano già messo gli occhi su un giocatore così completo e promettente, giocatore che, peraltro, ricopre un ruolo, quello di esterno basso, in cui di certo non c'è abbondanza di talenti in questo preciso momento storico.

Urbano Cairo, però, non vuole correre il rischio di perdere il suo talentino fatto in casa, almeno per il momento: entro fine mese, infatti, Barreca dovrebbe firmare il rinnovo del suo contratto con il Torino, prolungando l'accordo fino al 2021. Il magic moment di Barreca, però, non è finito qui. Pare, infatti, che anche Giampiero Ventura abbia messo gli occhi su di lui: il giovane terzino granata, quindi, potrebbe essere convocato per lo stage con la nazionale maggiore azzurra in programma per i prossimi 21 e 22 novembre. In attesa del salto tra i "grandi", Barreca scenderà in campo con l'Under 21 di Di Biagio: il numero 23 granata, insieme al compagno Marco Benassi, è stato infatti convocato dal Ct degli azzurrini per le amichevoli contro Inghilterra e Danimarca, in programma il 10 e il 14 novembre. L'ascesa di Barreca verso un futuro da grande sembra inarrestabile. Proprio come le sue percussioni sulla fascia sinistra.