Torino, Mihajlovic: "Abbiamo fatto quel che potevamo, merito ad una grande Roma"

Il tecnico serbo, ai microfoni di Mediaset Premium, ha commentato così la sconfitta per 4-1 rimediata dal suo Torino all'Olimpico.

Torino, Mihajlovic: "Abbiamo fatto quel che potevamo, merito ad una grande Roma"
Torino, Mihajlovic: "Abbiamo fatto quel che potevamo, merito ad una grande Roma"

Il Torino di Sinisa Mihajlovic non riesce a sbloccarsi lontano da casa e viene travolto all'Olimpico di Roma, contro la squadra di Spalletti, per 4-1. Una gara senza storia, chiusa dai padroni di casa già nei primi minuti di gara, grazie ai gol di Dzeko e Salah. I granata hanno una reazione d'orgoglio e carattere nella parte centrale del match, che non è servita tuttavia a riaprire la contesa. Ai microfoni di Mediaset Premium un laconico Mihajlovic ha così commentato quanto accaduto sul manto erboso dello stadio capitolino. 

"Abbiamo avuto difficoltà all'inizio e la Roma ne ha approfittato. Poi abbiamo preso le misure ma non abbiamo sfruttato le occasioni. Nonostante la sconfitta e le assenze ho visto un buon Toro che ha sempre cercato di giocare a viso aperto, ma purtroppo abbiamo perso e non c'è nulla da dire".

L'analisi sullo sviluppo della gara prosegue inoltre ripartendo da un paradosso: "Hart non ha fatto una parata. Va dato merito alla Roma, che ha grandi individualità. Hanno fatto quattro grandi gol, sui quali potevamo farci poco. Abbiamo avuto le occasioni per fare gol ma non ci siamo riusciti. Può capitare perché la Roma è una squadra forte che in casa non ha mai perso. I ragazzi hanno reagito bene nonostante i primi due gol subiti. Sono contento per Lukic che ha fatto una buona gara. Noi dobbiamo fare il nostro campionato, cerchiamo di vedere le cose positive di questa gara e prepararci per la prossima".

Infine, nonostante la pesante sconfitta con un passivo pesante, Mihajlovic non vuole sentir parlare di un Torino con la pancia piena e senza motivazioni: "L'ho detto anche ieri, è strano che il Torino batta la Roma ma non che la Roma batta il Torino. I giallorossi sono più compatti ma a noi mancano i punti fuori casa. Oggi però non sono deluso perché vista la forza dell'avversario e le occasioni create, ci è mancata un po' di fortuna negli ultimi metri. Loro hanno fatto due eurogol, noi andiamo per la nostra strada facendo più punti possibili. Poi vedremo dove si arriva".